Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

1000 sports fuori di forum

 :: Notizie :: Sport

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Dom 30 Gen 2011, 17:23

Archiviati gli Europei a Berna, con il galà odierno, che a me ha dato la possibilità di ammirare ancora una volta il meraviglioso Stéphane Lambiel.
Tirando le somme, possiamo dire che gli europei arrancano parecchio dietro ad americani ed asiatici... il tasso tecnico è stato bassino.
Per me, l'emozione più grande (e beh scusate, ma sono svizzera!) è stato l'oro di Sarah Meier. Accidenti, quanto mi ha fatto piangere quella ragazza, quando ha sgranato gli occhioni incredula, all'annuncio del suo punteggio finale nel libero... ci ha messo almeno un minuto a capire che aveva vinto! Ahahah, non per niente noi qui in Svizzera diciamo che i bernesi sono molto lenti a capire le cose! risata
Naturalmente ho apprezzato tantissimo anche i fatelli inglesi Kerr, che nella danza hanno vinto la medaglia di bronzo presentando un bel programma sostenuto dalla musica dei Muse... la danza è l'unica disciplina che permette musiche cantate: per fortuna ho potuto sentirmi la meravigliosa voce di Matt Bellamy! sorriso
Il prossimo appuntamento è con i Mondiali a Tokyo... dove gli europei - con eccezione della danza - staranno a guardare, i podi sono tutti in mano ad americani ed asiatici!

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Ven 04 Feb 2011, 22:38

http://www.repubblica.it/sport/rugby/2011/02/04/news/sei_nazioni_al_via-12062521/

Rugby

Italia, non puoi sbagliare
Con l'Irlanda futuro in palio
Scatta il Sei Nazioni. Gli azzurri ricevono al Flaminio i verdi, una partita che segnerà il destino di Mallett e dei suoi ragazzi. Gli azzurri scommettono sulla mischia


L'Italrugby si rituffa nel Sei Nazioni, il torneo più antico e suggestivo del mondo: domani pomeriggio al Flaminio (ore 15.30, diretta Repubblica.it) gli azzurri affrontano l'Irlanda in una partita che segnerà comunque il destino di Nick Mallett e dei suoi ragazzi. Dopo i deludenti test-match autunnali l'Italia sembra avere ritrovato energia e fiducia, si è stretta intorno al suo allenatore e al capitano Sergio Parisse: una vittoria rilancerebbe i nostri anche in vista dei Mondiali neozelandesi, che vedrà proprio nell'Irlanda l'avversario diretto per il passaggio ai quarti. Una sconfitta aprirebbe la voragine della crisi, accelerando l'arrivo del ct francese Jacques Brunel. Gli azzurri scommettono come tradizione sulla mischia: la prima linea è tra le migliori del mondo (Perugini e Castrogiovanni piloni, Ghiraldini tallonatore e Lo Cicero pronto ad entrare), in rimessa laterale non abbiamo mai schierato tanti saltatori così alti. I tre-quarti possono reggere l'impatto di Brian O'Driscoll e degli altri fuoriclasse irlandesi. La chiave della partita sarà nella cerniera mediana, dove l'Italia presenta una coppia tutto sommato inedita: il ventenne numero 9 Edoardo Gori, tanta personalità ma poca esperienza, e l'apertura Chris Burton, neozelandese con nonna marsicana, debole nel placcaggio e però affidabile con i calci.

I due "registi" azzurri se la vedranno con O'Leary e Sexton: confronto difficilissimo, se è vero che in panchina l'Irlanda porta Reddan e O'Gara, due fuoriclasse assoluti. Sarà un incontro equilibrato e drammatico: decisivi i primi minuti di gioco, la precisione al piede di Mirco Bergamasco, il duello Castrogiovanni-Healy (un 'piccoletto' che potrebbe mettere in difficoltà la nostra 'tigre'), l'attenzione di Ghiraldini nei lanci in touche, la difesa azzurra intorno ai punti di incontro.

