Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Notizie e interviste TV e spettacolo

 :: ARTI :: Spettacolo

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Ospite il Ven 11 Feb 2011, 22:49

http://www.blitzquotidiano.it/cronaca-italia/simona-ventura-raccomandata-berlusconi-ruby-746395/


Simona Ventura: “Mai raccomandata da Berlusconi, da altri politici sì”


Mai ricevuto raccomandazioni da Berlusconi, mentre da altri politici sì”, parola di Simona Ventura intervistata alla trasmissione ‘L’ultima parola’, in onda questa sera su Raidue.
Parlando dell’Isola dei Famosi ha quindi spiegato che non avrebbe preso Ruby Rubacuori: ”Non avrei mai perso Ruby, perche’ ha 17 anni e ne dimostra 40. Si vede che e’ una poveretta”.
Su Raffaella Fico, una delle ‘naufraghe’ dell’Isola che figura in alcune intercettazioni telefoniche nell’inchiesta Ruby ha precisato: ”La scelta della Fico e’ stata mia e di Magnolia, volevo lanciare un’italiana dopo tante straniere, il televoto sulla Fico avra’una valenza politica, e’ un referendum su Berlusconi”. Sulla manifestazione delle donne in programma domenica ha invece affermato: ”E’ giusta, io andrei in piazza. Ma sono piu’ realista del re. La mentalita’ italiana vuole la donna oggetto del desiderio”.

snob una signora

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da camila il Lun 14 Feb 2011, 14:35

http://www.tvblog.it/post/23931/i-wind-music-awards-con-maria-de-filippi-su-canale-5#show_comments

I Wind Music Awards con Maria De Filippi su Canale 5?

Che i Wind Music Awards abbiano fatto parlare di sé, sinora, soprattutto per le apparizioni di “Santa” Maria De Filippi è indubbio. Il valzer delle premiazioni ai suoi vecchi Amici, da Marco Carta a Valerio Scanu passando per Alessandra Amoroso e Emma Marrone, hanno costituito i picchi - oltre che l’apice di interesse - delle ultime edizioni dell’evento. Peccato che la scorsa, condotta da Paola Perego su Italia1 dopo l’ottima performance di Vanessa Incontrada, sia stata deludente sul profilo degli ascolti.
Stando a Maurizio Caverzan de Il Giornale, l’intento sarebbe quello di valorizzare l’unico evento musicale “rimasto” alla tv commerciale, dopo la morte del Festivalbar (ultimamente si parlava anche di un grande ritorno di Un disco per l’estate). Per questo Mediaset starebbe pensando alla conduzione di Maria De Filippi e, di conseguenza, a una promozione degli Awards su Canale 5, per quattro serate sempre in onda in giugno dall’Arena di Verona.Maria non lo saprebbe ancora e non avrebbe dato alcuna conferma alla conduzione. Eppure, questo potrebbe costituire per la regina di Canale 5 un “riscatto”, dopo il progetto eternamente rinviato - e ormai congelato - dei Grammy Awards.A tal proposito vi lasciamo con una chicca di fanta-tv, dunque assolutamente infondata. Proprio ieri, nell’intervista rilasciata a noi di TvBlog, l’ex presidente della Sony Rudy Zerbi ci rivelava di avere un sogno nel cassetto, quello di condurre un programma musicale. Se Maria dovesse ereditare i Wind, chissà che non pensi proprio a lui come direttore artistico, in quanto esperto della materia dai “mille contatti”…

spia
camila
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Feb 2011, 14:48

In teoria non dovrebbe cambiare molto rispetto all'ultima edizione con la Perego dato che gli amiciani sono sempre molto numerosi.....

Marco è stato invitato ad Amici ben due volte quindi non dovrebbero esserci chiusure verso di lui....almeno spero!
Zerbi eventuale direttore artistico però mi nausea parecchio. :uhm:

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Feb 2011, 14:54

http://www.repubblica.it/spettacoli-e-cultura/2011/02/14/news/grammy_awards-12431216/?ref=HREC2-9

Trionfo Lady Antebellum
e Lady Gaga arriva nell'uovo

Grande show a Los Angeles, dove il trio sbanca con cinque premi. Miglior album ai canadesi Arcade Fire, miglior nuova artista la jazzista Esperanza Spalding. Delusione Eminem, parata di glorie fra gli ospiti: dalla Streisand, a Bob Dylan a uno strepitoso Jagger



A tutti gli amanti della musica che stanno per sintonizzarsi su Sanremo: un altro mondo è possibile! Miglior nuova artista una ragazza che suona jazz: Esperanza Spalding. Miglior album la band più indie che c'è: Arcade Fire. E migliori ospiti - se la categoria esistesse davvero avrebbero vinto per l'eternità - due signori che ne basterebbe uno: Bob Dylan e Mick Jagger. E allora, scusate, se questo è il trionfo della musica commerciale, siamo tutti commercianti. E stop.

Mai si era vista una premiazione dei Grammy Awards così ricca. Per esempio: Lady Gaga che in apertura si presenta trasportata come una regina in una specie di uovo-bozzolo. Christina Aguilera che canta per Aretha Franklin malata. Eminem che porta in scena Rhianna e Dr. Dre. E perfino Barbra Streisand, sì, Barbra, una che in tv non si vedeva da una vita, e che nell'anno appena passato è invece tornata anche al jazz con un concertino per pochi intimi (e cd e dvd che sono già un successo) registrato al mitico Village Vanguard.

Che spettacolo. Le previsioni della vigilia tutte gioiosamente stravolte. Eminem che aveva dieci candidature e si porta a casa un premio solo: meritatissimo, per carità, nella categoria rap per il suo "Recovery", davvero l'album del ritorno, della rimessa in pista. Grazie anche a Rhianna che si presenta con lui castissima ("Love The Way You Lie") prima di esibirsi, nel numero tutto a lei dedicato, in una danza al limite delle luci rosse. E Lady Gaga? Era in gara come miglior tutto ma - giustamente - i saggi dei Grammy le hanno assegnato il premio per il miglior pop vocal album, "The Fame Monster". E ci mancherebbe: la grandissima Lady ha costruito il suo successo su un solo - dico un solo - album finora sfornato - "Monster" essendo una collezione di remix. Che sarà anche un record, anzi lo è, però mica da rimeritare ancora Grammy e contro-Grammy. E del resto: di che cosa parliamo quando parliamo di Gaga è chiaro a tutti. Parliamo di show. E infatti l'esibizione della Lady è stato uno spettacolo vero (un po' meno la sua intervista con la Cnn, quando in compagnia dell'anchorman Anderson Cooper ha provato a bussare alla casa in cui abitava da sfigatella newyorchese, "Sono la Gaga!", e l'inquilina che ci vive adesso non le ha nemmeno aperto perché la casa era in disordine...)

Ma che dire, poi, di quella speranza chiamata Esperanza? Appena si è aggiudicata il premio come migliore nuova artista, quei volponi della Casa Bianca hanno subito festeggiato su Twitter: ecco a voi il video dello show di Esperanza per Obama! Beh, una volta tanto la squadra di Barak ha ragione di esultare: la giovane contrabbasista di colore era stata invitata a esibirsi a corte in tempi non sospetti. E c'è segno migliore dei tempi di una jazzista che vince ai Grammy?

Certo: i premi che contano sono altri. Quelli di Lady Antebelleum per esempio. Il giovane trio era candidato a sei Grammy ed era finito anche per questo nel mirino di David Letterman. "Da una parte Lady Antebelleum e dall'altra Lady Gaga: facciamo Lady AnteGaga e non ne parliamo più". Alla fine di premi i ragazzi ne hanno vinti cinque, tra cui quello per il miglior singolo, "Need You Know": un tormentone che sembra plagiato dai Fleetwood Mac e proprio per questo è così American Style.

Agli Arcade Fire invece è bastato aggiudicarsi un premio soltanto: ma il migliore. Miglior album del 2010 è quel "The Suburbs" che già nel titolo festeggia questi nostri tempi di recessione. È o non è un miracolo questo della band - per giunta canadese - idolo della discografia indipendente che trionfa alla festa della musica in tv?

Per non parlare del momento più alto di tutti: lo show di mister Rolling Stone. Non si capisce bene quanto ironicamente, la performance di Mick Jagger è scattata dopo l'annuale tributo ai morti della musica: i grandi che quest'anno ci hanno appena lasciato. Ma il sessuagenario Mick, che ne sa una più del diavolo - per il quale come dice la canzone ha una certa sympathy - quasi per allontanare il presagio si è aggrappato proprio all'ultimo mito dipartito, Salomon Burke. E in onore dello scomparso soulman ha intonato a sorpresa "Everybody needs somebody to love". Wow. Lo Stone che rifà Salomon che fu a sua volta rifatto - e internazionalmente celebrato - nella versione dei Blues Brothers di John Belushi e Dan Aykroyd. È proprio vero: tutti abbiamo bisogno di qualcuno da amare. In fondo è pur sempre San Valentino: e chi se ne frega che domani è Sanremo.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Feb 2011, 15:17

Bafta, pioggia di premi a Discorso del Re
14 febbraio, 10:03 BAFTA Awards 2011

LONDRA - Pioggia di premi sul 'Discorso del Re' ma ovviamente Colin Firth giocava in casa: il film sul re balbuziente ha collezionato a Londra riconoscimenti a valanga tra cui quello per il miglior attore, il miglior film, il miglior film britannico, la migliore attrice non protagonista, il miglior attore non protagonista, la migliore sceneggiatura originale, la miglior colonna sonora originale. Unico neo: il regista. Si è aggiudicato la statuetta David Fincher di Social Network. Una sorpresa.

