Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

[AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1

Andare in basso

220610

Messaggio 

[AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 Empty [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1




Per il ciclo di conferenze: “Bestie a confronto”, la dott.ssa mengonella Therese, membro esimio della AZM, presenta:

Il Mengoni della Tuscia-quando la bestia incontra i suoi simili
saggio breve sulle dinamiche relazionali fra il Mengoni della Tuscia, lo Julianus Ruvidus della Barbagia e le Javanna vulgaris Cuneensis

Prima parte
Un rarissimo esemplare di Mengoni della Tuscia, è stato recentemente catturato e sottoposto ad approfonditi studi scientifici. Nel suo periodo di cattività, è stato fatto interagire con diversi esemplari di animali canterini, al fine di studiarne il bizzarro comportamento.
La cattura degli animali canterini è stata oltremodo difficile, a causa della loro ben nota abilità mimetica: la ricerca è durata mesi, e prima di individuare gli esemplari adatti all’esperimento, è stato necessario esaminare centinaia di animali, sedicenti canterini, che, sottoposti a semplici prove di canto, non riuscivano ad emettere che pochi, striduli versi.

Oltremodo difficile è stata poi la cattura del Mengoni della Tuscia: il Mengoni, ascoltato dai professori Castoldì e Carcanò, è scoppiato in un pianto dirotto e ha cercato di nascondere la sua voce celestiale improvvisando curiosi versi inarticolati.

Le bestiole, dopo la cattura, sono state rinchiuse in una gabbia speciale, a forma di “loft”, molto confortevole e comoda, al fine di mettere tutti a proprio agio. Gli animali canterini, per loro natura convinti che i loro versi risultino sempre graditi a chiunque li ascolta, sono stati messi subito in competizione fra loro sulla loro abilità nel canto, con la promessa finale di un premio.

Gli animali canterini non erano interessati alle consuete ricompense che si usano negli analoghi studi sugli animali, che consistono principalmente in ricompense di cibo.
Hanno mostrato entusiasmo solo quando è stato mostrato loro un curioso oggetto rotondo, meglio noto con il nome di “disco” o “CD”.
La promessa di ottenere un disco in grado di riprodurre il loro canto, con il quale pavoneggiarsi con i propri simili, li ha convinti a proseguire l’esperimento.

Il Mengoni della Tuscia, all’inizio disorientato dal nuovo ambiente, è caduto nel suo solito stato catatonico: sguardo fisso e assente, versi monosillabici, ringhi rabbiosi, senza reagire agli stimoli di Castoldi’ e Carcano’.
E’ stato il professor Castoldi’ a farlo uscire dal suo stato letargico, sgridandolo duramente di fronte a tutti. Il Mengoni, animale permalosissimo e orgoglioso, ha subito reagito e, dopo un primo tentativo andato a vuoto di azzannare la gola del professor Castoldi’, ha finito per apprezzare il suo lavoro e lo ha “stimato come una fratello”.

Da quel momento il Mengoni della Tuscia ha tentato in tutti i modi di primeggiare e si è distinto per determinazione, impegno e testardaggine, anche se i dottori Castoldi’ e Carcano’, hanno faticato non poco a farsi ascoltare dal bizzoso Mengoni, che fra piagnistei e crisi isteriche, è sempre riuscito a piegarli ai suoi capricci.

Alla fine di tutti gli esperimenti, dopo settimane di prove di resistenza, e di abilità canore al limite dell’impossibile, cinque sono risultati gli animali piu’ resistenti.

Il nostro Mengoni della Tuscia, un raro esemplare in via di estinzione di Julianus Ruvidus della Barbagia e tre esemplari di Javanna vulgaris Cuneensis, altrimenti dette “figlie di Spack” per le loro caratteristiche orecchie a punta.

[AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 Giuliano-Yavanna-Marco-X-Factor-3


Ultima modifica di Therese il Mer 23 Giu 2010, 14:37, modificato 3 volte
Therese
Therese
mengonella
mengonella

Messaggi : 12739
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 47
Località : Belleville

Torna in alto Andare in basso

Condividi questo articolo su: redditgoogle

[AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 :: Commenti

avatar

Messaggio il Mar 22 Giu 2010, 22:36 Da Ospite

[AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 611643 gli animali canterini [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 611643

Torna in alto Andare in basso

Tyn@67

Messaggio il Mar 22 Giu 2010, 22:38 Da Tyn@67

Dottoressa Therese lei è uno dei più grandi luminari nel suo campo!!! [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 662828 [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 662828 [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 662828 [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 662828