"L'Irlanda è un'ottima squadra", dice Mallett. "Non ha particolari punti deboli. La loro mischia l'anno passato ha sofferto contro di noi, li abbiamo dominati ma nonostante questo ci sono state fischiate contro alcune penalità: domani l'interpretazione arbitrale della mischia sarà molto importante. Non credo però che la mischia irlandese sia debole, l'Irlanda è una squadra molto forte nel complesso".

"Dovremo rimanere fedeli al piano di gioco particolare che abbiamo preparato per affrontare l'Irlanda - spiega Sergio Parisse -. Non ho dubbi sulla grinta con cui andremo in campo, ma mai come domani dovremo giocare con la testa oltre che con il nostro cuore". La dodicesima edizione del Sei Nazioni comincia stasera alle 20.45 con Galles-Inghilterra (Sky Sport 2). Domani pomeriggio alle 18 c'è Francia-Scozia.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Dom 06 Feb 2011, 10:30


Tennis, Fed Cup: Italia batte Australia
A Hobart, in Tasmania, vincono Schiavone e Pennetta
06 febbraio, 05:50


Tennis, Fed Cup: Italia batte Australia (ANSA) - ROMA, 5 FEB - L'Italia del tennis supera il primo turno della Fed Cup 2011 battendo l'Australia con il risultato di 3-1.

Il punto decisivo e' stato conquistato da Flavia Pennetta che ha battuto l'australiana Jarmila Groth 6-3 6-2 nel quarto singolare di Australia-Italia. In precedenza Francesca Schiavone aveva sconfitto Samantha Stosur (n.5 al mondo) 7-6 3-6 7-5. Le gare si sono disputate al 'Domain Tennis Centre' di Hobart, in Tasmania (Australia).

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/topnews/2011/02/06/visualizza_new.html_1611522516.html

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Dom 06 Feb 2011, 13:54

tg1online
Incidente. Il pilota di F1 Robert Kubica rischia di perdere la mano
Il pilota polacco, 26 anni, è rimasto gravemente ferito questa mattina mentre si recava allo start del secondo rally Ronde di Andora, nel savonese.
Incidente. Il pilota di F1 Robert Kubica rischia di perdere la mano

Robert Kubica
ANDORA (SV) - Grave incidente questa mattina per il pilota di Formula 1 Robert Kubica che rischia di perdere una mano. L'incidente in cui è rimasto coinvolto il pilota polacco di 26 anni è successo poco prima delle 9 vicino Andora, in provincia di Savona, a 5 chilometri dal luogo scelto per la partenza del rally. Il pilota è uscito di strada nel comune di Testico, in località Ciccioni ed ha sbattuto contro un guard rail. Kubica è rimasto imprigionato nelle lamiere mentre il suo copilota è illeso. Lo sportivo è stato soccorso anche da un elicottero dei vigili del fuoco di Genova che lo hanno trasportato in condizioni gravissime all'ospedale Santa Corona di Pietra Ligure per fratture multiple.

FRATTURA ALLA LA MANO. Kubica viene ora sottoposto a tac dai medici ortopedici dell'ospedale santa Corona che stanno verificando l'entità delle fratture e la presenza di traumi interni. Tra le fratture riportate dal pilota nello schianto contro il muro della chiesetta, molto grave anche quella di una mano che secondo le prime indiscrezioni risulta praticamente spappolata. Per le 14 è atteso il primo bollettino medico.

domenica, 06 febbraio 2011


non so spiegare quanto mi dispiace...

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Dom 06 Feb 2011, 16:47

rosa60 ha scritto:Tennis, Fed Cup: Italia batte Australia
A Hobart, in Tasmania, vincono Schiavone e Pennetta
06 febbraio, 05:50
1000 sports fuori di forum - Pagina 4 116790

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Mer 09 Feb 2011, 13:18

http://www.repubblica.it/sport/vari/2011/02/09/news/super-g_uomini_garmisch-12240921/?ref=HRERO-1

