Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

[MM] Articoli, interviste...

Pagina 14 di 27 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15 ... 20 ... 27  Seguente

Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Gio 10 Ott 2013, 22:39

Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da rosaneve il Ven 11 Ott 2013, 06:24

Bravissima questa Raffaella Sbrescia : commento dettagliato e carico di emozioni, del concerto di Napoli !!  ok 
L'avevamo già vista in un articolo sul video di "Non passerai" e anche lì mi era piaciuta molto ! occhioni
rosaneve
rosaneve
mengonella
mengonella

Messaggi : 1179
Data d'iscrizione : 30.05.13
Età : 105
Località : ravenna

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da ajna il Ven 11 Ott 2013, 11:34

http://www.mywhere.it/marco-mengoni-essenziale-2013/

Marco Mengoni – Essenziale Tour 2013

Quello di Marco Mengoni è un 2013 costellato di soddisfazioni: il successo de L’ESSENZIALE TOUR, che lo sta portando in giro per tutta Italia, sembra inarrestabile.

Articolo scritto da Roberta Tagliaferri

Lo avevamo lasciato con la barba incolta, lo ritroviamo con una barba degna di questo nome e di come la dice lunga sulla durata del fortunatissimo tour di Marco Mengoni.
Il nuovo look, l’abito blu scuro, e la raffinatezza dello spettacolo tendono a far dimenticare la giovanissima età di questo talento nostrano, ma basta che intoni “Gli spari del deserto”, un pezzo scritto per lui dal grandissimo Ivano Fossati, che ecco uscire la parte più eclettica e pazzerella, la veste nella quale siamo abituati a vederlo.

Presentando tutto il suo ultimo lavoro “Pronto a correre”, e lasciando poco spazio ai suoi successi meno recenti, dimostra quanto crede e ha creduto nel sua ricerca e nella sua crescita.
Non ha lasciato nulla al caso, c’e’ qualcosa di perfetto al Teatro Europauditorium, la sua indiscutibile voce, della quale si fa un gran parlare ma che a sentirla dal vivo è qualcosa di magico, un palco elegante e d’effetto allo stesso tempo, degli ottimi musicisti che hanno accompagnato Mengoni attraverso, come già aveva precedentemente fatto nel concerto di questa primavera, un insieme di generi musicali, dal jazz al reggae ballando quest’ultimo a bordo palco con una folla di pubblico femminile in totale visibilio.
Trova il tempo per dialogare con il suo amato “esercito” e lo fa anche con una certa disinvoltura nonostante la sua, ormai nota, timidezza. Lo fa raccontando aneddoti della sua vita da personaggio famoso e lo fa quasi canzonandosi in maniera auto ironica facendo divertire il teatro che, per l’occasione, è sold out.

Non possiamo che rimanere in attesa di scoprire quale sarà la prossima trasformazione di questo cantante che, pur essendo uscito da un talent, ha attirato le attenzioni di grandi autori come Lucio Dalla e De Gregori, senza dimenticarci che una delle sue prime fan è la meravigliosa Mina.
E, nel frattempo, rimaniamo ascoltando la sua impagabile voce.

Sul palco con Mengoni ne L’Essenziale Tour, sei straordinari musicisti: Luca Colombo, direttore musicale, che ha arrangiato tutte le parti musicali per L’Essenziale Tour, musicista di primo piano per i più importanti allestimenti musicali del momento. E con lui Gianluca Ballarin al piano tastiere e alle programmazioni, Giovanni Pallotti al basso, Andrea Pollione all’organo e alle tastiere, Peter Cornacchia alla chitarra, Davide Sollazzi alla batteria.
ajna
ajna

Messaggi : 3357
Data d'iscrizione : 20.09.13
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Mangialanima il Mer 16 Ott 2013, 11:23

Mangialanima
Mangialanima
mengonella
mengonella

Messaggi : 776
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 31
Località : Sassari

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Mer 16 Ott 2013, 14:11

Mi sa tanto che gli altri si sono adeguati... il barbun c'è da maggio... :uhm: 
Non c'è nulla da fare, Marco fa sempre tendenza... love 
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da camila il Mer 16 Ott 2013, 19:11

Musica
Marco Mengoni vola a Los Angeles
La rassegna Hit Week chiude con due concerti del cantante che ha vinto l'ultima edizione del festival di Sanremo

Chiude in bellezza la quinta edizione di HIT WEEK che, dopo il successo dei live di FRANCO BATTIATO, MUSICA NUDA, NICOLA CONTE, ERICA MOU e CANZONIERE GRECANICO SALENTINO, farà tappa a Los Angeles con due esclusivi showcase di MARCO MENGONI

Dopo i recenti successi in Cina e Brasile HIT WEEK è tornato negli USA e in Canada e quest’anno ha viaggiato tra le città di Miami – con un pubblico di 4000 persone per la Hit Week Opening – New York, con la giornata Made in Puglia e i live di Battiato e Musica Nuda, e Toronto - dove Battiato ha suonato per la prima volta nella sua carriera. A Los Angeles invece, dopo il Taste Of Italy e i live del Canzoniere Grecanico live alla UCLA University, Marco Mengoni chiuderà l’edizione con due esclusivi showcase: il 28 all’Istituto Italiano di Cultura di Los Angeles (ad inviti) e il 29 all’Hit Week Live al Billboard Music.