Torna in alto Andare in basso

Guenda

Messaggio il Mar 22 Giu 2010, 22:39 Da Guenda

improvvisando curiosi versi inarticolati.

parli di I'm outta love vero? [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 875493

Torna in alto Andare in basso

Therese

Messaggio il Mar 22 Giu 2010, 22:42 Da Therese

@Guenda ha scritto:improvvisando curiosi versi inarticolati.

parli di I'm outta love vero? [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 875493
[AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 500248 [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 611643
sono in un tunnel senza uscita....domani vi posto la seconda parte...[AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 551280 [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 611643

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mar 22 Giu 2010, 22:50 Da Ospite

Therese...che meraviglia... [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 662828 [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 662828 [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 858795 !!

Torna in alto Andare in basso

Zoe

Messaggio il Mar 22 Giu 2010, 22:52 Da Zoe

Therese, è meraviglioso risata risata risata Aspetto la seconda parte risata risata risata

Torna in alto Andare in basso

duful

Messaggio il Mar 22 Giu 2010, 22:59 Da duful

questo topic è fantastico! [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 611643 [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 611643 [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 611643

grande Therese, aspetto la seconda parte con gioia! [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 662828 [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 662828 [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 662828

Torna in alto Andare in basso

vallettadelre

Messaggio il Mar 22 Giu 2010, 23:01 Da vallettadelre

bravo GO THERESE GO! bravo

Torna in alto Andare in basso

nerina

Messaggio il Mar 22 Giu 2010, 23:07 Da nerina

Therese vorrei vederti mentre lo scrivi quanto te la ridi.... risata risata risata
sei avvincente occhioni

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer 23 Giu 2010, 09:16 Da Ospite

[AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 655206 Grandiosa, grandiosa Therese: lei ha superato ogni più viva previsione in questo campo di studi !! Mi permetto di segnalare, a fianco della sua dotta disquisizione (di cui aspettianmo con ansia la seconda parte) un breve approfondimento sulle tecniche di comunicazione del Mengoni della Tuscia durante i primi giorni di cattività, nella sua fase catatonica: ha fatto uso del linguaggio iconico, mostrando un menù con forchette al dottor Castoldì, non si sa bene ancora con quale intenzione, sono al vaglio molte ipotesi.. ha poi usato anche il linguaggio mimico-gestuale:rivolgendo gli occhi al cielo, roteando le pupille , strizzando il ciuffo che porta folto sulla fronte: sembra siano tutti segnali di un immininente attacco , accompagnato da minacce verbali profferite in una parlata centro-italica (sò un tipo permaloso..mica me se pò trattà cossì..ma questo che vole? ) salvo poi ricadere immediatamente nel suo normale stato ipnotico-letargico, probabilmente necessario ad accumulare energie per gli strepitosi test serali, suffragati dalla ben nota sintetica valutazione positiva della dottoressa Maionchì : " BENE, MOLTO BENE " ( anche lei esperta nel linguaggio...)

Torna in alto Andare in basso

avatar

Messaggio il Mer 23 Giu 2010, 18:15 Da Ospite

Aggiornamento per le colleghe:
consiglio di rivedere le cassette degli esperimenti: sto rivedendo quella in cui è stato testato-provato :il nostro concerto + Kiss di Prince
Setting del laboratorio: Il Mengoni della Tuscia stravaccato sul divano in stato semi-comatoso :" Non sto dormendo !! Dai Movete !! " -rispondeva alle provocazioni del dottor Castoldì che , ficcatosi un foulard in testa sotto a un cappello , insisteva : " Dai... Prince è facile !" Il Mengoni della Tuscia, roteando gli acchi al cielo dalla posizione semi-sdraiata obiettava : " Nun è facile un corno ! " E spingendo via il dottor Castoldì gli gridava dietro, piuttosto scocciato e bizzoso " Ciao!!" rivolgendo contemporaneamente uno sguardo esasperato al povero Silver-Silver Stonatus colpevole di aver appena ricevuto in assegnazione un pezzzo di Ddavid Bowie amatissimo dal Tusciano ..Da questi esperimenti si evince con evidenza il carattere bellicoso e permalosetto dell'esmplare studiato, nonchè la proverbiale indole " giocosa" del dottor Castoldì , che mette alla prova le sue cavie con invidiabile sense of umor ( degna di nota anche la pazienza del Carcanò, spettatore quasi esanime.. ) Torno a immergermi negli studi ... [AZM] Quando la bestia incontra i suoi simili - 1 505372

Torna in alto Andare in basso

Messaggio  Da Contenuto sponsorizzato

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.