Garmisch, Super-g azzurro
Innerhofer medaglia d'oro


Ai Mondiali in Germania il 26enne atleta di Brunico ha conquistato il titolo iridato precedendo sul podio l'austriaco Reichelt e il croato Kostelic. "Tutto perfetto, ancora non ci credo". Gli altri italiani: ottavo Heel e nono Fill

GARMISCH (Germania) - I Mondiali di sci alpino si tingono d'azzurro: Christof Innerhofer ha vinto la medaglia d'oro in Super-g precedendo l'austriaco Reichelt e il croato Kostelic. Il 26enne atleta di Brunico ha disputato una gara perfetta su una pista molto difficile e selettiva e ha così 'vendicato' il quarto posto dei Mondiali di due anni fa in Val d'Isere (a due centesimi dal podio) e il quinto delle Olimpiadi di Vancouver. Il podio della gara di Garmisch dà ancora maggior valore all'impresa di Innerhofer (finora per lui una sola vittoria in Coppa del mondo, in discesa libera a Bormio): Reichelt e Kostelic avevano infatti vinto gli ultimi due Super-g di Coppa a Hinterstoder e Kitzbuehel, mente lo svizzero Cuche, oggi quarto, era il campione uscente. Tutti però hanno accusato da Innerhofer distacchi pesanti, di oltre sei decimi.

"Sono più emozionato adesso di quando ero in partenza, è bellissimo. Oggi sono riuscito a far vedere quello che valgo e che posso andare veloce. Sono partito bene e mi sono detto devi mollare a tutta, se va va altrimenti pazienza, questa è una gara che arriva ogni due anni". Christof Innerhofer commenta così, ai microfoni della Rai, la gara di Garmisch che gli ha regalato l'oro. "Ho provato a spingere subito su ogni curva e ho fatto una manche perfetta, a metà pista hanno sbagliato in tanti, ho deciso di prendere una linea molto alta, era tutto perfetto, dovevo solo attaccare e l'ho fatto. Sono contentissimo e non ci posso ancora credere", ha aggiunto l'azzurro, che ai Mondiali in Germania è stato anche il portabandiera della squadra azzurra.

Nei primi dieci si sono piazzati anche gli altri due azzurri Werner Heel e Peter Fill, rispettivamente ottavo e nono.
L'ottima giornata per i colori azzurri è completata dal quindicesimo posto di Matteo Marsaglia. L'Italia torna sul gradino più alto del podio in super-G ai Mondiali a distanza di quattro anni dall'impresa di Patrick Staudacher che conquistò l'oro ad Aare.

Super-g, ordine d'arrivo:
1. Christof Innerhofer (Ita) in 1'38"31; 2. Hannes Reichelt (Aut) a 0"60; 3. Ivica Kostelic (Cro) 0"72; 4. Didier Cuche (Sui) 1"03; 5. Benjamin Raich (Aut) 1"34; 6. Romed Baumann (Aut) 1"48; 7. Carlo Janka (Sui) 1"72; 8. Werner Heel (Ita) 1"82; 9. Peter Fill (Ita) 2"03; 10. Adrien Theaux (Fra) 2"13; 15. Matteo Marsaglia (Ita) 2"95.


(09 febbraio 2011)

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Mer 09 Feb 2011, 23:50

(ANSA) - ROMA, 9 FEB - Pedana magica quella di Banska Bystrica per Antonietta Di Martino. L'altista delle Fiamme Gialle, impegnata nel meeting slovacco Europa SC High Jump, ha riscritto con un incredibile 2,04 il suo primato nazionale al coperto (2 mt) stabilito proprio qui il 13 febbraio 2007. Il muro dei 2,04 Di Martino lo ha superato alla terza prova. E' un centimetro in piu' del suo record nazionale all'aperto e, soprattutto la migliore prestazione mondiale del 2011, la settima indoor di tutti i tempi.


finalmente 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 500248 sono tanto contento per lei 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 540435