HIT WEEK 2013 termina dunque il suo viaggio a Los Angeles dove il 30 ottobre, insieme alla nota rivista musicale americana Billboard, presenterà agli operatori professionali l’industria musicale italiana quale formidabile viatico nel mondo dell’eccellenza del nostro Paese. Tra gli invitati anche il Presidente della FIMI Enzo Mazza che presenterà agli operatori internazionali il sistema musicale italiano.

http://www3.varesenews.it/musica/marco-mengoni-vola-a-los-angeles-273680.html

mi Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Gif_animals041ggio  sorriso
camila
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da lilli3 il Gio 17 Ott 2013, 11:28

"Marco Mengoni, giovanissimo e talentuosissimo cantante (e autore) destinato a una gloriosa carriera, e al suo secondo, recente album in studio."

http://dizionari.zanichellipro.it/album-della-settimana/2013/10/11/marco-mengoni-prontoacorrere-2013/
lilli3
lilli3

Messaggi : 2520
Data d'iscrizione : 21.08.10

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Mangialanima il Gio 17 Ott 2013, 16:13

Mangialanima
Mangialanima
mengonella
mengonella

Messaggi : 776
Data d'iscrizione : 28.08.13
Età : 31
Località : Sassari

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Ven 18 Ott 2013, 10:53

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 13841610

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 117ef810
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Ven 18 Ott 2013, 13:50

http://www.menchic.it/news/musica-chic/marco-mengoni-con-mika-agli-home-visit-di-x-factor-7-foto-22092.html

Marco Mengoni con Mika agli home visit di X Factor 7 [FOTO]

Agli Home visit di X Factor 7, ad affiancare Mika in total look Etro, c’era il nostro Marco Mengoni per aiutare il coach ha scegliere i cantanti da portare con sè allo show. Preciso, composto e stiloso Marco Mengoni ha indossato una camicia azzurra chiusa fino all’ultimo bottone e pantaloni tono su tono. Il suo aiuto, a quanto sembra, è stato davvero prezioso per la scelta delle nuove voci.Una coppia vincente quella formata da Marco Mengoni e Mika agli home visit di X Factor per scegliere le under donne da portare alla prima del talent. Mika si è avvalso della grande voce e professionalità di Mengoni per individuare i suoi preferiti. E Marco si è dimostrato professionale e con un look impeccabile, arricchitto da quella barba must have di quest’anno che gli conferisce sicuramente un aspetto più maturo e ruvido (come abbiamo giù avuto modo di raccontarvi qui).
Nella nostra gallery alcune immagini di Marco agli Home visit. Mika, alla fine, ha scelto Violetta, Gaia e Valentina.

Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Ven 18 Ott 2013, 13:53

http://www.laprovinciadicomo.it/stories/Cultura%20e%20Spettacoli/il-fenomeno-mengoni-re-degli-arcimboldi_1028470_11/

Il fenomeno Mengoni
re degli Arcimboldi


Milano deve essere la città che esalta al meglio l’estro canoro di Marco Mengoni. Dopo due date a fine settembre, l’artista torna agli Arcimboldi di Via dell’Innovazione per altre due date, domenica 20 e martedi 22. Biglietti difficili da trovare, rintracciabili sul web solo attraverso vendite dirette di qualcuno che rinuncia.
E’ dunque nata una vera star? Lo dirà il tempo, ma la verità è che Marco Mengoni sta conquistando un’ampia fascia di pubblico, non più solo giovanissimi.
Il suo stile? Originalità,doti canore di indiscusso valore e soprattutto simpatia che riesce a trasmettere, nonostante la forte pressione che certamente si sente addosso. Il suo primo EP “Dove si vola” è uscito a ruota della vittoria a X Factor, dove l’artista aveva messo in risalto la sua flessibile vocalità, capace di catturare toni altissimi, difficili se non impossibili per una voce maschile. Nato a Ronciglione, provincia di Viterbo, il giorno di Natale del 1988, Mengoni si è formato provando a cantare seguendo il karaoke. Innamorato del pop, ma anche del soul e del rock, l’artista viene incoraggiato dai genitori che lo convincono a frequentare una scuola di canto. A Roma lavoricchia in una sala di registrazione imparando alcuni trucchi del mestiere. Intanto maturano le sue passioni musicali, Beatles e Lucio Battisti diventano i suoi maggiori riferimenti. Nel 2010 esce l’altro EP “Re matto” che contiene “Credimi ancora”, la canzone presentata a Sanremo.
Un gruppo di professionisti è al suo fianco per il grande lancio dal vivo che comincia all’ Alcatraz di Milano. In tarda estate del 2011 esce “Solo 2.0” a cui seguono tantissimi altri concerti in spazi sempre più grandi, dal Forum di Assago al Palalottomatica di Roma. Mengoni riceve apprezzamenti anche dalla critica, al punto che viene chiamato a cantare “Destra sinistra” nel tributo a Gaber “Io ci sono”. Il 2013 parte alla grande con la vittoria al Festival di Sanremo grazie a “L’essenziale”, mentre l’altra canzone in gara, “Bellissimo”, portava la firma di Gianna Nannini.
Entrambe le canzoni sono state inserite nell’album “#prontoacorrere” che contiene perfino una canzone di Ivano Fossati (Spari nel deserto), una di Cesare Cremonini (La valle dei re) e una scritta dallo stesso Mengoni con Mark Owen dei Take That (Prontoacorrere).
Sul palco con Mengoni ci sarà una formazione giovane ma collaudata, con Luca Colombo alla chitarra e direzione sonora, Gianluca Ballarin al piano e tastiere, Giovanni Pallotti al basso, Andrea Pollione all’organo e tastiere, Peter Cornacchia alla chitarra e Davide Sollazzi alla batteria.
Lo show, curato nei minimi dettagli, vede un impianto luci disegnato da Mamo Pozzoli, i suoni a cura di Alberto Butturini e Giuseppe Porcelli. E gli abiti di scena di Salvatore Ferragamo, giusto per non farsi mancare nulla.
Giordano Casiraghi
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Ven 18 Ott 2013, 15:26

Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Ven 18 Ott 2013, 16:04

http://www.melodicamente.com/marco-mengoni-tracklist-trailer-prontoacorrereilviaggio/

Marco Mengoni, tracklist e trailer di #PRONTOACORREREILVIAGGIO

Uscirà il prossimo 12 Novembre 2013 “#PRONTOACORREREILVIAGGIO”, cofanetto esclusivo con cui Marco Mengoni ha scelto di celebrare il grandioso anno che sta vivendo, apertosi con la vittoria della 63esima edizione del Festival di Sanremo e proseguito poi fino a “L’essenziale Tour”, che ha segnato il tutto esaurito nella quasi totalità delle sue tappe. Proprio i concerti tenuti nei maggiori teatri italiani si trovano al centro di questo nuovo progetto del cantautore di Ronciglione, che ha voluto raccontare attraverso interviste inedite, immagini dal backstage e scene live fatica, lavoro, impegno, ma anche affetto (quello del suo Esercito) che si celano dietro al momento di successo in cui si trova.

Il box set di “#PRONTOACORREREILVIAGGIO” si compone di tre elementi: il CD originale di“#PRONTOACORRERE”, pubblicato lo scorso 19 Marzo, già Disco di Platino e rimasto nella Top Ten dei più venduti in Italia per quasi 30 settimane consecutive, la versione  dal vivo #PRONTOACORRERELIVE  ed il DVD con il docu-film in cui sono stati raccolti frammenti e testimonianze degli ultimi mesi, ma anche le immagini registrate nel corso del concerto tenuto lo scorso 26 Agosto al Teatro Antico di Taormina.

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Marco-Mengoni-PRONTOACORREREILVIAGGIO-Locandina-210x300
Locandina “#PRONTOACORREREILVIAGGIO” Marco Mengoni
All’uscita del DVD è stato collegato un evento al cinema: nelle sale italiane Nexo Digital aderenti, infatti, il prossimo 06 Novembre 2013 sarà trasmesso per una sola sera in contemporanea in tutto il Paese via satellite proprio “#PRONTOACORREREILVIAGGIO”. Nel corso della serata, poi, per i fan sarà possibile interagire direttamente con Marco attraverso Facebook e Twitter, grazie all’hashtag #marcomengoniilviaggio.

Nelle scorse ore è stato anche rilasciato in rete, nel canale ufficiale Youtube di Mengoni, il trailer integrale dell’evento nei cinema, che potete vedere al termine di questo post: non una semplice sequenza di immagini estratte dal docu-film, ma un minuto e mezzo di pura emozione in cui con poche e semplici frasi vengonoripercorse tutte le tappe degli ultimi quattro anni di carriera di questo giovane, ma ormai consolidato, artista. Sanremo, Eurovision Song Contest, vittoria del Best European Act per gli MTV EMA (cui quest’anno è nuovamente candidato in veste di Best Italian Act), il tour con oltre 100 mila spettatori in più di 40 date.

La locandina di “#PRONTOACORREREILVIAGGIO” appesa nei cinema raffigura un primo piano di Marco Mengoni, ma guardando attentamente, quelli che all’inizio sembrano pixel sgranati, si scoprono essere tante piccole fotografie di altrettanti primi piani, sì, ma dei suoi fan. Un’immagine sola, un’immagine semplice, ma altrettanto potente e forte, che rende l’idea del rapporto che questo cantante ha voluto instaurare con il proprio pubblico, fin da quel suo esordio alla terza edizione di X Factor a cui quattro anni dopo è tornato in veste di giudice.

Appena dopo la conclusione del 22 Ottobre de “L’essenziale Tour” al Teatro degli Arcimboldi di Milano, là dove era cominciato agli inizi del mese di Maggio, Marco volerà negli Stati Uniti, a Los Angeles, per prendere parte al progetto Hit Week, per il quale terrà due concerti al Billboard Conference Center. Una nuova spinta verso l’estero, dopo l’Eurovison da cui è uscito richiestissimo, un talento che merita tutto questo e molto ancora in più.

Tracklist “#PRONTOACORREREILVIAGGIO” Marco Mengoni

CD 1 – #PRONTOACORRERE



  1. L’essenziale

  2. Non me ne accorgo

  3. Non passerai

  4. Un’altra botta

  5. La vita non ascolta

  6. Pronto a correre

  7. Bellissimo

  8. La valle dei re

  9. I got the fear

  10. Avessi un altro modo

  11. Evitiamoci (La soluzione)

  12. 20 Sigarette

  13. Spari nel deserto

  14. Una parola

  15. Natale senza regali

CD 2 – #PRONTOACORRERELIVE



  1. L’essenziale

  2. Non me ne accorgo

  3. Non passerai

  4. Un’altra botta

  5. La vita non ascolta

  6. Pronto a correre

  7. Bellissimo

  8. La valle dei re

  9. I got the fear

  10. Avessi un altro modo

  11. Evitiamoci (La soluzione)

  12. 20 Sigarette

  13. Spari nel deserto

  14. Una parola

  15. Natale senza regali

  16. In un giorno qualunque

DVD – #PRONTOACORREREILVIAGGIO
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Kaiser il Ven 18 Ott 2013, 16:45

da ViviMilano del 16/10 (all. Corriere della Sera)
Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Vivimi10
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da carabottino il Ven 18 Ott 2013, 19:08

Da La Nazione Cronaca di Firenze di oggi:

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Lanazi12
carabottino
carabottino

Messaggi : 2353
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 60
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Arianna il Ven 18 Ott 2013, 19:24

da "La Provincia di Como stamp di The Crazy World Of MARCO MENGONI

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 13841610
Arianna
Arianna
mengonella
mengonella

Messaggi : 4929
Data d'iscrizione : 13.01.13
Età : 61

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Therese il Sab 19 Ott 2013, 10:09

Mengoni: "La mia bella vita lontano da smartphone e Facebook"


Il cantante parla del suo rapporto con la tecnologia: "Non sono uno snob ma il mondo virtuale mi annoia. Amo parlare guardando gli amici negli occhi, non da uno schermo". "Penso di essere un impiegato della musica che fa il suo lavoro con dignità"
"Non sono stato particolarmente attratto dalle tecnologie, non amo gli smartphone, non sono stato un grande utilizzatore di Facebook. Io rimango dell'idea che sia bello guardarsi negli occhi quando ci si parla e non essere dietro a uno schermo"
No, non è un anziano signore, magari appassionato del telefono a gettoni, che parla. È Marco Mengoni, 24 anni, divo del nuovo pop italiano, in grado di fare un tour in cui registra regolarmente il "tutto esaurito".
Arrivato al successo dopo l'esordio a X Factor, vincitore del "Best European Act" agli Mtv Awards, trionfatore all'ultima edizione di Sanremo, Mengoni è un personaggio curioso, leggermente controcorrente per quello che riguarda il digitale, le nuove comunicazioni. "Ma non sono un anti-tecnologico", tiene a sottolineare, "il mio non è certo un atteggiamento snob. Anzi, capisco che le nuove tecnologie siano una cosa positiva per la comunicazione, e che servano a molte persone per vincere la paura di un faccia a faccia. Mi sto avvicinando sempre più, quindi, anche a queste cose, ai social network in particolare. Ma di certo non arriverò a stare collegato ore e ore, non mi diverte far sapere agli altri cosa ho mangiato oggi o far vedere la foto del solito gattino. Leggo, osservo, se ho qualcosa davvero da condividere scrivo, o segnalo una musica, una poesia, un libro. Con queste tecnologie sono un bradipo, mi adatterò, ma con lentezza...".
Mente? Può essere davvero così un ventiquattrenne italiano di oggi? Sembrerebbe di sì, almeno a giudicare i commenti di quelli che lo conoscono e lo frequentano di più, e che confermano il sostanziale rifiuto di Mengoni per la logica "always on", sempre connessi. Un rifiuto che passa anche per il cellulare? "Beh, è evidente che oggi sia impossibile vivere senza ma non ne sono ossessionato. E molti si arrabbiano con me perché non rispondo mai ai messaggi. Se mi invitano a una cena per la stessa sera tramite un sms è molto probabile che a cena ci vadano senza di me...".
Mengoni è una star diversa dalle altre. Sarà il look, elegante e stravagante quanto basta per farlo uscire dal mucchio, sarà il suo modo di cantare, o più semplicemente l'età e le canzoni che canta, ma è impossibile confondere il giovane cantautore di Ronciglione con gli altri personaggi musicali della sua generazione. Lontanissimo dal rap, da certo linguaggio caciarone e a tratti becero, così come dal pop di consumo sempre uguale a se stesso, Mengoni sta cercando di scrivere la sua storia in maniera originale, di sicuro non copia colleghi più celebri, mentre cerca il magico e spesso irraggiungibile equilibrio tra il pop di consumo e la canzone più raffinata, tra il rock e la musica da classifica. Niente tecno, niente dance, niente dj in giro. "Ma non sono un passatista", tiene a dire, "anzi sono a favore della tecnologia, soprattutto se mi aiuta nel mio mestiere. Però per quello che riguarda la comunicazione, soprattutto sui social network, non riesco ad essere come molti miei colleghi. Leggo osservo, ma di scrivere banalità non me ne frega niente. Lo faccio se ho qualcosa davvero da dire, da condividere. Cose che abbiano un senso, un motivo".
Lontano da Facebook e Twitter, insomma, con i quali ha un rapporto "non ossessivo", ma vicino, anzi vicinissimo al pubblico: "È il rapporto con il pubblico che mi spinge a fare musica, suonare dal vivo è la cosa che ti fa andare avanti, ti rende felice di fare questo mestiere. Per me è la cosa più fica che c'è. Essere in studio per registrare va bene, è ovvio, ma dopo un po' mi sento un po' stretto. Invece quando suono dal vivo ogni sera è diversa, ogni concerto è come se fosse l'ultimo, non sai cosa succederà domani e quindi dai tutto quello che hai. Ogni sera quando salgo sul palco per me è l'ultima volta, e quindi cerco di dare tutto, di sgolarmi, di triturarmi le mani sulla chitarra...". Mengoni è sulla strada della musica fin da quando era molto giovane, ma il successo è arrivato tutto insieme, rapidamente, dopo l'edizione 2009 di X Factor, che ha vinto con la squadra di Morgan. "Ho iniziato come tutti, bussando a tante porte che, ovviamente, non si sono aperte. Poi X Factor e questa rapidissima corsa che mi ha portato dove sono oggi. È un mondo curioso quello che mi sono trovato ad affrontare, me l'aspettavo diverso, magari un po' più buono, ci sono tanti meccanismi che non capisco, tanti disequilibri, e devi sempre stare attento a come ti muovi, a quello che fai. Non è come dieci o quindici anni fa, oggi la musica è vento, passa rapidamente, è un vento forte e veloce, devi fare in modo che non ti scompigli i capelli e basta". Dubbi, incertezze? "Tante, è ovvio, ma raggiungo anche picchi di felicità che non vanno sottovalutati. È una cosa sana dubitare di se stessi, e del lavoro che hai fatto. Se non avessi dubbi sarei già finito, non avrei limiti da superare, obbiettivi da raggiungere... ".
In questo "rifiuto" per le tecnologie è facile immaginare, allora, che Mengoni sia un fan dei vecchi padelloni neri, i dischi in vinile, scomparsi con l'avvento dei cd, e che non ami gli Mp3 e i download: "Amo il vinile assolutamente", conferma lui, "sono un fan dell'analogico. La differenza di suono è abissale, il calore è diverso. E io cerco questo calore in quello che registro, quel calore che da piccolo sentivo nei dischi di Billie Holiday. Il che non vuol dire che non scarico le canzoni di Billie Holiday su iTunes, ma che, se posso, ascolto i dischi in vinile. E poi penso che sia giusto che la musica nata per essere registrata in maniera analogica sia ascoltata dai dischi in vinile. La musica di oggi invece è pensata per il digitale, ed è giusto che venga ascoltata in un altro modo".
Un compromesso allora in favore della tecnologia odierna si può fare? "Si deve fare, io mica posso costringere la gente a comprare un mio album in vinile. Ma anche se il risultato finale è digitale, io registro ancora su supporto analogico, su bobine, come si faceva un tempo".
Il grande successo di Mengoni non è dovuto solo alla sua vocalità e alle canzoni, ma anche, moltissimo, al suo modo di stare in scena. Sfacciato o ammiccante, sensuale o drammatico, Mengoni interpreta le sue canzoni con trasporto, anche fisico. È curioso vederlo, invece, seduto al bar, parlare con voce bassa, senza la grande sicurezza che dimostra in scena. "Sono un timido, ancora. Mentre sul palco ho una buona dose di egocentrismo, sicuramente ne ho molto meno nella vita", dice. "Certo che mi piace essere in scena, sennò facevo un altro lavoro. Ma è anche vero che, anche se sembra banale dirlo, quando sono sul palco sono un altro. Quando sei lì hai una sensibilità diversa, ti accorgi e senti cose che normalmente non senti, ascolti gli altri musicisti, ascolti te stesso, senti come sta il pubblico, avverti quanta energia gira intorno a te, la musica scorre nelle vene. Sei un'altra persona, perché porti sul palco l'estremizzazione di quello che sei nella vita normale, è tutto amplificato, esasperato. E anche in questo capisci, rivendendoti, che tante cose non le controlli, sono istintive, altro che tecnologia, non c'è computer che tenga".
Mengoni segue la lezione dei grandi, da Jagger a Bowie, passando per Renato Zero, e sembra un performer navigato, in grado di occupare il palco con consumata professionalità: "Sicuramente la memoria che ha il tuo cervello ti fa rimanere dentro tutto quello che hai visto e ascoltato. Quindi c'è Mick Jagger, o Marvin Gaye o Otis Redding, o De Gregori. Ma è come se fossi in un sogno, non decido io ma l'inconscio, anche nel modo in cui il corpo si atteggia e si pone. Sicuramente non c'è nulla di costruito, addirittura alle volte quando mi riguardo mi dà fastidio vedere certe cose che faccio."
"Non mi ritengo un artista, non lo sono. Sono sicuramente un impiegato della musica, non mi posso attribuire una definizione così importante. Sono un impiegato che dignitosamente fa il suo lavoro, al meglio delle sue possibilità. Certo che l'arte mi piace, mi attira, io vengo da un istituto d'arte, mi piace essere onnivoro, prendere esempio dagli artisti con la "A" maiuscola. Ma io per adesso sono solo un servo della musica, non posso fare altro, lei decide per me".


Ultima modifica di Therese il Sab 19 Ott 2013, 10:20, modificato 3 volte
Therese
Therese
mengonella
mengonella

Messaggi : 12739
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 47
Località : Belleville

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Kaiser il Sab 19 Ott 2013, 10:24

Ecco gli stamp dell'articolo riportato sopra:

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Repmm_10

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Repmm_11

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Repmm_12

Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da mafalda il Lun 21 Ott 2013, 16:08

Dalla prima pagina de  La Stampa online sereno di oggi  :

http://www.nostalgia.it/articolo/lstp/7916/

Spoiler:
non il compleanno di Riccardo Fogli  spia 
mafalda
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 58

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da camila il Mer 23 Ott 2013, 11:32

10/23/2013
Un soldo di cacio o della genesi di Marco Mengoni

Dopo aver curato sei edizioni di X Factor e le prime quattro puntate già andate in onda di questa ultima edizione, giovedì debutterà il live senza me e senza la casa di produzione per la quale felicemente lavoro in esclusiva. Mi sembra che i cantanti abbiano ottimo potenziale. Freemantle media, e cioè il format owner che ci aveva in tutti questi anni subaffittato il programma ha deciso, legittimamente, di produrselo da sola. X Factor è una macchina da guerra complicatissima e bella, sono sicuro che tutti faranno benissimo anche senza di noi, a loro auguro il più grande dei miei in bocca al lupo.

Di tutti questi anni potrei raccontare chilate di rava e di fava, mi piace raccontare solo questo:

Pre casting X Factor primavera 2009, Saletta provini Magnolia, Milano.

"Ciao"

"Ciao come va"

"..... B-bene"

"Cosa canti"

"L'appuntamento di Ornella Vanoni"

Guarda basso, ha camminato per arrivare di fronte a me con passo incerto, come uno che non ci crede affatto e quindi scatta subito in me il pregiudizio stupido di pensare che se non ci crede lui, figuriamoci io. Il 99% delle volte il mio pregiudizio si rivela nei fatti corretto e questo vale a prescindere dalla camminata. Non voglio assolutamente assegnarmi delle doti particolari, è semplicemente che ho accumulato un monte-ore casting spaventoso, da Non è la Rai a Popstar, da Amici a X Factor ho avuto a che fare parecchio col talento - millantato o autentico che sia -che ha acuito presuntuosamente la mia parte di intelligenza sensibile. C'è una diceria che mi vuole stronzo coi provinandi, in parte è vero, specialmente con quelli che mi piacciono, in parte è falso, specialmente con quelli che non faccio passare.

Guardo la scheda che ho di fronte e penso per l'appunto che questo Mengoni Marco di Ronciglione non ce la può fare, è intorcinato in se stesso, è troppo timido e insicuro, sto perdendo tempo - tempo che mi pagano beninteso - e sono un po' preoccupato di non trovare cantanti come si deve.

Nei quattro secondi precendenti all'esecuzione di Mengoni Marco penso che è troppo giovane per affrontare "L'appuntamento" come si deve, penso che la canterà male, che qualcuno glie l'ha consigliata per fare colpo al casting, che l'avrà sentita due volte in vita sua, che la sua versione sarà manierata, cambierà la melodia, sbaglierà le parole, tutte cose che mi faranno imbestialire insomma. Poi Mengoni Marco si mette a cantare e più canta e più dà degli schiaffoni ai miei pregiudizi, è intonatissimo e originale, rende una canzone che ha quarant'anni contemporanea e la fa sua, è in una parola bravo.

"Marco, ma lo sai che quando sei entrato non t'avrei dato 'na lira?"

Segno sulla sua scheda una "P" che nella classificazione dei giudizi vuol dire "Popstar". Io ci credo moltissimo e durante tutte le fasi dei casting, specialmente in quella finale, mi spendo tantissimo, mi spendo come non ho mai fatto per nessun altro cantante di tutti i talent che ho fatto come autore. Non mi voglio mettere la stelletta baudiana "questo l'ho inventato io", perché francamente penso che le persone si inventano da sole. E' possibile che senza il mio intervento forse Marco non avrebbe partecipato a X Factor, sono certo che qualcun altro l'avrebbe notato prima o poi.

Ieri sera sono andato a vederlo per la prima volta in concerto nella sua ultima data del tour qui a Milano. Io non ci vado mai ai concerti, preferisco i dischi, ho paura della folla e sono pigro, forse perché sono vecchio e ricordo con disagio il primo live grande a cui ho assistito: 16 anni, 1978, Patti Smith alle cascine di Firenze. L'ultimo concerto a cui sono andato è quello di K.D. Lang cinque anni fa, per dire.

Durante la pausa sono andato a trovare Marco backstage.

"Oh, lo sai che canti molto bene?"

"See.. come il primo provino, quando mi hai detto: <<lo sai che non t'avrei dato un soldo di cacio?>>"

Sono sicuro di aver detto "Non t'avrei dato 'na lira", lui è sicuro di "Un soldo di cacio", il risultato è stato comunque un bravo cantante.

http://kirkpinar.typepad.com/kirkpinar_il_blog_di_pepp/2013/10/un-soldo-di-cacio-o-della-genesi-di-marco-mengoni.html
camila
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da camila il Ven 25 Ott 2013, 09:25

Marco Mengoni, un live tra uno show pop e un’opera raffinata



Un bel concerto, quello che ha chiuso a Milano le quaranta date sold out de “L’Essenziale Tour” di Marco Mengoni. Tra feste ed emozioni, due ore e mezzo di spettacolo “dove il protagonista fa il cantante e propone solo l’essenziale: la sua musica e la sua voce”

Un Teatro degli Arcimboldi colmo sino all’ultima poltrona quello che ha accolto il concerto di Marco Mengoni, l’ultima data del suo Essenziale Tour 2013, l’ultima delle due aggiunte a grande richiesta dopo il sorprendente successo avuto quest’anno con la tournée che l’ha visto protagonista in Italia, per un totale di quaranta spettacoli. Più di due ore e mezza di concerto, una durata di tutto rispetto, nelle quali il giovane artista di Ronciglione ha cantato praticamente quasi tutte le canzoni del suo ultimo e pluripremiato disco #prontoacorrere.

Cosa dire. È bravo, non possiamo certo raccontarvi il contrario, anche perché mentiremmo. L’ha dimostrato nel reality che l’ha scoperto, nei suoi primi spettacoli, con i riconoscimenti ricevuti e l’ha confermato nuovamente la sera del 22 ottobre, davanti ad un pubblico che lo ama, rispetta ed apprezza semplicemente per quello che è e per quello che diventerà. Ha una voce e una tecnica davvero straordinaria, a tratti potente che spesso usa come se fosse uno strumento musicale. L’hanno notato anche maestri della musica leggera italiana, artisti come Ivano Fossati, coautore per Spari nel deserto e Lucio Dalla con il quale ha duettato in Meri Luis, contenuta nell’ultimo album del rimpianto cantautore.

Per Marco Mengoni salire sul palco equivale ad una trasformazione da Dr. Jekyll a Mr. Hyde. Se si pensa alle interviste che lo vedono protagonista, troviamo un Marco spesso impacciato, discreto, in difficoltà nell’esprimere i propri sentimenti. La causa è la timidezza che lui non sembra voler negare. L’altra sera più di una volta ha scherzato su questa cosa ed anche sulla sua scarsa memoria, arrivando a presentare quello che poteva sembrare una fioriera, ma che in realtà era il fidato gobbo sempre presente di fronte al suo microfono.

Una persona completamente diversa è invece quella che si vede sul palco. Probabilmente le luci, la musica, ma soprattutto il pubblico lo trasformano in un vero artista, che riesce a gestire senza difficoltà il suo spettacolo, il susseguirsi dei brani, con una continua altalena di emozioni. Si ha sempre la piacevole sensazione che sul palco, arredato con semplici colonne multicolore che si affiancano ai sei componenti della band, distribuiti su più livelli, ci sia anche il caloroso pubblico che lo accompagna e canta con lui praticamente per tutto il concerto. Durante alcune strofe o per alcuni ritornelli è tutto davvero emozionante, tanto quanto il suo sguardo incredulo rivolto alla platea che lo applaude. Elegantissimo come sempre lo si vede nelle occasioni importanti, conquista il centro del palco come saprebbe fare il miglior attore protagonista, senza però abbandonarlo prima di aver dato il meglio di se stesso.

“Pronto a Correre con… voi”. Così Marco ha iniziato quella che a tratti sembrava più una divertente festa di fine anno scolastico che uno spettacolo. Evitiamoci, Bellissimo, Non passerai e Avessi un Altro Modo sono solo alcune delle canzoni interpretate magistralmente, a volte cantate senza nessuna interruzione, a volte invece introdotte con una storia come avvenuto per Spari nel Deserto, dove Marco racconta e gesticola come la canzone riarrangiata è stata poi presentata a Ivano Fossati.

Altro monologo prima di La Valle dei Re con il quale spiega come la solitudine -che lo avvolge ogni volta che ritorna a casa dopo la conclusione di ogni suo progetto – gli fa comprendere che senza i suoi fans lui non è nessuno. Per I Got the Fear arriva ad impugnare la chitarra, mentre per Questa Notte, uno dei pochi brani presi dai precedenti album, l’arrangiamento proposto è tutto in versione reggae. Sul finale anche un’inaspettata Kiss di Prince, mentre per le consuete presentazioni dei collaboratori e musicisti, sceglie come base Get Lucky dei Daft Punk.

Il concerto sfugge via in maniera coinvolgente, merito delle canzoni e merito di Mengoni, che pur dimostrando di non essere un cosiddetto “animale da palcoscenico” riesce ugualmente a catturare ed esaltare il pubblico come tanti sui colleghi che sanno essere più dinamici. Il risultato finale è il medesimo.

Tra gli scherzi e le improvvisate fatti dalla troupe che vuole festeggiare la conclusione della tournée, Marco riesce a parlare, a rilassarsi, a raccontarsi e a scattare la consueta foto per immortalare il parterre. Sembra nutrirsi dell’affetto trasmesso dagli spettatori. Li ringrazia con insistenza, tanto che la voce a fine serata è rotta dall’emozione. Torna sul palco per l’encore e chiudere il proprio live con l’attesissima L’Essenziale, durante la quale il pubblico, ormai ingestibile, abbandona le poltrone e si affaccia dalle transenne per abbracciarlo con una simpatica coreografia organizzata dalle fans più accanite. Il vero finale arriva dopo i continui cori da stadio che lo convincono a ripresentarsi per chiudere con Natale senza regali e Una Parola.