Fincher non era a Londra e a ritirare il premio sono stati Andrew Garfield e Jesse Eisenberg, le due star del film. I Bafta sono i premi che la British Academy of Film and Television Arts consegna due settimane prima della notte degli Oscar: un test analogo a quello dei Golden Globes, il premio della Hollywood Foreign Press di Los Angeles che per il miglior attore aveva scelto il re Giorgio Sesto di Firth in King's Speech. Poche, ma sentite parole, quando l'attore britannico ha ricevuto la statuetta nella cerimonia della Royal Opera House che potrebbe preludere a quella degli Academy Awards: "Il giorno del mio primo incontro con il regista Tom Hooper dovevo andare dal medico per un esame banale ma spiacevole. L'incontro fu meno spiacevole dell'esame dal medico. Ma col passare del tempo ho scoperto che i metodi di Tom erano almeno altrettanto spiacevoli di quell'esame". Con il premio Colin diventa il secondo attore dopo Rod Steiger negli anni Sessanta a ricevere due Bafta consecutivi Tappeto rosso al vento (che ha scompigliato le acconciature dei divi e soprattutto delle dive arrivati sotto gli ombrelli), i Bafta sono stati l'occasione per premi speciali attribuiti ai film di Harry Potter (presente il cast e l'autrice J.K. Rowling che ha evocato le sue resistenze a passare i suoi libri ai produttori di Hollywood) e al re dell'horror Christopher Lee, una sorta dell'Oscar alla carriera per un attore che ha 88 anni.

Nathalie Portman ha vinto come migliore attrice ma non è potuta venire perché è incinta. Miglior attrice non protagonista è stata Helena Bonham Carter che in un abito ad alto contenuto di ruches di Vivienne Westwood ha ringraziato i reali "che tanto hanno contribuito" alla sua carriera. Oltre alla parte di Elisabetta, la Regina Madre, quest'anno Helena ha dato la voce alla Regina Rossa in Alice nel paese delle meraviglie del marito Tim Burton. Miglior attore non protagonista è stato Geoffrey Rush, nei panni di Lionel Logue, il logopedista che aiuta il re balbuziente a superare l'impedimento. Tra i cartoni animati ha vinto Toy Story 3. Come film straniero il Bafta è andato allo svedese The Girl With the Dragon Tattoo, tratto dal romanzo di Stieg Larsson.
http://www.ansa.it/web/notizie/photostory/spettacolo/2011/02/14/visualizza_new.html_1588498908.html

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Feb 2011, 16:11

Grammy Awards

Ecco, di seguito, l'elenco dei vincitori nelle principali categorie:


Record of the year: "The suburbs," Arcade Fire
Album of the year: "Need you now," Lady Antebellum
Song of the year: "Need you now," Lady Antebellum
New artist: Esperanza Spalding
Pop vocal album: "The fame monster," Lady Gaga
Pop performance by a duo or group: "Hey soul sister," Train
Female pop vocal performance: "Bad romance," Lady Gaga
Male pop vocal performance: "Just the way you are," Bruno Mars
Rock song: "Angry world," Neil Young
Rock Album: "The resistance," Muse
R&B Song: "Shine," John Legend e The Roots
R&B Album: "Wake up!" John Legend e The Roots
Rap Solo Performance: "Not afraid," Eminem
Rap Song: "Empire state of mind," Jay-Z e Alicia Keys
Rap Album: "Recovery," Eminem
Female country vocal performance: "The house that built me," Miranda Lambert
Male country vocal performance: "'Til summer comes around," Keith Urban
Country performance by a duo or group: "Need you now," Lady Antebellum
Country album: "Need you now," Lady Antebellum
Latin Pop Album: "Paraiso express," Alejandro Sanz
Contemporary Jazz Album: "The Stanley Clarke Band," The Stanley Clarke Band
Classical album: "Verdi: Requiem," conduzione di Riccardo Muti
Traditional gospel album: "Downtown church," Patty Griffin
Dance recording: "Only girl (In the world)," Rihanna
Electronic dance album: "La Roux," La Roux
Alternative music album: "Brothers," The Black Keys

http://www.rockol.it/news-210310/



Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Ospite il Lun 14 Feb 2011, 22:45

http://tv.repubblica.it/copertina/masi-telefona-all-isola-dei-famosi/62138?video=&ref=HRESS-3

Masi telefona all''Isola dei famosi'


Il direttore generale della Rai chiama in diretta Simona Ventura all'inizio della prima puntata della nuova edizione del reality: "Non mi dissocio dal vostro programma che, a differenza di altri, rispetta in pieno le regole aziendali". Il riferimento è ad Annozero, dove Masi aveva telefonato a Santoro per dissociarsi

snob snob snob :uhm:

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da duful il Mar 15 Feb 2011, 14:49

http://www.tvblog.it/post/23921/rudy-zerbi-a-tvblog-2a-parte-giusy-ferreri-senza-ferro-e-finita-e-contro-luca-jurman-ad-amici-vendeva-il-suo-libro


Quello di domenica era solo un aperitivo, ma il cuore dell‘intervista a Zerbi è tutto racchiuso nella puntata di oggi. L’ex presidente della Sony replica per la prima volta, in esclusiva assoluta, alle recenti dichiarazioni sul suo conto rilasciate da Giusy Ferreri, che lui stesso ha lanciato discograficamente. E racconta la “sua” verità su Luca Jurman, dopo l’eterno contenzioso tra i due risoltosi nell’autoesclusione del vocal coach dal programma. In più, non potevamo non chiedere al prof di parlare della sua “preside”, Maria De Filippi. Perché in fondo a Zerbi si può chiedere tutto e gli si può rinfacciare qualsiasi cosa… “ad un patto: che non si offenda mio padre, Davide Mengacci”. Che pure qui, per evitare gossip sul privato, nessuno gli avrebbe mai nominato.
Non resisto. Voglio sapere com’è andata davvero tra te e Giusy Ferreri, visto che a Vanity Fair lei dichiara: “Per fortuna nella Sony non c’è più Rudy Zerbi”…

<BLOCKQUOTE>
“Te lo racconto dal principio senza riserve. Il problema della signorina Ferreri non si chiama Rudy Zerbi, ma si chiama scarsa capacità di conoscere e valutare i propri mezzi. Io non ho mai nascosto a lei e agli altri il mio poco credere nelle sue capacità di cantautrice, tanto è vero che ritengo che l’elemento fondamentale del successo di Giusy, 50% almeno, si chiami Tiziano Ferro”.</BLOCKQUOTE>
E’ pesante, quello che stai dicendo. In pratica, è quello che le rinfacciano i più acerrimi detrattori…
<BLOCKQUOTE>
“Quello che intendo dire è che Tiziano Ferro ha scritto per lei delle canzoni straordinarie, che poi la vocalità di Giusy altrettanto straordinaria ha valorizzato. Ma senza Tiziano Ferro Giusy non sarebbe arrivata da nessuna parte: questa è la mia opinione e lo dimostrano i fatti. La signorina Ferreri si è dimenticata chi le ha fatto il primo contratto all’azienda quando nessuno la voleva, cioè io, chi le ha consigliato di andare ad X Factor, cioè io e la Sony con la quale aveva avuto un contratto, che le ha dato la fiducia di rinunciare a quel contratto per poi tornare da noi. Quando si fa successo si dimenticano subito le cose”.</BLOCKQUOTE>
Da quando sono iniziati gli attriti tra voi, allora?