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Mer 09 Feb 2011, 23:51

Immensa Di Martino, record a 2,04

E' una pedana magica quella di Banska Bystrica per Antonietta Di Martino. L'altista delle Fiamme Gialle, impegnata oggi pomeriggio nel meeting slovacco Europa SC High Jump 2011, ha riscritto con un incredibile 2,04 il suo primato nazionale al coperto (2 metri) stabilito proprio qui il 13 febbraio del 2007, l'anno del secondo posto agli Euroindoor di Birmingham, replicato poi, in estate, con l'argento iridato e il 2,03 del record italiano all'aperto ai Mondiali di Osaka. Una gara impeccabile quella della saltatrice di Cava de' Tirreni e una serie limpida portata avanti senza la minima incertezza. Otto salti, tutti alla prima prova, un'ascesa di venti centimetri da 1,82 a 2,02 (progressione: 1,82; 1,86; 1,89; 1,92; 1,94; 1,96; 2,00=RI; 2,02 RI) e che solo il muro dei 2,04 è riuscita a tenere a bada per due tentativi. Poi alla terza prova il volo di Antonietta è diventato realtà, 204 centimetri, uno in più anche del suo record nazionale all'aperto e, soprattutto la migliore prestazione mondiale del 2011, la settima indoor di tutti i tempi. Ad insidiare la Di Martino soltanto la 24enne russa Svetlana Shkolina che per provare a tenere testa all'azzurra oggi ha dovuto eguagliare, al terzo assalto, i 2 metri del suo primato personale in sala. A quel punto la Di Martino, 33 anni da compiere il prossimo 1° giugno, ha mantenuto il sangue freddo e ha di nuovo gelato l'avversaria valicando subito 2,02, quota passata dalla Shkolina che poi, però, nulla ha potuto a 2,04. La Di Martino, allenata dal marito Massimiliano Di Matteo sotto la supervisione del caposettore federale Angelo Zamperin, aveva esordito lo scorso 3 febbraio, di rientro da uno stage di tre settimane a San Diego (USA), al meeting tedesco di Dessau dove si era imposta con 1,95.
"Ho ritrovato le mie ali - sono le prime parole di una raggiante Di Martino - me lo sentivo che stavo bene e mi sono detta subito "Oggi faccio 2 metri". Poi quando li ho fatti, sentivo di averne ancora in corpo e mi sono ripetuta dentro "Adesso faccio 2,02" e l'ho fatto. Ero tranquilla, concentrata, io sola contro l'asticella, fino a 2,02 non l'ho nemmeno sfiorata, su una pedana che mi piace molto e che, a giudicare dai risultati, mi porta proprio fortuna! I 2,04? Ci ho provato, per me che sono 1,69 quella è una misura altissima. I primi due salti niente, poi ho capito che se riuscivo ad entrare un po' più forte e a mantenere certi parametri durante la rincorsa ci sarei riuscita. "O la va o la spacca" mi sono detta ed è andata anche se ho fatto tremare l'asticella e quando ero ormai dall'altra parte, quei secondi infiniti che sono rimasta a fissarla sperando che non cadesse mi hanno stretto il fiato in gola. Poi non mi sembrava vero. L'Antonietta del 2011 è una donna più matura e più tranquilla. Ora mi godo questo momento. Gli Euroindoor di Parigi? Non ci voglio ancora pensare troppo. Andrò lì e farò quello che devo fare: saltare!"

http://www.fidal.it/showquestion.php?fldAuto=12937&faq=65

qui la notizia è più completa 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 550338

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Mer 09 Feb 2011, 23:56

e brava Antonietta ok felice

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Dom 06 Mar 2011, 12:27

Atletica, La Mantia oro nel triplo

Agli Euroindoor primo titolo italiano


Prima medaglia per l'Italia ai campionati europei indoor di atletica leggera. A Parigi la squadra azzurra ha centrato il bersaglio grosso grazie a Simona La Mantia,
oro nel salto triplo femminile. La 27enne siciliana si è imposta con la
misura di 14,60 metri, miglior prestazione mondiale dell'anno. Ha
preceduto la russa Olesya Zabara, argento con 14,45, e la slovacca Dana
Veldakova, bronzo con 14,39.