Alle fine di tutto, quando le luci sono spente, rimane una piacevole soddisfazione. Un bel concerto che ha fatto da cornice a dell’ottima musica italiana, un giusto equilibrio tra uno show pop e un’opera raffinata dove il protagonista fa il cantante e propone solo… l’essenziale: la sua musica e la sua voce.

http://www.musicpost.it/marco-mengoni-essenziale-tour-live/9728/
camila
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da carabottino il Ven 25 Ott 2013, 14:58

carabottino
carabottino

Messaggi : 2353
Data d'iscrizione : 03.11.10
Età : 60
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Ven 25 Ott 2013, 15:42

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2013/10/25/Mtv-Ema-Mengoni-Best-Italian-Act_9519705.html

Mtv Ema, Mengoni Best Italian Act
Sfiderà vincitori Sud Europa per entrare tra 10 finalisti


(ANSA) - ROMA, 25 OTT - Marco Mengoni è stato scelto come Best Italian Act per gli Mtv Ema 2013 avendo ricevuto la maggior parte delle preferenze dei fan. Da oggi sfiderà gli altri vincitori del Sud Europa per avere la possibilità di essere uno dei 10 finalisti della categoria che celebra la vastissima varietà di musica offerta da MTV in tutto il mondo.
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Mar 29 Ott 2013, 13:42

magia Ormai lo mettono anche in mezzo alle star Hollywoodiane

http://www.lanostratv.it/programmi-tv/ce-posta-per-te-patrick-dempsey-charlize-theron-orlando-bloom-a-marco-mengoni-ospiti/

MARIA DE FILIPPI CALA UN POKER DI OSPITI - La nuova stagione di “C’è posta per te” tornerà in tv a gennaio 2014 ma Maria De Filippi e il suo staff è già al lavoro, nonostante sia ancora impegnata con Italia’s Got Talent. Un lavoro che vede la conferma di alcuni ospiti, e che ospiti. Da Hollywood arrivano Charlize Theron, Orlando Bloom e Patrick Dempsey. Quest’ultimo, inoltre, sembra averci preso gusto a far visita a Maria De Filippi. L’attore di “Grey’s Anatomy”, infatti, è stato ospite nell’ultima edizione di Amici in veste di giudice, ora tornerà per far felice qualcuno oltre che al pubblico di “C’è posta per te”. Sarà proprio lui ad aprire la nuova stagione mentre durante la seconda puntata, come anticipa “Tv Sorrisi e Canzoni”, ci sarà la bellissima Charlize Theron. Poi toccherà a Orlando Bloom, uno degli attori americani più amati e apprezzati fino ad arrivare a Marco Mengoni.
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da ajna il Mar 29 Ott 2013, 13:50

http://www.webl0g.net/2013/10/29/marco-mengoni-conquista-los-angeles-e-il-web-prima-tendenza-mondiale-su-twitter-e-oltre-500000-followers/


Marco Mengoni conquista Los Angeles e il web. Prima tendenza mondiale su Twitter e oltre 500,000 followers

Paola Maria Farina / 14 minuti ago

È stato un autentico successo il primo dei due appuntamenti live che ha visto Marco Mengoni ambasciatore della musica italiana negli USA in occasione della Hit Week 2013. Presso l’Istituto Italiano di Cultura a Los Angeles, Marco si è esibito accompagnato da Gianluca Ballarin – al piano tastiere e programmazioni – e Peter Cornacchia – alla chitarra –, proponendo alcuni dei suoi più apprezzati successi.

Di seguito la scaletta della serata:

Non passerai
In un giorno qualunque
L’equilibrista
I Got the Fear
Pronto a correre
L’essenziale
Non me ne accorgo


Il riscontro, sia da parte del pubblico presente sia da parte degli addetti ai lavori (primo fra tutti Enzo Mazza, Presidente FIMI), è stato di grande entusiasmo di fronte a un’esibizione che ha messo in luce il talento del giovane Artista italiano. Ad apprezzarne vocalità e presenza scenica alcuni dei più affermati operatori musicali d’oltreoceano, tra i quali Bill Conti (compositore e autore di celebri colonne sonore di film – Rocky – e premio Oscar per la colonna sonora di Uomini veri) e Ron Fair (produttore e autore che ha lavorato con Christina Aguilera, The Black Eyed Peas, Vanessa Carlton e Pussycat Dolls). E, per il secondo show, è prevista la presenza di altri nomi altisonanti, come Randy Newman e Hans Zimmer, compositori di fama planetaria.

E Marco Mengoni non ha solo conquistato LA, ma ha letteralmente travolto il web; grazie, infatti, all’hashtag #MarcoMengoniWelcomeUSA l’esercito ha conquistato pacificamente i social mondiali. Sono bastati pochi minuti – meno di cinque, per l’esattezza – perché tale hashtag entrasse tra le tendenze italiane, piazzandosi immediatamente al primo posto e rimanendovi per diverse ore. Ma l’avanzata dell’esercito mengoniano non si è arrestata; i fan di tutto il mondo hanno instancabilmente twittato da ogni dove: Spagna, Francia, Svizzera, Regno Unito, Grecia, Slovenia, Portogallo, Svezia, Russia Giappone, Corea, Messico, Argentina, Brasile, Canada, USA…Così, #MarcoMengoniWelcomeUSA è divenuta anche prima tendenza mondiale, proprio nelle stesse ore in cui il Profilo Twitter Ufficiale del cantautore superava i 500,000 followers. E a breve anche la Pagina Facebook raggiungerà i 700,000 fans.

500.000

Non c’è che dire, mai titolo fu più profetico di quel “pronto a correre” con cui Marco è tornato alla ribalta in questo 2013: una corsa che lo sta portando sempre più in alto e sempre più lontano.

È disponibile una galleria di immagini e video dello showcase del 28 ottobre sulla Pagina Facebook Ufficiale di Hit Week.
ajna
ajna

Messaggi : 3357
Data d'iscrizione : 20.09.13
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Mengonilive2015 - [MM] Articoli, interviste... - Pagina 14 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 14 di 27 Precedente  1 ... 8 ... 13, 14, 15 ... 20 ... 27  Seguente

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.