<BLOCKQUOTE>
“Giusy si è innervosita perché, nel momento in cui ha avuto successo con quell’album e mezzo, l’ep che abbiamo fatto insieme, ha pensato di poter camminare con le proprie gambettine, fare un disco con le proprie canzoni rinunciando a collaborare con altri autori. Questo ha comportato che lei ci ha presentato pezzi suoi che a me non piacevano. E mi sono semplicemente rimbalzati. Le ho detto: ‘Ccon questi pezzi non vai da nessuna parte secondo me’. Cosa peraltro dimostrata anni prima: io le ho fatto fare il disco Gaetana, io l’ho tenuta ferma fino a che è andata a X Factor, perché le sue canzoni da cantautrice non hanno mai avuto valore commerciale e artistico per me. Io, secondo lei, non l’ho fatta esprimere come lei voleva”. </BLOCKQUOTE>
Cosa è successo dopo?
<BLOCKQUOTE>
“E’ nata l’idea di un disco di cover. E lei è da lì che si lamenta. Ma, dico io, se lei quel disco non lo voleva fare, nessuno le ha messo una pistola alla tempia. Poteva stare ferma, non guadagnare soldini e aspettare. L’ha fatto, nessuno l’ha costretta. Lei è contenta che io non ci sia più, benissimo, ora può esprimersi come le pare. Però imputare al sottoscritto il suo passare da 600.000 copie, che ha venduto con me, a 60.000 del disco di cover trovo sia un po’ ingeneroso e lo trovo di poco gusto”. </BLOCKQUOTE>
Cerchiamo di stemperare un po’, ma restiamo in tema di discografia. Anche se il tuo ruolo ad Amici è cambiato, come mai i tuoi colleghi, quest’anno, fanno meno a gara per proporre contratti ai cantanti? Forse l’anno scorso si erano bruciate le tappe, anche con la compilation?
<BLOCKQUOTE>
“Non so rispondere, a dire il vero. Io da prof non sono più coinvolto nelle scelte dei discografici, se sapessi che offrono un contratto ad Annalisa mi comporterei in altro modo. Chi dice che Annalisa avrà un contratto Sony grazie a me mi fa ridere, perché io non ho più rapporti con loro. Per il resto uno come Pierdavide aveva molti pezzi pronti, mentre sugli interpreti il percorso è più difficile. La musica è fatta di mesi di ricerca di un progetto forte: cinque mesi quest’anno sono stati giusti per tirar fuori qualcosa. Perciò, il lavoro sugli inediti quest’anno è stato molto scrupoloso ed è ancora in fase di sviluppo, ora inizieremo a vederne i frutti. Per esempio gli ultimi di Annalisa e Virginio sono a mio parere molto belli e quello di Annalisa mi sembra il più bello da lei cantato fino ad ora”. </BLOCKQUOTE>
Ti chiedevo della compilation, quest’anno rimandata all’infinito mentre l’anno scorso ne uscirono ben due…
<BLOCKQUOTE>
“Non mi è sembrato si sia ritardato tanto, rispetto all’anno scorso (resta sul vago, ndr). Sulla strategia di uscita della compilation ognuno ha la propria visione, se la Universal ha pensato fosse giusto uscire in questo momento sono ragionamenti che io non discuto. E’ il loro lavoro, non è più il mio”. </BLOCKQUOTE>

Chiusa questa parentesi e tornando a parlare di “scazzi”, non posso non nominarti Luca Jurman. Il popolo del web insinua che il contenzioso tra voi risalga al successo dell’Amoroso, che vi sareste contesi in quanto tu suo discografico e lui suo vocal coach. C’è un fondo di verità?
<BLOCKQUOTE>
“Assolutamente no, sono fantasie del web, perché il risentimento tra me e Jurman non ha nulla a che vedere con cose del passato. Io e Luca abbiamo due visioni artistiche completamente differenti e fino a qui non c’è niente di male. Il rapporto si è fatto meno civile e, da parte mia, più risentito nel momento in cui sono accadute due cose. La prima, nel momento in cui lui ha chiesto alla produzione di imbavagliarmi per non farmi esprimere opinioni nei suoi confronti, chiedendo che io non parlassi di lui, perché tutto quello che dici a Jurman è per lui un attacco personale. La produzione ci ha anche provato ad assecondarlo e lì io mi sono imbestialito. Siamo in un paese libero e in un programma tv è normale che qualcuno la pensi diversamente da te. Questo è stato il primo elemento che è nato lì e non precedentemente al programma”. </BLOCKQUOTE>
Ma immagino che la causa scatenante debba ancora arrivare… illuminaci:

<BLOCKQUOTE>
“La seconda cosa che mi ha mandato in bestia è che lui imputa a me di voler avere una visibilità in televisione, cosa che io non ho mai negato perché a me piace andare in video. Invece lui dice di se stesso di non voler apparire e di essere lì per l’arte. Io non gli ho mai creduto: avendo una scuola credo che gli faccia piacere promuoversi in tv. Il punto è che in daytime l’ho visto in un pomeridiano arrivare nella casetta, tirare fuori lo zaino con tre copie del suo libro, e la copertina in primo piano, perché così i bianchi avrebbero scoperto tutti i segreti per diventare dei cantanti. Queste perle sono esclusive, non le ho mai dette a nessuno. Mi dicono di essere maleducato, invece sono stato un signore in onda perché non lo volevo ’sputtanare’ fino in fondo”.</BLOCKQUOTE>
Questa, insomma, è tutta la tua verità sul caso Jurman. Te ne assumi piena responsabilità?
<BLOCKQUOTE>
“Certo, il filmato è andato in onda su Canale 5 e La5, è visibile da chiunque. Da quel momento non gli ho più creduto. E non credo che lui non sia lì per la televisione. La differenza è che io non ho mai affrontato il colpo di fronte a milioni di persone perché in fondo mi dispiaceva. E certe cose prima o poi arrivano. Ora le sto dicendo a te perché mi auguro che chi ti legge abbia risposte che sinora non ha avuto”.</BLOCKQUOTE>
Sei consapevole che il tuo scarso gradimento da parte del pubblico sia dovuto alla storia che Jurman ha nel programma e ai talenti che ha lanciato?
<BLOCKQUOTE>
“Ci vorrà tempo, ma la buona fede viene fuori prima o poi. Lui ha avuto cinque anni di visibilità nel programma e ha la sua storia. Io sono entrato quest’anno, perciò ho ancora quattro anni di tempo se ci sarò. Per concludere, io non sono mai stato invidioso, mentre è Jurman che ha problemi con me. Quando ancora non avevamo iniziato a polemizzare mi chiama mia nonna, dicendo di aver visto il mio faccione su Visto Top con scritto ‘Quest’uomo non sa riconoscere il vero talento’, firmato Luca Jurman. Dentro due pagine aggratis, dove mi dice robe buttate lì. E’ stata la prima copertina della mia vita e mi sono dovuto sorbire una marea di insulti. Non importa, a me si può dire tutto a una condizione”.</BLOCKQUOTE>
Quale?
<BLOCKQUOTE>
“Lo dico ai lettori di TvBlog, di cui ho letto una pioggia di critiche spesso pesanti. Io sono una persona dotata di un’autoironia sconfinata. Ed è l’unico complimento che mi hai sentito fare durante tutta la chiacchierata. Mi sono sempre messo in gioco prendendomi in giro, mi piace, sono fatto così nella vita. Se vai indietro nella mia carriera, io non parlo mai di quello che ho fatto e di chi ho scoperto, del fatto che sono stato il presidente della Sony a 39 anni (è un mago di dialettica, ha ragione Maria ndr). A me potete dire tutto, mi diverte quando mi date dell’antipatico e sono il primo a mettermi in discussione. Non accetto soltanto una cosa: che si infanghi il nome di mio padre, che purtroppo ho avuto l’onore di conoscere soltanto a 33 anni. Oltre a essere una persona straordinaria ha una storia nello spettacolo che non va sconfessata: lui non ha fatto solo Fornelli d’Italia”. </BLOCKQUOTE>

Per concludere, due battute sulla tua pigmaliona Maria De Filippi, che ti ha dato del mago di dialettica. Tu come la definiresti e cosa ha capito lei di te?
<BLOCKQUOTE>
“Penso non ci sia bisogno che io dica che professionista e donna di televisione sia. Sarebbe banale, lo dicono tutti. Io ritengo che sia l’unica persona VERA, scritto in maiuscolo, che fino ad oggi ho visto in un mondo di ipocriti ed egoisti che ti fottono alle spalle, nessuno escluso. Nell’ambiente che è il nostro è l’unica di cui ti puoi fidare. Io penso che di me abbia capito che ho tanto da dare e da dire e penso che da straordinaria conoscitrice del mondo della televisione, qual è, abbia pensato che potessi tirarlo fuori. Poi il tempo dirà se ha ragione o no. Anche se non dovessimo più lavorare insieme in futuro, per me questo rimane”.</BLOCKQUOTE>
duful
duful
mengonella
mengonella

Messaggi : 19862
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 61
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Zoe il Mer 23 Feb 2011, 21:34