Un trionfo netto, con le avversarie annichilite dalla
superiorità di La Mantia, uscita letteralmente trasformata
dall'esperienza degli Europei outdoor di Barcellona 2010, dove fu
seconda a sorpresa, dopo tante stagioni passate in infermeria e una
carriera giovanile da bimba prodigio (è figlia d'arte)."Questo era l'obiettivo che mi sono posta fin da quando ho cominciato la preparazione invernale - ha racconta la triplista italiana -
. Anzi, diciamo subito dopo Barcellona, la scorsa estate, dopo quella
medaglia d'argento europea. L'oro dsgombra il campo dagli equivoci,
aiuta a far capire che quel podio non era stato un caso, ma solo il
frutto del lavoro svolto con il mio allenatore, Miche Basile, dei
sacrifici fatti giorno dopo giorno. Sì, Barcellona mi ha aiutato a
capire, a maturare consapevolezza delle mie potenzialità, fiducia nei
miei mezzi. Il segreto è solo tanto lavoro, tranquillità, fare una vita
regolare, tanto che adesso vorrei regalarmi qualche giorno di
divertimenti, magari andare a Eurodisney con la mia famiglia, se ci
riuscirò...".

Ora spazio ai Mondiali di Daegu, in agosto: "Comincerò
subito a lavorare duro, voglio arrivarci in grandi condizioni. Ci
saranno avversarie in più, a cominciare dalle cubane, ma questo non
cambia nulla. Voglio continuare a crescere. Questa è sicuramente una
seconda carriera per me, dopo tre anni di infortuni, problemi di varia
naura, ora sono un'atleta e una persona diversa"
.Padre siciliano
(Antonino, detto Ninni, ex siepista azzurro anni '70), madre
altoatesina (una delle celebri sorelle Mutschlechner, Monica), Simona La
Mantia è una specie di inno ai 150 anni dell'Unità d'Italia. "Da
mio padre ho preso la cocciutaggine del Sud, il carattere, da mia madre
sicuramente la regolarià, la cura nei dettagli, la puntualità. Sì, mi
piace l'idea di rappresentare in me il Nord e il Sud del mio Paese, ne
sono orgogliosa"
, ha ammesso.

6 marzo 2011
http://www.sportmediaset.mediaset.it/altrisport/atletica/articoli/54835/atletica-la-mantia-oro-nel-triplo.shtml

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 820764 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 881271 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 975499 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 662828 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 662828 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 662828

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Sab 12 Mar 2011, 00:48

Europei: Cagnotto oro


Nel trampolino da un metro


11 marzo, 20:12




TORINO - Tania Cagnotto campionessa d'Europa nel trampolino da un metro.
L'azzurra ha vinto la medaglia d'oro nel trampolino 1 metro agli
Europei di tuffi di Torino con il punteggio di 312,05. Argento alla
russa Nadezda Bazhina (288,75), bronzo alla svedese Anna Lindberg
(287,80). Quarta l'altra azzurra Maria Marconi (283).

CAGNOTTO, CELEBRIAMO COMPLEANNO E VINCIAMO TUTTI ''Celebriamo il
compleanno dell'Italia e vinciamo tutti'': a poche ore dal debutto ai
Campionati Europei di tuffi di Torino, Tania Cagnotto racconta i suoi
sentimenti per i 150 anni dell'Unita' nazionale. ''Vedo un Paese -
dice in un'intervista pubblicata sul sito di Esperienza Italia - che,
con l'avvicinarsi del 17 marzo, mi pare abbia sempre piu' voglia di
festeggiare. Torino e' piena di tricolori ai balconi. Una bella
atmosfera che spero contagi tutta la penisola. Il sentimento e' forte.
Vivo a Bolzano, dove si parla anche il tedesco, ma mi sento italiana e
orgogliosa di esserlo. Sono abituata alle competizioni, ma qui non si
tratta di primeggiare sugli avversari. Siamo tutti uguali, dobbiamo
essere uniti e mettere da parte i contrasti che in Italia non mancano
mai, anche quando si tratta di una festa. Celebriamo questo compleanno e
vinciamo tutti''. Per quanto riguarda lo spirito di appartenenza da
parte degli atleti, Tania Cagnotto sottolinea che ''lo sport e' un
grande veicolo di promozione nazionale. Giro il mondo - conclude - e di
noi all'estero non hanno sempre l'idea di un Paese unito. E' il momento
di smentire tutti''.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/altrisport/2011/03/11/visualizza_new.html_1557098171.html
1000 sports fuori di forum - Pagina 4 255199 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 975499 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 662828 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 662828 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 662828