La Pina: «Quanti vip nel mio Queen size!»
23 febbraio 2011 di Martina Pennisi

Un letto Queen Size è un letto da regina, un letto sovradimensionato. A partire da lunedì 28 febbraio La Pina ci si accomoderà sopra con un personaggio di musica, sport o spettacolo e approfitterà dell'intimità dell'atmosfera per estorcere qualche confessione particolare. Noi l'abbiamo incontrata alla presentazione di questo nuovo programma, intitolato appunto Queen Size e che andrà in onda su Deejay Tv, e le abbiamo fatto qualche domanda.
Che tipo di programma è Queen Size?
«Ogni sera avrò un ospite che starà con me per un'ora su questo lettone. Quando dico letto tutti pensano alla parola sesso, ma a me non può fregarmene di meno, anche perché se ne parla ovunque. Non voglio pensare a immaginari maliziosi, voglio provare a conoscere le persone dal punto di vista intimo: cosa fanno prima di andare a letto, cosa fanno quando si svegliano, qual è la loro colonna sonora in questi momenti. Quello che di solito non si chiede perché non c'è tempo, perché si pensa solo alla promozione degli artisti e non a loro».
Quali saranno i primi ospiti?
«Lorella Cuccarini, Mara Maionchi, Marco Mengoni e Valerio Pino. Mengoni, ad esempio, è una bella sfida. Sarà difficile intervistarlo, è molto timido, spero di decostruirlo un po'. E' bello scoprire cosa c'è dietro a uno che canta così. E uno che canta così… bene non sta!».
Lui (Mengoni) arriva da X Factor, tu hai sempre dimostrato di apprezzare i talent show, a differenza di molti tuoi colleghi.
«A me i talent e i reality show piacciono. Infatti adesso vado a vedermi il Grande Fratello [ride]! (è lunedì sera, ndr). Chi fa lo snob e ne parla male poi non ne perde una puntata. Non sono la realtà, sono una delle forme di presentazione della realtà. Nel momento in cui la gente dimostra di apprezzare, fa la sua scelta e non si può ignorare».
Ne sono usciti tanti da Amici e X Factor, il personaggio più riuscito e spendibile discograficamente?
«Loredana Errore mi piace da morire, ho scritto anche una canzone del suo album. Si dice sempre che esce gente finta da questi programmi, trovane una vera come Loredana. E' talmente vera che non la gestisci».
Parliamo di Sanremo: che l'hai seguito lo sappiamo, visti i numerosi commenti che hai postato sulla pagina di Facebook, chi ti è piaciuto di più?
«Anna Tatangelo, Anna Oxa e Patty Pravo. Hanno fatto meglio i vecchi dei giovani. Mi sono piaciuti anche Emma e i Modà . Lei è famosa e ha fagocitato un po' il tutto, ma loro meritano davvero questo risultato (sono arrivati secondi, ndr)».
E adesso parliamo di te, progetti per il futuro?
«Sopravvivere all'immediato! E sto preparando anche un disco con il mio produttore e compagno Emiliano Pepe. E poi c'è la radio, la mia unica e vera passione».
A proposito di radio, ultimamente hai ospitato nel tuo programma Pinocchio degli aspiranti dj e non sembravi molto convinta. Cosa manca a questi ragazzi?
«Fanno troppo i dj, è un mestiere difficile e in continua evoluzione. Devi essere, non fare: ho visto molte persone che fanno una cosa ma non lo sono. Sarebbero molto più bravi se fossero loro stessi».
http://www.style.it/peopleshow/luci-della-ribalta/2011/02/23/la-pina-quanti-vip-nel-mio-queen-size.aspx
Zoe
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Therese il Lun 28 Feb 2011, 20:32

http://tv.fanpage.it/amici-di-maria-de-filippi-gli-ascolti-tv-mettono-a-rischio-ledizione-20112012/

Amici di Maria De Filippi, gli ascolti tv mettono a rischio l'edizione 2011/2012

La prossima edizione del talent show Amici potrebbe non essere così certa.
Gli ascolti tv del programma di Maria De Filippi, infatti, avrebbero fatto registrare un sensibile calo rispetto allo scorso anno.
La recente eliminazione di Francesca Nicolì così come la partecipazione di Belen ad Amici non sono stati fattori determinanti nella ripresa degli ascolti tv di un talent show abituato, da anni, a toccare picchi di share di tutto rispetto.
Il demerito, probabilmente, è da attribuire alla mancanza di personalità particolarmente forti dal punto di vista televisivo, almeno per quest’anno.
Solo 12 mesi fa, infatti, la storia d’amore tra Emma Marrone e Stefano De Martino aveva appassionato il pubblico in maniera tale da incollarlo di fronte allo schermo per settimane intere al fine di riconoscere anche la più piccola novità nella coppia. Parte integrante del successo, è stato anche lo straordinario talento di Pierdavide Carone e lo scontro tra la bella artista di Lecce, protagonista a Sanremo 2011 insieme ai Modà, e la particolare Loredana Errore.
Quest’anno, invece, la trasmissione manca di mordente e i telespettatori sono stati lesti ad accorgersene. Nemmeno l’indiscutibile talento di alcuni dei protagonisti in gara – prima fra tutte la recente finalista Annalisa Scarrone – è servito a risollevare i deludenti ascolti della trasmissione che, solo ieri seppur ormai nella puntata precedente la finale, ha perso la sfida con la fiction rivelazione Atelier Fontana.

Oggi, la conduttrice Maria De Filippi s’interroga sul cambiamento subito dal suo talent show preparandosi, forse, a interrompere la tradizione che ha portato Amici fino alla decima edizione.
Le polemiche suscitate e i battibecchi continui tra allievi e professori non stanno rendendo quanto previsto, limitandosi a raggranellare consensi il cui numero, nelle precedenti edizioni, non sarebbe stato nemmeno pensabile.
Mediaset, dunque, potrebbe decidere d’interrompere una delle trasmissioni che, negli ultimi ani, ha meglio fatto scuola in tv, inaugurando un nuovo genere televisivo che ha ormai saturato i gusti del pubblico. I banchi degli allievi di Maria potrebbero, quindi, cedere il passo a nuovi esperimenti in grado di riportare la rete agli splendori di un tempo.



Therese
Therese
mengonella
mengonella

Messaggi : 12739
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 47
Località : Belleville

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Zoe il Mer 16 Mar 2011, 12:04

http://www.repubblica.it/persone/2011/03/15/news/bertolucci_settanta-13637601/?ref=HREC2-7
Grandi cult, e ora il 3D I 70 anni di Bertolucci
Il mondo della cultura festeggia il compleanno di un grande italiano, autore di tanti capolavori. Come "Ultimo tango a Parigi" o "Novecento", che ora sbarca in tv e in dvd in versione restaurata. Ma lui già pensa al suo prossimo progetto, un film da Ammanniti girato in tridimensionale: "La tecnologia? E' un tappeto volante..."
di CLAUDIA MORGOGLIONE

ROMA - Settant'anni compiuti all'insegna del grande cinema. Kolossal o sperimentale, affresco psicologico o potente ritratto storico, corale o intimista: mai però banale. Anzi, sempre innovativo. Per questo la cultura italiana festeggia, oggi, il compleanno di Bernardo Bertolucci. Uno degli autori nostrani capaci di affrontare, sullo schermo, temi scabrosi, controversi, complessi, scandalosi. Incarnati in opere che hanno lasciato il segno. Capolavori, cult indimenticabili: da Ultimo tango a Parigi a Novecento, da La strategia del ragno a Il conformista, da Il té nel deserto a La tragedia di un uomo ridicolo.
Ma sarebbe sbagliato pensare a lui come a una sorta di monumento nazionale, chiuso nel ricordo di passati splendori. Perché il regista - nato a Parma il 15 marzo del 1941, formatosi alla scuola di Pierpaolo Pasolini, esordio alla regia, giovanissimo, nel 1961, con La commare secca - mostra di aver conservato intatta la sua carica combattiva. La stessa, tanto per fare qualche esempio, che lo ha sostenuto nella durissima battaglia contro la censura che si abbatté sul suo Ultimo tango. E che lo ha spinto, malgrado le grosse difficoltà logistiche e produttive, a imbarcarsi nel progetto L'Ultimo imperatore, che gli ha portato una pioggia di Oscar (nove). Un'energia che lo sostiene ancora, malgrado la malattia che lo ha colpito anni fa, e che ha ridotto la sua capacità di mobilità. Ma lui, il leone Bertolucci, non ha alcun intenzione di fare il pensionato di lusso. Continua invece a lavorare, a promuovere progetti. Senza titarsi indietro di fronte alle novità della settima arte: infatti il suo nuovo progetto sarà in 3D. E sarà prodotto da un regista molto più giovane e con una sensibilità cinematografica assai diversa dalla sua: Fausto Brizzi.

Ad annunciarlo, nei giorni scorsi, è stato proprio Bertolucci: "In autunno girerò un nuovo film, sono alla vigilia di un periodo eccitante pieno di discese nelle gallerie e nella miniera della creatività. Lo voglio fare in 3D perché mi piace l'idea di sedermi sul tappeto volante che offre questa tecnologia. La voglio usare in modo diverso da come lo si è visto in Avatar o altri film caratterizzati dagli effetti speciali. Mi piacerebbe vedere Bergman e Fellini in 3D, ci proverò, io voglio usare la tecnologia per andare ancora più a fondo nel fondo dei personaggi che racconterò". Il nuovo film sarà tratto dal romanzo di Niccolò Ammaniti Io e te: adesso il regista sta scrivendo la sceneggiatura, insieme a Umberto Contarello.

Ma in questo 2011 cade anche un'altra ricorrenza, legata a uno dei suoi capolavori assoluti: Novecento. La pellicola che racconta l'epica delle lotte proletarie in Emilia, interpretata da Gerard Depardieu e Robert De Niro, festeggia quest'anno il trentacinquesimo anniversario. Con tanto di dvd in versione restaurata e arricchita da extra, distribuita dalla Dall'Angelo. E proprio a proposito di questo film, Bertolucci ha finito per rivelare il suo eterno sogno nel cassetto: un Novecento parte III (l'originale, ricordiamolo, uscì nelle sale in due parti). "Ci ho tentato tante volte - ha dichiarato pochi giorni fa - ma ogni volta il progetto si è dissolto come neve al sole. Potrei girarlo nella Puglia di Nichi Vendola, vedendo cosa accade oggi in quei luoghi di elaborazione politica; ma in realtà subito dopo mi dico che sarebbe soltanto un assurdo omaggio a me stesso e a tutti coloro che hanno fatto quel film. Forse è bene che rimanga sempre una fantasia e mai si trasformi in realtà". I tanti ammiratori del suo cinema, però, probabilmente la pensano in maniera diversa...
(15 marzo 2011)
Zoe
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Therese il Mer 06 Apr 2011, 16:35

http://www.tvblog.it/post/24758/x-factor-5-verso-rai1

X Factor 5 verso Rai1?

Il talent show che ha portato al successo artisti apprezzati come Giusy Ferreri, Noemi e Marco Mengoni torna a far parlare di sè. Il 23 novembre scorso Rai2 chiudeva la quarta edizione del programma con la vittoria di Nathalie ed un ascolto di 2.704.000 telespettatori (12,30% share) schiacciato dalla concorrenza delle fiction di Rai1 e Canale5. Nei mesi seguenti alla chiusura, l’abituale toto-giuriati che seguiva l’attesa per una nuova edizione è stato sostituito quest’anno dalla possibilità di cancellazione definitiva per X Factor dal palinsesto di Rai2.

Il direttore di Rai2 Massimo Liofredi sembra infatti deciso a non confermare il talent show per la prossima stagione televisiva, scoraggiato dagli ascolti incassati e dal budget troppo alto per la realizzazione della trasmissione. A questo punto TvBlog vi rivela una clamorosa trattativa che sembra si stia materializzando tra i corridoi degli uffici Rai. Una quinta edizione di X Factor potrebbe infatti trovare posto addirittura nel palinsesto di Rai1. La rete di Mauro Mazza potrebbe essere interessata all’ipotesi di ospitare il talent canoro plasmandolo però a sua immagine e somiglianza.

X Factor 5 potrebbe quindi andare in onda, questa volta su Rai1, in una versione meno pop e più nazionalpopolare con una giuria totalmente restaurata ed un confezionamento più rassicurante probabilmente in diretta dal Teatro delle Vittorie di Roma, puntando così anche al target più maturo della rete ammiraglia Rai. Una rivoluzione che lascerebbe però spazio alla conferma di Francesco Facchinetti. Dai risultati del suo imminente impegno al comando di “Ciak si Canta” arriverebbero infatti le prime valutazioni sulla possibile realizzazione di questo clamoroso progetto Rai, che per ora è ancora in stato embrionale, ma che abbiamo deciso di segnalare comunque ai nostri lettori.

Visti i grandi progetti di trasformazione e rinnovamento non verrebbe quindi definito un precedente degno di valutazione il trasferimento lampo già fatto da X Factor su Rai1 il 19 aprile 2009, in occasione della finale della seconda edizione vinta da Matteo Becucci. Una puntata, in onda nella prima serata della domenica, che riuscì ad aggiudicarsi il primato degli ascolti con 4.437.000 telespettatori, pari al 22,76% di share superando la finale della Fattoria di Canale5 ferma a 3.850.000 spettatori (20,81%).

Therese
Therese
mengonella
mengonella

Messaggi : 12739
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 47
Località : Belleville

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da DarkLullaby il Gio 07 Apr 2011, 13:38

http://www.tgcom.mediaset.it/televisione/articoli/1005573/x-factor-lascia-la-rai-e-sbarca-su-sky-uno.shtml

X Factor" lascia la Rai e sbarca su Sky Uno
Grandi cambiamenti nel talent show che sarà più fedele al format inglese


Dopo quattro edizioni su Rai 2 "X Factor" dà l'addio alla Rai e si trasferisce su Sky Uno. Lo riferisce Dagospia su informazioni raccolte al MipTv di Cannes. Il 31 marzo scadeva il termine per esercitare il diritto di opzione per il rinnovo dell'esclusiva sui diritti del format. Scaduti i diritti, Fremantle li ha rimessi di nuovo sul mercato in cui si è fatto avanti Sky. La nuova versione rispetterà il format inglese: meno reality più show.
Si vocifera anche del trasloco di Facchinetti su Sky Uno per la conduzione, ma l'ipotesi è alquanto improbabile dal momento che Francesco è ancora legato contrattualmente alla Rai per due anni con opzioni per altri tre. C'è chi scomoda addirittura il ritorno di Morgan tra i giurati, altri la conferma di Mara Maionchi. Ma quest'ultima ormai è impegnatissima nell'attività di discografica per la sua etichetta indipendente Non ho l'età. Inoltre Mara ha iniziato una collaborazione con Maria De Filippi che continuerà per la prossima edizione di "Amici". Al di là del toto-nomine dei giurati, che è alquanto prematuro, resta da chiarire se Magnolia, che ha prodotto per Rai2 "X Factor" in questi anni, avrà un ruolo anche per Sky.

Per il momento comunque non c'è nessuna smentita nè conferma ufficiale dal gruppo che fa capo a Tom Mockridge. Ma i giochi sembrano fatti. Anche perché Rai 2 e il direttore Massimo Liofredi non hanno mai fatto mistero di una impossibilità da parte della Rete di sostenere i costi e gli oneri di un programma impegnativo come "X Factor". Il problema è sempre stato il budget tanto che, secondo una clausola dei diritti del format, non sarebbe mai stato possibile fare una nuova stagione a un costo inferiore a quella precedente. Ed è per questo che Rai 2 punterebbe su un altro talent show ma dai costi contenuti, anche se non ci sono conferme in tal senso. I giochi sembrano dunque fatti, anche se alcuni rumors parlano di un avvicinamento di Rai 1 a X Factor.

azzdici
DarkLullaby
DarkLullaby
mengonella
mengonella

Messaggi : 4113
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 46
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Ospite il Mer 13 Apr 2011, 19:18

Spettacolo
13.4.2011Carmen Consoli tra amore e masturbazione
"In questo momento sono single. Ma non ho frenesie, c'è sempre il fai da te"




09:53 - Ha lanciato il singolo "AAA Cercasi" che si candida a tormentone estivo. Carmen Consoli si confessa a tutto tondo dall'omosessualità, alle droghe passando per la masturbazione in una lunga intervista al settimane A.
"Potrei innamorarmi di una donna - spiega -. Essere etero o no per me
non conta". E l'amore? "In questo momento sono single. Ma non ho
frenesie, c'è sempre il fai da te".
Il
Carmen-pensiero si racchiude in pochi ma efficaci concetti: "Amo
l'estasi che proviene dalla celebrazione delle bellezze della vita. Per
me il problema non è: non mangiare carne, non bere vino, non farsi una
canna, non fare sesso. Il problema vero è: godersi tutto nella giusta
misura".

"Non sono una grande amante delle canne e delle droghe
in genere, però sono favorevole. - continua - Oguno fa ciò che vuole e
il fatto che ci sia una legge che ne vieta l'utilizzio non impedisce
certo che le droghe ci siano. Sono dell'idea di legalizzarle,
liberalizzarle, metterle a disposizione di tutti, perché interromperebbe
un traffico illecito che è alla base di tanti altri mali, In generale
le droghe non mi piacciono, perché non amo ciò che può alterare il mio
controllo: ho visto persone che fanno uso di cocaina diventare
aggressive".

La cantautrice è single "anche se mi piacerebbe incontrare una persona
con cui condividere, però non voglio forzare la mano. Non ho la frenesia
dell'accoppiamento, per cui preferisco aspettare. Mal che vada, c'è
sempre il 'fai da te'. In questo senso a me il bricolage piace molto".

Assolutamente
contraria alle discriminazioni, Carmen dichiara: "Sono cresciuta in una
famiglia molto aperta, e credo che questo abbia influito tanto e si
avverta. Quand'ero piccola, tra i migliori amici di mamma e papà c'era
una coppia di uomini, e nessuno ha mai fatto commenti. Per me, che un
uomo ami un uomo o una donna, e viceversa, è uguale. Adesso si tende
molto a fare questa distinzione, come se la sessualità fosse la cosa più
importante per definire un individuo. penso che sia arrivato il momento
di smetterla, perché è soltanto ghettizzazione inutile".

Insomma
Carmen non esclude possa innamorarsi di una donna e anche di avere dei
figli: "Ci penso. Se succederà, mi auguro di diventare mamma di un
figlio gay".

http://www.tgcom.mediaset.it/spettacolo/articoli/1006173/carmen-consoli-tra-amore-e-masturbazione.shtml

(quando si dice parlar chiaro... Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 500248 Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 551280 )

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da camila il Gio 14 Apr 2011, 13:19

Cannes: con Sorrentino e Moretti si punta a bis
Anche Crialese e Amelio favoriti fuori concorso


di Francesco Gallo

ROMA - La 64/a edizione del Festival di Cannes (11-22 maggio) anche troppo piena di maestri annunciati, potrebbe essere, per l'Italia, fotocopia di quella vincente del 2008. Se allora i due film italiani in concorso erano quelli di Paolo Sorrentino (Il Divo) e di Matteo Garrone (Gomorra), con Sangue pazzo di Tullio Giordana fuori concorso, quest'anno dovrebbero essere in concorso ancora Sorrentino, proprio come nel 2008, e poi Nanni Moretti, rispettivamente con This Must Be the Place e Habemus Papam. A queste due teste di serie si potrebbero aggiungere, in una sorta di poker ideale, Emanuele Crialese e Gianni Amelio. Insomma, a quattro giorni dalla conferenza ufficiale di Parigi di giovedi', c'e' la quasi certezza che Sorrentino scendera' in campo con un film come This Must Be the Place ad alto contenuto musicale, con protagonista Sean Penn (proprio il presidente di giura a Cannes che lo aveva premiato nel 2008) nei panni di una rockstar on the road che ricorda esplicitamente il leader post-punk dei Cure, Robert Smith. Nanni Moretti mette invece mano alla materia piu' delicata, ma anche piu' italiana possibile, il Vaticano. La storia di un Papa in crisi (interpretato dal francesissimo Michel Piccoli) non poteva che intrigare il direttore artistico Thierry Fremaux che si e' trovato cosi' costretto ad dover fare un'eccezione: accettare in corsa per la Palma d'oro un film non in anteprima mondiale.

E forse cosi' non e' neppure un caso che per Habemus Papam, prodotto dalla Sacher film insieme a Fandango, Rai Cinema e dalla francese Le Pacte, in sala da venerdi' prossimo, non ci sara' conferenza stampa (Moretti cosi', per la gioia dei francesi, parlera' di Vaticano solo sulla Croisette davanti alla stampa estera). Per quanto riguarda il film del regista siciliano Emanuele Crialese, Terraferma, potrebbe anche lui approdare sulla Croisette nella sezione un Certain Regard o in quella fuori concorso. Il regista, che ha esordito con Respiro proprio a Cannes, potrebbe cavalcare cosi' la cronaca di questi giorni, essendo questo lungometraggio, prodotto da Cattleya in collaborazione con Rai Cinema, una storia di immigrazione dall'Africa all'Italia sulle coste di Linosa. Anche l'ultimo lavoro di Gianni Amelio, Il primo uomo, potrebbe guardare a Cannes per molti motivi. Intanto il film, girato in francese, e' prodotto da Cattleya e dalla francese Soudaine Compagnie. Tratto dal libro omonimo postumo di un'icona francese come lo scrittore Albert Camus, e' stato poi girato in Algeria. Nel cast, infine, Jacques Gamblin, Orso d'argento a Berlino per Gli spietati di Bertrand Tavernier, Denis Podalydes, Claudia Cardinale e Maya Sansa. Per quanto riguarda le altre sezioni, a parte la certezza di Corpo celeste, esordio alla regia di Alice Rohrwacher, sorella dell'attrice Alba (Quinzaine), si parla de Il Poeta di Andrea Segre e infine della possibile partecipazione dei gemelli Gianluca e Massimiliano De Serio - gia' vincitori al Festival di Torino con Backroman - alle prese con il loro primo lungometraggio, Sette opere di misericordia, girato interamente a Torino, con nel cast Roberto Herlizka.

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/spettacolo/2011/04/10/visualizza_new.html_903450149.html
camila
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Tyn@67 il Ven 15 Apr 2011, 17:47

INTERVISTA A FIORELLO
"Sogno il ritorno da mamma Rai
ma senza ansie da Auditel"

Lo showman in scena dal 9 maggio al Sistina di Roma e in diretta su Radio1. E per novembre si parla di tv
di
SILVIA FUMAROLA
ROMA - Ha visto come sono in forma?" dice Fiorello sgranocchiando finocchi sconditi. È in forma. Baffetti da seduttore d'altri tempi, un cesto di capelli in testa. Nell'ufficio del quartiere Prati, il suo mondo, tra le foto con Mike e la figlia Angelica - la telefonata canterina con la piccola sembra una scena da Caro diario di Moretti - copertine, giornali, premi, nasce il nuovo spettacolo, Buon varietà con cui debutta al Teatro Sistina di Roma il 9 maggio. "Il titolo è un augurio e un omaggio a Gran varietà", spiega. Il tavolo è stracolmo di quotidiani: gli autori prendono appunti sugli iPad, Fiorello andrà in scena per cinque lunedì, il progetto prevede la diretta su Radio1, si stanno ultimando i dettagli con la Rai. Cremonesi e l'orchestra, Baldini ospite e tanti ospiti di passaggio: amici, cantanti, oltre alle vittime in platea. E poi, a novembre, in tv su RaiUno "perché ho tanta voglia di tornare".

Stavolta Berlusconi non l'ha convocata a Palazzo Grazioli come quando è passato a Sky?
"Mi rovinò, mai avuta una rassegna stampa così voluminosa. Ma chi è causa del suo mal pianga se stesso, mi ero messo a giocare troppo, e mi si è ritorto contro. Si fanno le esperienze per non ripetere errori. Ero a Palazzo Grazioli... Però non è successo niente, solo Gianni Letta ci ha provato, mi ha fatto piedino". (Ride). "Sto scherzando, lo faccia capire, che con quello che succede".

Appunto. È difficile far ridere con quello che succede?
"No, perché la gente ha voglia di ridere. C'è talmente tanto schifo in giro che ha bisogno di distrarsi, se no come spiega il successo di Zalone e delle commedie?".

Oggi che vuol dire "varietà"?
"Per me il varietà deve racchiudere tutto quanto fa spettacolo: monologo, barzellette, ospiti, ballo. Ho letto: "Fiorello dopo sette anni torna in tv", si conta sempre l'ultima puntata di Stasera pago io, ma ho fatto tante altre cose, Radio2 minuti, le incursioni su RaiUno, 36 puntate su Sky, i tour. La gente mi chiedeva: quando torni in Rai? Il teatro è un allenamento".

Il Sistina è il tempio del musical.
"Garinei mi aveva chiamato, l'ho anche incontrato. Ma io non ho memoria, non posso fare le stesse cose. Il lunedì il teatro sarebbe chiuso, non avrò scenografia, mi tengo quella dello spettacolo rappresentato. Se andremo in diretta su Radio1, mi seguiranno in tutta Italia. Punto sull'attualità".

Quindi parlerà di politica.
"Non posso nominare Berlusconi, saremo in par condicio".

Ma per favore.
"Le svelo una cosa. Ho capito che i fedelissimi di Berlusconi - Fede, Bondi - sono i veri comunisti, quelli da cui si deve guardare. Appena Saviano, Fazio, la Dandini si fermano li chiama Ghedini: "Massacratelo, così risale nei sondaggi". Più ne parli male, più guadagna punti".

Fiorello, lei cosa ne sa?
"Guardi, è matematico".

Dice che "Buon varietà" è un titolo augurale.
"È come un antidoto alle ansie di oggi, che vanno dal cellulare che squilla a Fukushima. Farò uno spettacolo di divertimento puro".

In effetti ha l'aria più rilassata.
"Quando facevo lo show di Sky, nel pubblico c'erano tanti ospiti: non erano lì per partecipare, ma li coinvolgevo. Giocavo sull'improvvisazione. Farò lo stesso, sto cercando di lavorare su me stesso, non devo fare la fusione fredda. E come va va".

Ha sofferto d'ansia?
"L'ansia della critica, degli ascolti, ero divorato dall'ansia. Bonolis insegna, fa quello che gli piace, non avrà l'ascolto di Ciao Darwin, ma Il senso della vita è bello, noi artisti non possiamo essere pilotati dall'Auditel. Voglio tornare in Rai anche per rischiare, devo imparare alla mia età".

Ma cosa guarda in tv?
"Tutto. Ho scoperto che Sposini tiene il cellulare acceso alla Vita in diretta e a Ballando con le stelle, lo faccio squillare e mi risponde... Sono il suo stalker. Poi cerco di indovinare le foto deformate del gioco di Papi, seguo la ghigliottina di Conti, ho visto la Ventura sull'Isola, Grande fratello".

I reality non hanno fatto il loro tempo?
"Mia madre mi ha chiesto: "Mi metti il digitale terrestre? Sai, vedo il GF quando non riesco a dormire, di notte mi fanno compagnia". Non bisogna demonizzare i reality, ma lasciare la libertà a tutti di vedere quello che vogliono. Poi ci sono programmi interessanti: Fazio ha begli ospiti, gli elenchi di Vieniviaconme erano geniali".

Nanni Moretti fu suo ospite in radio, non lo invita al Sistina?
"Chissà se ha voglia di venire, gli potrei fare un'intervista: si scrive le domande e io le leggo. Habemus Papam, Moretti Papa. Sacher Sacher Sacher il Signore".
(14 aprile 2011)
http://www.repubblica.it/persone/2011/04/14/news/fiorello_mamma_rai-14915522/
Tyn@67
Tyn@67
mengonella
mengonella

Messaggi : 3204
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : Sicilia

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da ziggy il Ven 22 Apr 2011, 16:09

Il giallo sulla conduzione di Delitti Rock: sarà affidato a Emma Marrone?
http://www.tvblog.it/post/25000/emma-marrone-conduce-delitti-rock

Stamattina Il Giornale avanza un nuovo nome che dà per quasi certo, quello di Emma Marrone. La vincitrice di Amici, seconda classificata a Sanremo 2011, avrebbe tutti i requisiti per condurre il programma: la giovane età, l’anima rock e l’appeal sul pubblico, visto il suo grande seguito. Inoltre in questi mesi la Marrone si è vista spesso in tv, non solo nelle vesti di cantante, ma anche in quelle di “opinionista”, nonché di paladina delle donne snob


..... non se ne può più, abbiamo la nuova 'tuttologa'.... peggio della Parietti fucile
ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da camila il Ven 22 Apr 2011, 16:28

@ziggy ha scritto:Il giallo sulla conduzione di Delitti Rock: sarà affidato a Emma Marrone?
http://www.tvblog.it/post/25000/emma-marrone-conduce-delitti-rock

Stamattina Il Giornale avanza un nuovo nome che dà per quasi certo, quello di Emma Marrone. La vincitrice di Amici, seconda classificata a Sanremo 2011, avrebbe tutti i requisiti per condurre il programma: la giovane età, l’anima rock e l’appeal sul pubblico, visto il suo grande seguito. Inoltre in questi mesi la Marrone si è vista spesso in tv, non solo nelle vesti di cantante, ma anche in quelle di “opinionista”, nonché di paladina delle donne snob


..... non se ne può più, abbiamo la nuova 'tuttologa'.... peggio della Parietti fucile

L'ho sentita stamane da Max Giusti:diciamo che la ragazza non è timida,ma da lì a pensarla all'altezza della conduzione di un programma tv...
mi sembra piuttosto...ruspante azzdici
camila
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da duful il Ven 22 Apr 2011, 20:26

NAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA!!!!! Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 199783 Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 199783 Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 199783 Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 199783 Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 199783
duful
duful
mengonella
mengonella

Messaggi : 19862
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 61
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Delilah il Sab 07 Mag 2011, 02:30

“The Voice”: nuovo talent show, possibile arrivo in Italia da Ottobre

Il fantasma (molto concreto) di un format si aggira per l’Italia: è The Voice of, la nuova creatura di John De Mol, l’olandese che ha inventato, fra l’altro, il Grande Fratello, acquistata dalla Toro e attualmente sul tavolo di tutti i broadcaster italiani. L’ennesimo talent per aspiranti popstar destinate magari a durare lo spazio di un mattino? Non proprio: e non solo perché ha già sbancato sulla olandese Rtl4, risultando lo show più visto di sempre e facendo triplicare gli ascolti della rete, e ha esordito col botto anche in America, sulla Nbc, con quasi 12 milioni di spettatori (meglio di Glee e Ballando con le stelle), ma perché si tratta di un ‘talent etico’. L’espressione è di Agostino Saccà, già direttore generale della Rai nonché capo di Rai Fiction, che in quanto a definizioni e slogan creativi è una specie di Mourinho della tv e che è consulente editoriale per il lancio italiano di The Voice.
‘Niente egoismo, niente apparenza e look, niente conflittualita’ e aggressività tra concorrenti – spiega Saccà – ma solo il puro talento e la bellezza della voce. Cosa garantisce questa democrazia del risultato? Lo stesso ingrediente che ha tenuto milioni di spettatori incollati al teleschermo: il meccanismo del gioco che permette una valutazione, la più oggettiva possibile, delle doti canore dei concorrenti”. Nella prima fase, quelle delle selezioni, cui possono partecipare migliaia di aspiranti cantanti, a decidere la scrematura è un software: uno strumento di selezione online che misura il tono e la tipologia della voce assegnando due voti; se la media è pari o superiore a 7 si accede alle audizioni ‘al buio’. E’ la parte forse più innovativa dello show: i cantanti si esibiscono e i quattro giudici-insegnanti, star di indiscussa fama (in Usa fra gli altri c’é Christina Aguilera), sono seduti di spalle e quando sentono una voce che li convince e li ammalia, premono il pulsante per assicurarsi la futura star. Solo lo spettatore, secondo una regola di suspence che ha fatto la fortuna dei film di Hitchcock, sa tutto e vede tutto. In seguito i cantanti, accompagnati e istruiti dai loro mentori, si sfideranno dal vivo fino alla finale che arriva dopo 17 puntate nelle quali i giovani talenti si esibiscono anche in duetti con i ‘colleghi’ più famosi. Chi si accaparrerà The Voice? Il candidato naturale sembra essere Rai2, che ha perso X-Factor ma che secondo qualcuno sarebbe vicina a riproporre Operazione Trionfo, che fu già un fallimento su Italia 1, nonostante Miguel Bosé. “L’inizio dell’avventura di The voice – spiega Marco Tombolini della Toro – somiglia molto, in termini di successo immediato, al percorso che fecero Grande fratello e Affari tuoi: potrebbe dunque replicare lo stesso successo internazionale e per una rete, proprio come Gf e il gioco dei pacchi, potrebbe rappresentare una scelta strategica”. Per un numero di puntate superiore, fra l’altro, The Voice costerebbe meno di X-Factor (circa 700 mila euro a puntata): insomma, ha tutti gli ingredienti per piacere alla neo dg, Lorenza Lei.

http://www.dtti.it/novita-canali-tv/voice-nuovo-talent-show-possibile
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Zoe il Mer 11 Mag 2011, 17:18

http://www.ansa.it/web/notizie/rubriche/cultura/2011/05/11/visualizza_new.html_871034655.html
Mammuccari-Incontrada ai Wind Music
La coppia condurra' la due giorni veronese, il 27 e 28 maggio


(ANSA) - ROMA, 11 MAG - Sara' la coppia formata da Vanessa Incontrada e Teo Mammuccari a presentare la quinta edizione dei Wind Music Award, l'evento musicale che si terra' il 27 e il 28 maggio all'Arena di Verona, e andra' in onda il 7, 14 e 21 giugno con tre prime serate su Italia1. Tanti gli artisti confermati, da Giovanni Allevi ad Alessandra Amoroso, da Biagio Antonacci a Claudio Baglioni, ma anche Carmen Consoli, Gigi D'Alessio, Lucio Dalla e Francesco De Gregori, Renato Zero, Zucchero e tanti altri

http://www.agi.it/publiredazionale/ultime-note/11-maggio-2011/notizie/incontrada-mammuccari-al-timone-dei-wind-music-awards
INCONTRADA-MAMMUCCARI AL TIMONE DEI WIND MUSIC AWARDS

(11 maggio) - A meno di un mese dalla quinta edizione dei Wind Music Awards 2011, l'evento musicale che si terra' il 27 e il 28 maggio all'Arena di Verona, e' ufficiale la conduzione della manifestazione che premia la grande musica italiana: saranno Vanessa Incontrada e Teo Mammucari a tenere le redini della due giorni veronese. I Wind Music Awards andranno in onda il 7, 14 e 21 giugno con tre prime serate su Italia 1. Questi i nomi degli artisti gia' confermati in onda (a cui seguiranno altre conferme): Giovanni Allevi, Alessandra Amoroso, Annalisa, Biagio Antonacci, Claudio Baglioni, Mario Biondi, Stefano Bollani, Carmen Consoli, Cesare Cremonini, Gigi D'Alessio, Lucio Dalla e Francesco De Gregori, Ddue di Picche (Neffa e J-ax), Elisa, Emma, Fabri Fibra, Raphale Gualazzi, Il Volo, Luciano Ligabue, Litfiba, Marco Mengoni, Moda', Gianna Nannini, Negramaro, Nek, Pooh, Francesco Renga, Subsonica, Renato Zero, Zucchero e tante altre sorprese. Primi ospiti internazionali confermati sono gli Hooverphonic. Durante i Wind Music Awards 2011 ritireranno il riconoscimento gli artisti che hanno pubblicato e venduto nell'arco di tempo compreso tra maggio 2010 e maggio 2011, oltre 300.000 copie (diamante), o 120 mila copie (multi platino) o 60mila copie (platino) o 30.000 copie (oro) dei loro dischi in Italia. Oltre a questi premi, nel corso della due giorni veronese verranno consegnati altri riconoscimenti sempre dedicati ai piu' grandi artisti nazionali: il "Digital Songs" che verra' assegnato ai brani che hanno avuto oltre 60.000 download (multi platino) e 30.000 download (platino). A questi si aggiungono il premio speciale delle associazioni del settore discografico FIMI, AFI, e PMI e il premio speciale "Premio Arena di Verona". Come da tradizione, sul palcoscenico dei Wind Music Awards, si alterneranno, in veste di premiatori, molti personaggi del mondo dello spettacolo, della televisione, dello sport, della cultura e, in qualita' di ospiti, importanti artisti nazionali e internazionali. Anche l'edizione 2011 dei Wind Music Awards e' realizzata da Wind Telecomunicazioni, organizzata e prodotta da Ferdinando Salzano per F&P Group e Gianmarco Mazzi per Arena Extra (societa' della Fondazione Arena di Verona) con la collaborazione delle associazioni del settore discografico FIMI, AFI, e PMI. Media partner di questa 5^ edizione dell'evento e' Rds che, durante la serata, consegnera' un premio speciale all'artista scelto dai suoi ascoltatori.
Zoe
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Therese il Mer 11 Mag 2011, 19:57

Da X-Factor a I Love Italy, le scelte incomprensibili (e deleterie) di Rai2

Ci sono alcune scelte di Raidue, nell’ultimo periodo, che appaiono davvero incomprensibili.
La prima è l’abbandono di X Factor, passato a SkyUno dove andrà in onda - dal prossimo ottobre - in un’edizione più fedele al format internazionale originale. E con il ritorno in giuria di Morgan, l’enfant terrible che ha dato lustro al programma.
La seconda, incomprensibile scelta riguarda “I love Italia”, programma condotto da Massimiliano Ossini che ha esordito martedì scorso. Perché? Scopriamolo insieme…

Cominciamo da X Factor: lo show, molto più che Amici, ha iniziato subito a sfornare giovani talenti musicali fin dalla prima delle quattro edizioni andate in onda. Basti pensare a Giusy Ferreri, Marco Mengoni, Nathalie… Per Amici, invece, il primo vero successo nazionale è stato quello di Marco Carta nel 2008.Ma X Factor ha avuto anche altri meriti: ha creato ex novo un conduttore giovane, Francesco Facchinetti, che in precedenza aveva fatto solo L’isola dei famosi. Il compagno di Alessia Marcuzzi con il talent show si è allontanato dalle gonnelle di Simona Ventura per vivere una vita televisiva propria. Purtroppo non l’ha saputa gestire incorrendo in flop determinanti come l’attuale Ciak si canta che ha condotto con Belen Rodriguez, e Il migliore: quattro orribili puntate andate in onda nel gennaio del 2010, forse lo show in assoluto più brutto degli ultimi anni.
Ancora: X Factor ha consegnato Morgan alla notorietà, ha fatto scoprire la simpatia sopra le righe di Mara Maionchi consegnando alla tv una vera competente musicale restata fin allora dietro le quinte della sua professionalità.Vi si aggiunga che gli ascolti sono sempre stati discreti e la mole di pubblicità mirata al pubblico giovanile dello show. Eppure X Factor è stato abbandonato al proprio destino.E se ne va sul satellite, sede certamente idonea per una nuova sperimentazione del format, ma priva della platea generalista di cui aveva goduto. Il suo futuro non appare semplice.

Altra scelta incomprensibile, dicevamo, è la presenza nel palinsesto di Raidue di I love Italia, condotto da Massimiliano Ossini.La prima puntata pilota era stata condotta da Claudio Lippi a dicembre scorso, ma la conduzione più giovanilistica di Ossini non ha reso un servigio all’audience che si è assestata all’8,75%.E poi non se ne può più dei soliti Vip che si cimentano in giochi e giochini vari. In I love Italy devono fornire prove di italianità, in siparietti che non hanno nulla di originale.I personaggi, poi, sono sempre gli stessi che ruotano, come su una giostra, da un programma all’altro.Possibile che i cosiddetti autori televisivi abbiano abdicato completamente a far funzionare il cervello? Si vedono solo mostri, in giro. O meglio, come sottolinea Striscia la notizia, nuovi mostri.

http://blog.panorama.it/culturaesocieta/2011/05/11/da-x-factor-a-i-love-italy-le-scelte-incomprensibili-e-deleterie-di-rai2/
Therese
Therese
mengonella
mengonella

Messaggi : 12739
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 47
Località : Belleville

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Therese il Mer 18 Mag 2011, 13:55

http://realityshow.blogosfere.it/2011/05/ci-tocca-anche-vittorio-sgarbi-or-vi-sbigottira-mercoledi-su-rai1-la-prima-puntata-dello-show-il-cri.html
...Ci tocca anche Vittorio Sgarbi-Or vi sbigottirà, mercoledì su Rai1 la prima puntata. Il critico d'arte: "Voglio parlare più di Roberto Saviano"

Da mercoledì 18 maggio alle 21.10 (salvo clamorosi dietrofront) approda su Rai1 il programma di Vittorio Sgarbi ...Ci tocca anche Vittorio Sgarbi - Or vi sbigottirà con l'ambizione di dimostrare che parlare di cultura, di valori, di grandi temi di attualità, è possibile anche in prima serata.
Filo conduttore della trasmissione è proprio il critico d'arte con i suoi monologhi che prenderanno spunto da opere d'arte, versi poetici, brani di saggi e di romanzi, incuriosirà e coinvolgerà gli spettatori suscitando in loro la vis polemica e la voglia di porsi domande.
Ogni puntata ruoterà intorno ad un tema preciso: per la prima settimana l'argomento sarà il "Il Padre". Ciascun argomento sarà affrontato attraverso esempi concreti, analizzato in tutti i suoi aspetti, anche quelli più bizzarri e meno indagati, e ogni volta si cercherà l'aspetto positivo, la via d'uscita, la proposta per un esito migliore. Gli interventi di Carlo Vulpio e di Diego Volpe Pasini, che si occuperanno dell'analisi dei fatti di attualità, i confronti degli ospiti presenti in studio, alcuni momenti di "alleggerimento" e di spettacolo completeranno le puntate. L'orchestra sarà diretta dal maestro Stefano Palatresi.
"All'epoca di Biagi e Barbato - racconta Sgarbi al Tv Sorrisi e Canzoni - si riteneva che un monologante in tv non dovesse superare i 6-7 minuti, io sono arrivato a 13, il tempo più lungo senza calo di ascolti: quando Saviano (in questo, mio seguace) ha superato i 20 ho pensato che devo rivincere la sfida.
Nessuna contrapposizione ideologica o culturale, solo il compiacimento di cercare di fare un minuto più di lui. La struttura portante è di tre monologhi, il primo oltre i 25 minuti".
La scenografia del Teatro 9 degli Studios (ex De Paolis) si Roma si ispira alla Scuola di Atene di Raffaello.

Morgan sarà ospite fisso: "Mi hanno detto che ha risolto i suoi problemi contrattuali. Sono il primo ad averlo presentato come poeta, 12 anni fa, quando pubblicò un libro di poesie. Da noi suonerà Bach in duetto virtuale con il pianista Glenn Gould e discuterà di Dio con il vescovo di Noto.
Dovrebbero esserci anche Battiato, Patty Pravo, la Vanoni, l'ateo Boncompagni che discute con Enzo Decaro, seguace di Sai Baba. Ma quella parte lì vorrei farla dirigere una conduttrice, Monica Marangoni, oltre ad altre presenze femminili da definire. Io, più che conduttore, sarò condottiero". Il pubblico vorrà farsi "condurre" da lui?
Therese
Therese
mengonella
mengonella

Messaggi : 12739
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 47
Località : Belleville

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da camila il Gio 19 Mag 2011, 11:16

Tracollo Sgarbi su Rai 1
Sospeso il programma
Poco più di 2 milioni e 8,27% di share





MILANO - L'8.27% di share con poco più di due milioni di telespettatori (2.064mila): questo il risultato in termini di ascolti del programma «Ci tocca anche Sgarbi» del critico d'arte che mercoledìì sera ha esordito in prima serata su Rai1. Il risultato è nettamente al di sotto della media degli ascolti delle rete per la prima serata. L'ufficio stampa della Rai annuncia la sospensione del programma.

http://www.corriere.it/politica/11_maggio_19/sgarbi-programma-sospeso_502caa0c-81f5-11e0-817d-481efd73d610.shtml
camila
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Kaiser il Gio 19 Mag 2011, 12:42

In effetti io ero sintonizzato per curiosità ... ma non ho l'auditel snob scusa
Peccato per la mancata rissa con Morgan : '...voglio rivendicare la mia dignità di ospite ...' risata
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Notizie e interviste TV e spettacolo - Pagina 3 Empty Re: Notizie e interviste TV e spettacolo

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 3 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto


 :: ARTI :: Spettacolo

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.