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da duful il Mar 10 Mag 2011, 13:38

http://www.corriere.it/sport/11_maggio_10/giro-tappa-ricordo_826f451c-7ae6-11e0-be08-e42815e8b082.shtml

Giro: tappa in ricordo di Weylandt


Ogni squadra in testa per 10 km, all'arrivo a Livorno davanti insieme tutti i compagni del ciclista deceduto


MILANO - È partita con clima mesto e facce tristi la quarta tappa del Giro d'Italia dopo la morte in corsa lunedì del ciclista belga Wouter Weylandt, caduto durante la discesa del passo del Bocco. Quella che doveva essere una tappa di festa per celebrare i 150 anni dell'Unità d'Italia, con la partenza a Quarto dei Mille da dove salparono i garibaldini, si è trasformata un evento triste. Poca gente, volti tirati e nessuna voglia di parlare: tutti i corridori hanno il lutto al braccio. Il gruppo si è disposto su tre file con il team Leopard-Trek in testa, la maglia rosa dietro e poi il resto dei corridori: un lungo applauso ha accompagnato le prime pedalate della quarta tappa.

TAPPA - «Abbiamo condiviso un progetto di tappa che sta a cuore ai corridori», aveva spiegato il direttore della corsa, Angelo Zomegnan. «Dopo un minuto di raccoglimento alla partenza, la fanfara dei bersaglieri suonerà il Silenzio, poi i corridori in bici andranno all'ospedale Galsini per regalare tre minuti ai bambini che soffrono. Nei 216 km da Quarto dei Mille a Livorno, ogni squadra guiderà il gruppo ciascuna per 10 chilometri. Nell'ultima parte del percorso gli otto ciclisti della Leopard - compagni di squadra di Weylandt, ndr - passeranno in testa e arriveranno insieme sul traguardo». A Livorno, poi, tutta la squadra Leopard Trek salirà sul podio ma dall'organizzazione è stato reso noto che non sarà effettuata nessuna premiazione.
AUTOPSIA - «Non c'è spazio per la polemica sui soccorsi poiché sono stati immediati sia da parte del personale del Giro, sia del 118 e dell'elisoccorso». Lo ha chiarito il procuratore della Repubblica di Chiavari, Francesco Cozzi, che si sta occupando dell'inchiesta sulla morte di Weylandt. «Al momento non appare alcuna responsabilità da parte di terzi e attendiamo l'esito dell'autopsia», che sarà effettuata nel pomeriggio. I genitori e la compagna di Weylandt si sono recati alla camera mortuaria dell'ospedale di Lavagna. Anna Sophie, la compagna incinta del corridore, aveva con sé alcune foto di Wouter e una piccola rosa. In lacrime, si è stretta alla madre del ciclista. Dopo aver effettuato il riconoscimento all'obitorio, Anna Sophie e il padre di Weylandt si sono recati sul luogo dell'incidente al passo del Bocco.
duful
duful
mengonella
mengonella

Messaggi : 19862
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 61
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Kaiser il Ven 03 Giu 2011, 20:37

...
sto giusto guardando la semifinale di tennis da Parigi Djokovic - Federer snob
Non so per chi tifare ... sono bravissimi tutti e due nonso, anche se Federer è più esperto sisi
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Puccafra il Ven 03 Giu 2011, 20:40


@ Kaiser ...... io invece so chi tifare ....... che ansia per Roger fatica fatica
Puccafra
Puccafra
mengonella
mengonella

Messaggi : 6668
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Kaiser il Ven 03 Giu 2011, 21:41

Roger! bravo

Ennesima finale Nadal-Federer domenica fatica
domani finale femminile, la Schiavone dovrebbe farcela anche quest'anno corna
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Puccafra il Ven 03 Giu 2011, 21:43


dance dance dance dance dance dance dance
Puccafra
Puccafra
mengonella
mengonella

Messaggi : 6668
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Ospite il Dom 05 Giu 2011, 02:26

Francesca Schiavone ha perso 6-4 , 7-6 alla finale del Roland Garros, battuta dalla cinese Li 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 405516

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Tyn@67 il Dom 24 Lug 2011, 16:39

qualche ora fa...
italia italia italia
Federica Pellegrini oro ai mondiali di Shanghai
italia italia italia

il nuoto è l'unico sport che continua ancora ad emozionarmi love
Tyn@67
Tyn@67
mengonella
mengonella

Messaggi : 3204
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : Sicilia

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Paz i Enza il Lun 25 Lug 2011, 15:52

GRANDIOSA FEDERICA!!! italia italia italia italia

Bravo anche Alonso... bravo anche se poteva andare meglio!!!!
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Alux il Dom 01 Apr 2012, 09:53

Ieri sera un'aggraziatissima Carolina Kostner ha fatto vincere all'Italia il primo oro nella storia in un mondiale di pattinaggio di figura cuoricino italia

Lo short program


Il libero
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Kaiser il Dom 01 Apr 2012, 11:13

bravo bravo bravo

felice felice FINALMENTE !!! felice felice

e poi con l'adagio del concerto di Mozart che preferisco amò
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da martha70 il Dom 01 Apr 2012, 11:36

love love love love love love

bravo bravo bravo bravo bravo bravo
martha70
martha70
mengonella
mengonella

Messaggi : 7426
Data d'iscrizione : 19.05.10

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Therese il Dom 01 Apr 2012, 12:54

Che bello, davvero emozionante! 1000 sports fuori di forum - Pagina 4 591958
Therese
Therese
mengonella
mengonella

Messaggi : 12739
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 47
Località : Belleville

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da mafalda il Dom 01 Apr 2012, 14:46

Grazie ! bacio
Alla facciaccia di chi la dava già finita lingua
mafalda
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 58

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Kaiser il Dom 08 Lug 2012, 19:37

Federer, settima volta a Wimbledon e torna numero uno del mondo

Lo svizzero batte in quattro set l'idolo di casa Murray, conquista per la settima volta lo slam londinese (eguagliato il primato di Renshaw e Sampras) e torna numero uno del mondo

LONDRA - Roger Federer ha vinto il torneo di Wimbledon, terza prova del Grande Slam. Sull'erba londinese lo svizzero ha battuto in finale in quattro set lo scozzese Andy Murray con il punteggio di 4-6, 7-5, 6-3, 6-4. Per Federer, che da domani tornerà numero uno del mondo, si tratta del settimo trionfo a Wimbledon, traguardo che gli consente di eguagliare il primato di William Renshaw e Pete Sampras.

La finale è stata caratterizzata inizialmente dall'avvio non brillante dello svizzero (break nel primo game in favore di Murray), che ha ceduto all'avversario il primo set. Poi, Federer è salito in cattedra e, con un tennis praticamente perfetto, ha piegato l'avversario. Decisivo è stato l'interminabile sesto gioco del terzo set, conquistato (con break) dallo svizzero.

Oltre al numero di vittorie a Wimbledon, Federer oggi ha eguagliato anche il record di settimane in vetta al ranking Atp (286 come Sampras).

http://www.repubblica.it/sport/tennis/2012/07/08/news/federer_vince_wimbledon-38744498/

Roger bravo bravo bravo

Andy ... non riusciva a parlare nel dopo premiazione pianto ma è giovane, ha un grande futuro davanti, è migliorato molto nell'ultimo anno sisi
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

1000 sports fuori di forum - Pagina 4 Empty Re: 1000 sports fuori di forum

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 6 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6  Seguente

Torna in alto


 :: Notizie :: Sport

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum