Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

[MM] Articoli, interviste...

Pagina 39 di 40 Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40  Seguente

Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Gio 28 Feb 2013, 18:32

La metto perchè fa international risata

http://ilkar.blogspot.it/2013/02/marco-mengoni-goes-platinum-and-goes-on.html

MARCO MENGONI GOES PLATINUM AND GOES ON TOUR

More Mengoni news for you. His Sanremo winner L'essenziale has been viewed over 4 million times on Vevo already, and the single has sold platinum in Italy. L'essenziale is also #1 in downloads followed by his another song Non passerai at #2, that was released ahead of the album. His other Sanremo track, Bellissimo will be released on March 5 and finally a song called Non me ne accorgo on March 12. If you have bought at least one of these four track on iTunes before March 19 when the album comes out, you can download the album with a special price.
Marco Mengoni will hit the road straight from Malmö 2013 - I wonder should he win how will he manage? - as his L'essenziale Tour kicks of with an anteprima in Milan on May 8 before he leaves for Sweden and the follows with the following dates:

May 20 - Turin - Teatro Colosseo
May 21 - Genoa - Teatro Carlo Felice
May 23 - Florence - Teatro Verdi
May 24 - Padua - Gran Teatro Geox
May 26 - Naples - Teatro Augusteo
May 29 - Rome - Auditorium, Parco della Musica

Ticket sales have already started and the tour is expected the continue to other cities.....
Btw, the album is already #1 in Amazon,it for its pre-orders. Next week Mengoni is among the artists in a tributo concert to late-Lucio Dalla in Bologna's Piazza Maggiore. RAI1 will broadcast the show live.
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Gio 28 Feb 2013, 19:21

Da un blog cuoricino

http://antoniomirediarte.blogspot.it/2013/02/la-riscoperta-di-ciao-amore-ciao.html

LA RISCOPERTA DI "CIAO AMORE CIAO" A SANREMO 2013

A quasi cinquant'anni di distanza, la canzone "Ciao amore ciao" di Luigi Tenco torna sul palco di Sanremo e sono brividi di autentica emozione e commozione. Una unanime positiva accoglienza di tutto il pubblico, in sala e televisivo, e finalmente una "riscoperta" da parte di chi non la conosceva o, a suo tempo, non l'aveva degnamene apprezzata.
Marco Mengoni l'ha riproposta con profonda sincerità e partecipazione, al punto che tra le cover di Sanremo Story, è stata l'unica ad avere la piena dignità di "canzone" e non di amabile divertissement musicale. Marco Mengoni ha fatto rivivere la drammaticità musicale e, soprattutto, del testo, fino a coinvolgere il corpo, con i suoi tremori, la bocca schiumante, lo sguardo "assente" rispetto alla platea televisiva, ma partecipe di un empatica identificazione verso il dolore di una'anima sola, oltre le luci della finzione.
Per tanto tempo abbiamo sempre sentito dire, da parte di cantantii, critici e personaggi televisivi, che la canzone bocciata in quel maledetto Sanremo del 1967 non era una bella canzone e che non poteva giustificare il suicidio dell'intransigente cantautore piemontese.
Tenco cantò la sua canzone ad occhi chiusi, con una drammaticità di stravolta innaturalezza, ma meritava almeno il ripescaggio di quella giuria ristretta che, anche per calcoli di mercato, aveva preferito una canzone ruffiana e insulsa come "La rivoluzione".
Per molti anni Tenco ha rappresentato "la cattiva coscienza" di Sanremo e della stessa RAI. A distanza di anni, ci fu un tardivo omaggio, ma niente a che vedere con la coraggiosa scelta di riproporre la canzone cantata dal vivo e proprio dal cantante favorito alla vittoria.
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Gio 28 Feb 2013, 19:22

http://www.allaradio.org/rubriche/news/marco_mengoni_record_di_vendite_e_nuovo_tour_a_maggio_12396

Marco Mengoni: record di vendite e nuovo tour a maggio

Marco Mengoni è inarrestabile. Il vincitore della 63ma edizione del Festival di Sanremo continua a conquistare successi e a raccogliere consensi da parte del pubblico e della critica. Il brano che lo ha incoronato, L’Essenziale, il cui video ha superato abbondantemente i 4 milioni di visualizzazioni su Vevo, è costantemente primo nelle vendite e già disco di Platino dopo appena un paio di settimane dall’uscita. Anche l’ultimo singolo, Non passerai, è balzato subito al secondo posto in classifica. Per non parlare del nuovo album, #PRONTOACORRERE, già in vetta prima ancora che esca nei negozi (record di prenotazioni, in vendita dal 19 marzo).

Insomma, il fenomeno Mengoni sta contagiando proprio tutti, senza alcuna distinzione di età e di genere. Da poche ore è arrivato anche l’annuncio dell’anteprima del suo attesissimo tour. Biglietti a ruba e fan scatenati per accaparrarsi un posto a teatro. risata

Ecco le prime date in programma:

8 maggio MILANO, TEATRO DEGLI ARCIMBOLDI
20 maggio TORINO – TEATRO COLOSSEO
21 maggio GENOVA – TEATRO CARLO FELICE
23 maggio FIRENZE – TEATRO VERDI
24 maggio PADOVA – GRAN TEATRO GEOX
26 maggio NAPOLI – TEATRO AUGUSTEO
29 maggio ROMA – AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA

Biglietti disponibili sul circuito Ticketone.
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Kaiser il Ven 01 Mar 2013, 20:53

da Sette, allegato al Corriere della Sera del 1 marzo 2013

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Fegiz10
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da eripola il Ven 01 Mar 2013, 21:55

Ed è arrivata anche L'essenziale come fotografia politica risata neutro

http://www.repubblica.it/rubriche/parla-con-lei/2013/03/01/news/elezioni_mengoni-53678343/?ref=twhr&utm_source=dlvr.it&utm_medium=twitter

Le elezioni vinte da Mengoni
di GUIA SONCINI
Sono peggio di un dirigente del Pd. In sedici anni - da quella volta in cui sbadigliavo davanti alla tele dicendo che figuriamoci, chi guarderà mai un programma coi Cugini di campagna - non sono migliorata neanche un po'. Non ho imparato a imparare dai miei errori. Non mi sono fatta una ragione di un dogma semplice: Fabio Fazio la sa più lunga. Se non ti convince taci: nel medio termine, scoprirai di avere torto.

E quindi, i quindici giorni trascorsi dal Festival di Sanremo li ho passati a borbottare che sì, va bene, Al Bano, Cutugno, la Bruni, però non una canzone decente, ma come si fa, non una che "in tutti i luoghi in tutti i laghi", non un Emanuele Filiberto con Pupo, che festival è se non c'è una canzone moschicida che mi resti appiccicata. Poi, sono arrivate le elezioni. Quelle che ha vinto Mengoni, e quindi Fazio.

Ho iniziato a canticchiare il pomeriggio di lunedì, mentre Bersani non si vedeva: "Sostengono gli eroi: se il gioco si fa duro è da giocare". Ho proseguito martedì, mentre i volenterosi elettori del Pd riempivano di insulti quelli che, per la stessa noia che anni fa Corrado Guzzanti attribuiva a Bertinotti, avevano votato Grillo: "Beati loro, poi, se scambiano le offese con il bene". Ho passato quattro giorni con quel manifesto elettorale in forma di ritornello: "Mentre il mondo cade a pezzi, io compongo nuovi spazi e desideri" (se solo qualcuno, magari Fazio, mi spiegasse che desideri sono: giuro che questa volta ascolterò da subito).

Poi, per fortuna, è scattato il revisionismo. Quello per cui adesso sono tutti apertissimi, e da sempre, alle istanze di Grillo; quello per cui io, nel giro di pochi mesi, dirò di averlo sempre detto, che Fazio aveva scelto delle canzoni bellissime. Nel frattempo vado a recuperare, da un Sanremo di Baudo, quella che "Cinque giorni che ti ho perso, troppa gente che mi chiede, scava dentro la ferita".
@lasoncini
(01 marzo 2013)
eripola
eripola
mengonella
mengonella

Messaggi : 2976
Data d'iscrizione : 13.05.10

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Sab 02 Mar 2013, 21:59

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 31929_10
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Delilah il Sab 02 Mar 2013, 22:25

Ma guarda le stesse foto, che effetto diverso che fanno [MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 86092

Questo è da Dipiù (quello di Mayer)

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Dipiui10

Questo invece è Novella 2000[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Novell10
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da mafalda il Dom 03 Mar 2013, 00:00

Effettivamente per Di più , dal loro punto di vista ,la carriera di Marco comincia spia ( come "comincia" azzdici ?) malissimo: niente gossip, niente scandaletto , niente foto di lui abbracciato a lei/lui/loro , insomma un disastro :scettico
mafalda
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 58

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Guenda il Dom 03 Mar 2013, 09:21

menomale che DiPiù non ha pubblicato quella col dito medio! risata

Cmq come se le rigirano...d'altronde Di Più ha fatto tutto quel casino su forse mezza intervista della mamma di Marco, è evidente che ce l'abbiano con lui...fanno quel che possono aggrappandosi a quel che possono...più di tanto non possono fare visto che per l'appunto Marco non viene giù dal monte col fiume in piena e ha chi si occupa delle sue cose ora occhioni
Guenda
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da trixi il Lun 04 Mar 2013, 11:30

http://www.optimaitalia.com/blog/2013/03/04/la-prove-di-marco-mengoni-per-il-concerto-di-stasera-video-e-foto/61016

La prove di Marco Mengoni per il concerto di stasera (video e foto)

Marco Mengoni, reduce dal successo conseguito al Festival di Sanremo, parteciperà stasera al grande evento organizzato in Piazza Maggiore a Bologna in memoria di Lucio Dalla. Il vecchio e il nuovo stasera sono chiamati in piazza per ricordare un grande artista ed un poeta che ha dato un immenso contributo alla musica italiana. Marco Mengoni stasera rappresenterà le nuove generazioni affiancando artisti del calibro di Zucchero e Fiorella Mannoia quasi a voler dimostrare quanto la musica di Lucio Dalla non abbia età.

Questo fine settimana c’è stato grande fermento a Bologna in quanto, i numerosi artisti che canteranno stasera, si sono riuniti per le prove generali. Subito una folla di fan impazzite si è accalcata per assistere alle prove di Marco Mengoni e riuscir a strappare, perché no, un autografo. Vi forniamo un breve video che propone l’esibizione di Marco Mengoni sulle note di Tu non mi basti mai.

La gente era accalcata ovunque, addirittura sulle impalcature di San Petronio, ad ascoltare un Marco Mengoni intenso, capace di commuoversi e, perché no, piangere, così come lo abbiamo visto intenso e commosso sul palco dell’Ariston.
Non sono previste esibizioni degli artisti in canzoni personali, solo ed esclusivamente testi di Lucio Dalla; quello di stasera non sarà un Festivalbar, tanto meno il Concerto per l’Emilia: si tratterà di un omaggio a Lucio Dalla in occasione di quello che sarebbe stato il suo 69 esimo compleanno.
trixi
trixi
mengonella
mengonella

Messaggi : 2980
Data d'iscrizione : 28.07.10
Località : Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da trixi il Mar 05 Mar 2013, 10:49

http://www.optimaitalia.com/blog/2013/03/05/marco-mengoni-canta-egregiamente-dalla-e-la-folla-impazzisce-video/61189

Marco Mengoni canta egregiamente Dalla e la folla impazzisce (video)

Marco Mengoni è stato il trionfatore della serata dedicata a Lucio Dalla. Una performance impeccabile sulle note di Tu non mi basti mai, il vincitore del Festival di Sanremo ha incantato una affollatissima platea accorsa da ogni dove per riempire Piazza Maggiore. “Grazie Lucio” urla Marco Mengoni ad un certo punto della sua esibizione accompagnato dall’applauso della folla che condivide il gesto.

Bravo marco! Sofisticato ed elegante ha portato una ventata di giovinezza in una serata dominata da mostri sacri della musica italiana (salvo eccezioni) come Zucchero, Bocelli, Fiorella Mannoia il presentatore Gianni Morandi.

Nonostante la giovane età ed il recente successo, Marco Mengoni aveva avuto la possibilità di conoscere e, addirittura, collaborare con Lucio Dalla. Ma come era nato questo incontro? Dalla lo aveva sentito cantare, una sera, in un locale delle isole Tremiti e se ne era subito innamorato.

In Marco Mengoni il cantautore bolognese aveva visto tutto ciò di cui ha bisogno un artista per divenire una star di respiro internazionale: una voce originale, unica “con una voce così potrebbe cantare qualunque cosa”.
E così lo scelse per duettare con lui in Meri Luis, una delle canzoni più belle della sua carriera.

Un grande onore, dunque, per Marco Mengoni, una gioia che, come lui stesso ha più volte ribadito nella sua umiltà, segnerà per sempre la sua carriera professionale.
Ieri sera sul palco allestito a Piazza Maggiore non c’è dubbio che l’esibizione del recente trionfatore di Sanremo sia stata una delle migliori.

trixi
trixi
mengonella
mengonella

Messaggi : 2980
Data d'iscrizione : 28.07.10
Località : Abruzzo

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Mar 05 Mar 2013, 11:26

http://www.tgcom24.mediaset.it/spettacolo/articoli/1084574/le-lacrime-di-fiorella-per-dalla.shtml

Lucio Dalla, evento ricco di emozioni e canzoni
Zero, Mengoni e la Mannoia commossa hanno reso omaggio al cantautore morto un anno fa

09:54 - Piazza Maggiore di Bologna piena all'inverosimile per quattro ore, tantissimi amici da Renato Zero a Gigi D'Alessio sul palco a cantare i suoi successi più grandi e Morandi padrone di casa commosso e sincero. Lucio Dalla è stato onorato, ad un anno dalla scomparsa e nel giorno del suo compleanno, con un grande concerto "4 marzo" ricco di emozioni. Tra i momenti più intensi "Cara" cantata da Fiorella Mannoia, poi scoppiata in un pianto commosso.
Le immagini di Mike Bongiorno che presenta Lucio Dalla al Festival di Sanremo 1972 con "4/3/1943" hanno aperto l'evento musicale "4 marzo", organizzato in modo impeccabile dalla Ballandi Entertainment in associazione con F&P Group. Un grande live di quattro ore che hanno visto alternarsi sul palco amici di Lucio cantare i suoi successi più grandi. Non poteva che essere Gianni Morandi il primo in scaletta con "Vita" uno dei singoli di successo di "DallaMorandi", uno dei dischi più belli della carriera di entrambi gli artisti. Poi con Gianni è comparso Renato Zero per intonare "L'anno che verrà". Sempre Zero ha poi regalato un brano delicato dedicato all'artista scomparso dal titolo "Lù". Via via sono apparsi poi gli altri protagonisti del grande show. Marco Mengoni ha convinto con la leggerezza di "Tu non mi basti mai" e l'intensa "Meri Luis". "A Lucio devo tanto - ha detto poi il vincitore del Festival di Sanremo - mi ha chiamato in un periodo un po' buio della mia vita e mi ha insegnato tante cose". Zucchero seduto sul sagrato della Basilica San Petronio, con un coro gospel alle spalle, si è emozionato ed ha emozionato con uno dei momenti più toccanti della serata grazie ad una preghiera speciale dedicata a Lucio. Andrea Bocelli ha cantato prima con Morandi "4/3/1943" e poi "Malafemmena", una delle canzoni napoletane più amate da Dalla ma è anche uno dei brani dell'ultimo cd di Bocelli "Passione". Al termine dell'esecuzione Morandi ha giustamente fatto intonare "Caruso", che sarebbe anche stata più adatta al tenore pop ma che poi è stata cantata da Pino Daniele. "Disperato Erotico Stomp" è stato intepretato da Gigi D'Alessio accolto da qualche fischio tra il pubblico. Ma forse non tutti sanno che Lucio e Gigi si stimavano tanto ed erano anche amici. Simpatico siparietto con i calciatori del Bologna, in fila uno accanto all'altro, a ballare "Attenti al lupo", peccato che molti non sapessero neanche il ritornello. Una delle scoperte del cantautore, Samuele Bersani, emozionatissimo ha proposto "Canzone". Ron ha incantato con "Henna" e poi con Luca Carboni, Samuele Bersani, Angela Baraldi e Stefano Ligi in "Cosa sarà". Fiorella Mannoia di gran classe prima duetta con Giuliano Sangiorgi dei Negramaro in "Anna e Marco" e poi da sola con "Cara". La cantante si commuove al termine dell'esecuzione. Duetto tanto atteso "Chissà se lo sai?", ingiustamente messo a fine scaletta, quello di Ornella Vanoni con Chiara Galiazzo, visibilmente emozionata e 'bloccata' davanti a una Piazza importante e gremita. La stessa Vanoni al termine del concerto, prendendo la parola, ha fatto un appello al sindaco: "Intitoli questa Piazza in Piazza Grande!".

Insomma "4 marzo" è stata una festa nella festa, un momento toccante e vero. Una produzione impeccabile e anche se ci sono stati episodi in cui i cantanti non sono stati proprio impeccabili dal punto di vista tecnico, l'emozione vera e la commozione per Dalla erano la dimostrazione più bella di come, a volte, più che le chiacchiere inutili valgano il cuore e l'amore per la musica.
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Mar 05 Mar 2013, 17:00

http://music.fanpage.it/mengoni-dopo-il-tributo-a-lucio-dalla-dovevamo-celebrarlo-da-vivo/

Mengoni dopo il tributo a Lucio Dalla: “Dovevamo celebrarlo da vivo”

Il commento a caldo di Marco Mengoni dopo il tributo a Lucio Dalla, reso magico grazie all'interpretazione del brano "Tu non mi basti mai" nella bellissima cornice di Piazza Maggiore a Bologna.

E’ emozionato Marco Mengoni, ha il fiato corto e gli occhi lucidi, stenta ad esprimere un parere sulla serata in corso e sopratutto sulla motivazione che li ha spinti tutti lì, sul palco di Piazza Maggiore a Bologna a cantare le canzoni di un repertorio reso ormai patrimonio culturale del nostro Paese. Con gli amici di sempre è salito sul palco e ha cantato di fronte alla piazza gremita di gente in occasione della serata evento 4 marzo – Lucio Dalla, organizzata nel giorno della nascita del noto cantautore emiliano. Per l’occasione Mengoni ha cantato “Tu non mi basti mai” e “Mari Luis”, incantando i presenti con due magistrali interpretazioni.

Raggiunto subito dopo dalla giornalista rai Alessandra Sacchetta, il vincitore di Sanremo 2013 ha dichiarato:

Uno dei più grandi artisti che abbiamo in Italia. [...] Io parlo da fan di Lucio, sono 24enne quindi cresciuto con i miei genitori e con lui. Per me è un onore essere qui e prestare la mia voce, spero di farlo al meglio e di divertirmi perché credo che lui da dietro una nuvoletta guarderà questo concerto. [...] Dovremmo imparare una cosa dagli americani: fare i tributi quando queste persone sono in vita e fargli sentire davvero quanto sono importanti, per questo Paese, per questa musica e per l’arte che hanno trasmesso. Ci vedrà lo stesso, ma avrei preferito fosse qui di persona.
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Mar 05 Mar 2013, 17:05

Non succede, ma se succede...


http://www.adnkronos.com/IGN/News/Spettacolo/Musica-bookie-bocciano-Mengoni-a-Eurovision-vincita-bancata-a-17_314248701684.html

Musica: bookie bocciano Mengoni a Eurovision, vincita bancata a 17

Roma, 5 mar. (Adnkronos) - Dal palcoscenico di Sanremo, dove ha trionfato, a quello dell'Eurovision, dove si prepara ad esibirsi nella finale di maggio: Marco Mengoni rappresentera' l'Italia (con una canzone ancora da definire) nel festival della canzone europea, ma le speranze di una vittoria 'azzurra' sono decisamente bocciate dai bookmaker internazionali.
Fino ad oggi la manifestazione ha visto solo due successi italiani (nel 1964 con Gigliola Cinquetti e nel 1990 con Toto Cutugno) e un eventuale il terzo trionfo, con Mengoni, si gioca a 17 volte la scommessa secondo i quotisti d'oltremanica. La lotta per il successo, riferisce Agipronews, e' tutta tra artisti del Nord Europa: la favorita (a 4,50) e' la danese Emmelie de Forest con 'Only Teardrops', seguita dalla norvegese Margaret Berger, in gara con 'I Feed You My Love'.
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da nerina il Mar 05 Mar 2013, 17:32

http://www.cubemagazine.it/in-30-mila-in-piazza-maggiore-per-ricordare-lucio-dalla/

Erano in 30mila ieri sera in Piazza Maggiore a Bologna, nella serata dedicata al ricordo del grande Lucio Dalla. Proprio ieri, ricorreva il giorno di quello che sarebbe stato il suo 70esimo compleanno, e la sua Bologna era lì, per cantare le sue canzoni all’unisono, insieme al lungo elenco di artisti accorsi sul palco installato per l’occasione.

L’evento si è aperto con le immagini estratte dal Festival di Sanremo del 1972, dove Mike Bongiorno presenta Lucio Dalla con la canzone simbolo di questo evento ‘4/3/1943‘. Un applauso commosso della folla apre uno show lungo 4 ore, ricco di ricordi, tributi, ma soprattutto di musica, la musica di Lucio Dalla.

«Ciao Lucio, la tua piazza, Piazza Grande. La tua musica è vita, ci accompagnerà sempre».

Ha esordito Gianni Morandi, grande amico di Lucio, con la voce spezzata dall’emozione. Poi il duetto con Renato Zero, sulle note di una delle sue canzoni più cantate di sempre, ‘L’Anno che Verrà‘.
Sale sul palco Marco Mengoni, accompagnato dal sax di Stefano di Battista, ed interpreta ‘Tu non mi basti mai’ e l’intensa ‘Meri Luis‘; poi rivela:

«A Lucio devo tanto, mi ha chiamato in un periodo un po’ buio della mia vita e mi ha insegnato tante cose».

Tocca poi a Zucchero che, seduto sul sagrato della Basilica di San Petronio, insieme ad un coro gospel ha regalato uno dei momenti più intensi e toccanti della serata. E’ il turno poi di Andrea Bocelli che duetta con Morandi, seguito da Pino Daniele che regala una bellissima interpretazione di ‘Caruso‘.
Qualche fischio accoglie sul palco Gigi D’Alessio, ma gli animi si placano subito per lasciar spazio alla musica di Lucio. Pochi sanno che Gigi e Lucio erano grandi amici e fra loro c’era una grande stima reciproca.
Sul palco è il turno di Samuele Bersani, una delle scoperte del cantautore bolognese, che emozionato ha intonato ‘Canzone‘. Successivamente è toccato a Ron, che ha incantato Piazza Maggiore con ‘Henna‘ e poi con Luca Carboni, Samuele Bersani, Angela Baraldi e Stefano Ligi in ‘Cosa sarà‘.

Salgono sul palco Fiorella Mannoia e Giuliano Sangiorgi per un inedito duetto sulle note di ‘Anna e Marco‘. Per tutti gli amici, collaboratori e colleghi accorsi durante la serata, è stato difficile trattenere l’emozione ed a volte anche le lacrime. Rimane sul palco Fiorella Mannoia che canta ‘Cara’ e scoppia in un pianto. A fine scaletta arrivano sul palco Ornella Vanoni con Chiara Galiazzo, che insieme cantano ‘Chissà se Lo Sai?‘.

Nonostante le temperature non proprio favorevoli, tutto il pubblico di Lucio – che tanto lo ha amato quando era in vita – è rimasto lì fino ad ora tarda. A scaldarlo, le note delle sue canzoni più celebrate.
Viene da chiedersi, chissà se Lucio da lassù si è goduto lo spettacolo, quello spettacolo andato in scena solo per lui, a pochi passi da dove ha passato la maggior parte della sua esistenza. Grazie Lucio, e Buon Compleanno.

Di seguito le immagini dell’evento, fotografie a cura del nostro fotografo Simone Amaduzzi:


edit...ci sono delle foto di Marco ma io non riesco a salvarle...
nerina
nerina
mengonella
mengonella

Messaggi : 4095
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : a sud

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Mar 05 Mar 2013, 17:46

@nerina ha scritto:http://www.cubemagazine.it/in-30-mila-in-piazza-maggiore-per-ricordare-lucio-dalla/


edit...ci sono delle foto di Marco ma io non riesco a salvarle...

Le metto di là. bacio
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Guenda il Mer 06 Mar 2013, 10:43

http://www.tgcom24.mediaset.it/televisione/articoli/1084750/the-voice-sangiorgi-ho-detto-no-allo-show.shtml

The Voice, Sangiorgi: "Ho detto no allo show"
Il cantante parla anche dei talent show e di Mengoni: "Ha un talento assurdo"


"E' un libro diverso dal nostro. - spiega - Però trovo che nei talent ci siano anche talenti assurdi, come Marco Mengoni, io non so cantare bene come fanno loro.
Guenda
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da eripola il Mer 06 Mar 2013, 20:22

http://www.musicpost.it/lucio-dalla-4-marzo-concerto-piazza-maggiore-bologna/4177/

In Piazza Maggiore, a Bologna, l’Italia si è ritrovata sotto il palco sul quale le canzoni “di tutta la vita” firmate da Lucio Dalla hanno trovato nuove voci per essere ricordate. Ciascuno a modo suo, ma certo riuscendo pienamente nell’intento di festeggiare il grande musicista



La perdita di un artista viene avvertita nel tempo. Lucio Dalla per la maggior parte degli italiani semplicemente “c’era”, come il sole o la pioggia, c’era più o meno da sempre e ogni tanto ci arricchiva la vita con canzoni che la rispecchiavano totalmente e continuava a stupire, divertire, commuovere con una genialità così leggera da poterla percepire pienamente solo dopo la sua partenza da questo mondo.

Il 4 marzo 2013, giorno del suo settantesimo compleanno, diventa l’occasione per celebrarlo, più vivo e bizzarro che mai, con un concerto in Piazza Maggiore che riunisce molti (ma non tutti) dei suoi colleghi, amici da una vita e artisti più giovani che Lucio ha ispirato ed incoraggiato fino all’ultimo.

La ripresa in diretta ne ha permesso la diffusione su tutto il territorio nazionale, dando alla serata in onore del Poeta Musico e Buffone una dignità quasi isituzionale, in questa Italia senza Papa e senza Re. E se qualcuno ha criticato il carattere eccessivamente “televisivo” del concerto, con le inevitabili interruzioni pubblicitarie, il pubblico in piazza non se ne lamentava perché nel frattempo venivano proiettate delle “chicche” dalliane come l’esilarante grammelot con Dario Fo o lo spezzone di finto cinema muto in cui Lucio fa l’uomo scimmia nel manicomio.

La gente si commuoveva insieme a Gianni Morandi che, sorpreso a sua volta dal video di un duetto in cui loro due avevano le braccia legate da fili come marionette, si spenzola dal palco per guardare meglio il maxischermo e poi si asciuga il volto con la mano.

La piazza era molto più che Bologna, era tutta l’Italia che si era mossa in un giorno di lavoro per poter cantare a squarciagola le canzoni di Lucio insieme ai propri artisti più amati: dai sorcini ai negramari, dai bersaniani ai fans di Mengoni, la gente di piazza Maggiore aveva di che insegnare ai neo-eletti al Parlamento: le canzoni di Dalla, quelle della vita, da Come È Profondo Il Mare a Henna, da Il Cielo a Futura sono una koinè dell’anima che – nel tempo – ha soppiantato tutti gli slogan politici e resiste ai blabla dei critici ora come allora.

Renato Zero ricorda con Lu, un inedito scritto per l’occasione, come entrambi abbiano dovuto affrontare grosse difficoltà nel proporre qualcosa di nuovo, trovandosi a combattere con la censura dei benpensanti.



Nato artisticamente come jazzista – a 14 anni era già un virtuoso del clarinetto ed in seguito suonò con Chet Baker, Eric Dolphy, Bud Powell e Charlie Mingus – Lucio avrà sicuramente gradito le partecipazioni di due jazzmen di altissimo livello quali Paolo Fresu e Stefano Di Battista. Del raffinato saxofonista va detto che la sua intro di Tu Non Mi Basti Mai è stato uno dei momenti migliori della serata, che si è prolungato con l’ingresso morbido e rispettoso di Marco Mengoni, che ha poi continuato avvolgendo il brano con quella sorridente tenerezza che era la cifra più caratteristica delle canzoni d’amore di Dalla.

L’apporto di Fresu è rimasto purtroppo più sullo sfondo dovendosi invece intrecciare con la vocalità prorompente di Giuliano Sangiorgi che poco spazio – va detto – gli ha lasciato, trovando invece in Anna e Marco, in duetto con la sempre intensa Fiorella Mannoia, maggiore misura e riuscendo a porsi a servizio della canzone e non viceversa.

Un inconsueto Gigi D’Alessio ha eseguito con spirito Disperato Erotico Stomp, brano che con la sua ironia sdoganò una serie di tabù linguistici ed esistenziali che trenta e più anni fa costituivano ostacoli apparentemente insormontabili per il pubblico italiano.

Nella notte bolognese Lucio era dovunque: proiettato sulle facciate degli austeri palazzi, la sua faccia sul quadrante dell’orologio della torre, la sua voce irridente o lirica sembrava sbucare da ogni finestra, saltar fuori da ogni anfratto come se nel gioco a nascondino fossimo tutti noi a perdere.

L’omaggio parlato di Marco Alemanno attraverso tre testi letterari e quello tra parlato e recitato di Paolo Rossi in Milano hanno aggiunto ancora altre prospettive ai mille percorsi del musicista.

Nella sua scia di cantautore Samuele Bersani ha ricordato con Canzone la sua collaborazione con un Dalla già molto famoso, mentre lui aveva solo 21 anni, e Luca Carboni ha continuato con Quale Allegria.

E ancora Zucchero col suo coro gospel, gli Stadio – compagni di viaggio per lungo tempo –, Andrea Bocelli che ha ricordato la passione di Lucio per il melodramma con la sua forza espressiva e la sua grandiosità popolare, naturalmente Ron che con lui ha dato vita a canzoni che sono entrate nella storia, e Mario Biondi con Futura profumata di swing.

Tra i giovani e giovanissimi che sono saliti sul palco vanno ricordati Pierdavide Carone con una intima Se Io Fossi Un Angelo e di nuovo Marco Mengoni che ha finalmente fatto brillare dal vivo il puro splendore di quella Meri Luis che Dalla defniva “forse la mia canzone più bella”.

Quasi tutti di questi arstisti hanno con Lucio un debito importante: lui è stato la bussola, la guida per il sentiero difficile tra l’arte e la vita, sul quale non si può camminare ma solo volare, come faceva lui, con la leggerezza di un poeta, l’allegria impertinente di un bambino e l’antica sapienza di un saggio che, attraverso la musica, ci mostra “la strada per le stelle”.

Tutto il concerto è disponibile sul sito Rai Replay
eripola
eripola
mengonella
mengonella

Messaggi : 2976
Data d'iscrizione : 13.05.10

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Guenda il Gio 07 Mar 2013, 14:31

http://www.rockit.it/lucio-dalla-foto-concerto-bologna-tributo

È stata un’esibizione felice anche quella, non lo avrei mai detto infatti non lo dico più, di Marco Mengoni. Ha interpretato quell’incanto musicale di “Meri Luis” in un modo strepitoso, uno dei pochi che a cantare c’ha messo l’anima (non come Pier Davide Carone che ha cantato “Se io fossi un angelo” ingessato di fronte al microfono come fosse a una recita scolastica lasciandosi andare solo nel finale con un urletto grintoso (yeah!): tirala fuori prima la grinta, Pier Davide, lo so che trovarsi davanti a un pubblico del genere è un’emozione senza paragoni, però tu non devi fare vedere che sei emozionato, staccati dalle voci bianche, attaccati le palle) dicevo, Marco Mengoni, ha cantato bene, mi ha emozionato molto, tanto che mi sono sorpreso ad applaudirlo fino a quando non l’ho sentito parlare, allora ho smesso.
Guenda
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da mafalda il Ven 08 Mar 2013, 14:19

Dalia Gaber: “Goganga e Un’emozione le mie preferite…”
.............

Tre nomi da Festival: aggettivi e ricordi per Baglioni, Mengoni e Iacchetti…

Claudio ha mostrato una sensibilità inaspettata, non sapevo che mio padre fosse stato un riferimento per lui: con “Le strade di notte” ho capito quanto abbia poi influenzato le sue scelte artistiche, la sua musica, quel grandissimo artista che col tempo è diventato. Non dimenticare che tutta questa disponibilità da parte di quelli come lui non è assolutamente scontata: ci si confronta con dei testi che possono anche corrispondere, ma il repertorio è talmente vasto che si trova sempre qualcosa che sia nelle proprie corde. Enzo era legato con affetto al lavoro di mio padre, lo ignoravo: è stato conduttore per otto anni del nostro Festival, oltre ad aver dedicato un intero disco a mio papà. Marco è stato magnifico, direi sorprendente nell’interpretazione di “Destra sinistra”. Ho apprezzato tanto lui, quanto i suoi fan, che ormai popolano abitualmente le pagine web e i nostri social. Ci hanno chiesto come e dove trovare i dischi e tutta la letteratura di papà…

http://velvetmusic.it/2013/03/08/dalia-gaber-goganga-e-unemozione-restano-le-mie-preferite/
mafalda
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 58

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da M&M il Ven 08 Mar 2013, 23:23

San Remo 2013 - A Change of Direction


Article By:Eric Montforteditorial@di-ve.com1

This year’s San Remo, held three weekends ago was arguably one of the best we have seen. It has been a mainstay of Italian music ever since its inception back in 1951. San Remo, a city on Italy’s Ligurian coast, has been heavily influenced by French music and festivals since the turn of the 20th century and its popularity may have also influenced the initiation of the Eurovision Song Contest five years later.

Time and again, San Remo lost its sparkle and was lost in a lot of kitsch. Last year was no exception and apparently the organisers, notably host Fabio Fazio, saw to a better, streamlined set-up and good quality talents – with a leaner budget. There wasn’t the endless talk that constantly characterised previous San Remo Festivals and besides, this year, the organisers decided to dedicate San Remo 2013 to the awareness and prevention of violence towards women and an appeal towards gay rights. Co-host Luciana Littizetto was also very intelligent with her quips and unlike last year, did not come up with anything controversial. The viewers response was tremendous with a record television audience of 53.8 percent of the total audience share, which means around three million viewers. Berlusconi certainly wasn’t happy with such news!

It was indeed, pleasant to watch a feature about Burmese pro-democracy leader Aung San Suu Kyi, as well as an interview with former football star Roberto Baggio about his missionary work with Peruvian mothers in the Andes. There was also a very commovating moment when Antony Hegarthy of Antony and The Johnsons fame recalled the times when he, as a little boy, used to poke fun at his sister, only to value her as the best person on earth, just before he performed his signature song You Are My Sister to an ecstatic audience. It was arguably one of the highest points of this event.

There were also some other notable moments registered by participant talents. This year, San Remo took a different format. The Big Artistes Section (I Big), featured 14 established Italian artistes, who competed with two songs each. During the semi-finals, each artiste saw one of his songs eliminated as a result of the votes received by the public and journalists. Thus, no one from I Big was eliminated.

The Newcomers (Giovani) Section featured eight songs from young upcoming talents, which like I Big were chosen by the organisers from a preliminary round. The winner of I Big would be representing Italy at the forthcoming Eurovision Song Contest in Malmo, Sweden, next May.

Almamegretta who hail from Naples are well known for their ska/world/reggae and dub arrangements and have even worked with Massive Attack and Adrian Sherwood. Their two San Remo offerings, however, weren’t the best and sounded rather incomplete. This would also help explain their very poor showing, as they finished last. Simona Molinari and Peter Cincotti were very nostalgic and very laidback, sounding more like participants from the late 1950s with their songs. They were nonetheless, very pleasant and Cincotti’s jazz arrangements were nice, though not exactly extraordinary. La Felicita` eventually made it through to the finals and finished sixth. Elio e le Storie Tese with their Canzone Mononota were also a bit laidback but fresh, and assertive and finished eighth.

Malika Ayane comes from multi-cultural Milan. She is half-caste and her music can be at times subtle, albeit in a pop vein. E Se Poi was a cute song, accompanied by a sweet promo video, shot in New York. At times, the song sounded a little bit like REM’s Everybody Hurts though. Max Gazze never fails to entertain and this time, he delivered two quality songs which also saw him move with the times; Sotto Casa and I Tuoi Maledettissimi Impegni. The latter was actually bolder and more adventurous but sadly, this wily Roman singer-songwriter and rapper qualified with the less impressive Sotto Casa.

Moda presented quieter and more reflexive songs, and Maria Nazionale and Chiara also had good festival songs which passed muster. Daniele Silvestri came up with two completely different songs, A Bocca Chiusa was recitative and Il Bisogno di Te was arguably the rockiest and most subtle presentation of the lot. Again, the latter failed to qualify, and A Bocca Chiusa could only manage ninth place.

Annalisa’s Scintille, another laid-back song finished third and has arguably raised the profile of this pretty and young Savona singer-songwriter. Its mixture of pop, ska, and light jazz rhythms certainly helped her to get votes. Moda finished second and Viterban Marco Mengoni won this year’s edition with L’Essenziale. This 24 year old singer has certainly moved on ever since he won Italy’s X-Factor four years ago. This song certainly fitted Italy’s penchant for old-time melody, emancipated in this day and age. I also have reasons to believe Mengoni will do quite well at the Eurovision.
The Newcomers’ Section proved to be interesting though not exactly intriguing. Renzo Rubino won with Il Postino, a song which once more fuses traditional Italian sound with some nice piano and violin arrangements. Here was a song that sounded even more laidback than most of the songs that competed in I Big!

Karmenu D’Amato who hosts Italian music programmes on One Radio was all praises for this year’s edition. “It was very well hosted, with good songs, though I personally did not like the new system. Participants ought to have been allowed just one song“, he added. “There were also participants who started off from X-Factor like Mengoni and Chiara as well as from Amici di Maria (Chiara). There were also many participants from former editions of San Remo like Malika Ayane, Daniele Silvestri, Raphael Gualazzi, Max Gazze and Simona Molinari. Perhaps the talent shows did manage to influence this year’s San Remo as such, as can be seen by the popular votes for Mengoni, who won got the biggest amount of televotes, in contrast to the sixth place accorded by the expert jury. Elio e le Sue Tese finished sixth in public voting but topped the jury vote. Same with Moda; they finished second in televoting and seventh in the jury vote. All in all, this festival is now back in its prestigious pedestal and most importantly it’s focusing more on music than on glitz".

Michael Treeby, who is Radio 101’s Italian music host, also shares Karmenu’s viewpoints. “The hosts did their best to choose good quality songs. They also sought artistes from different musical genres and ranges, and tried their best to reflect not only mainstream but also nascent, underground styles. I felt the winning song was very good. Marco Mengoni has a fine vocal range and can extend his vocal quality in such a way that he adds value to the song. Moda came up with their typical style and Malika Ayane was sophisticated and pleasant. Max Gazze was very ear-friendly and witty, with two excellent arrangements. Frankly, I feel that the shows are still too long and feature too many things that have got nothing to do with music. I too, do not like the format of a participant artiste with two songs. It would have been better if there would have been one song, interpreted by two different talents, as it used to be back in the 1960s. That way, one would be able to get a better and perhaps a more realistic value of the song.”


http://www.di-ve.com/lifestyle/san-remo-2013-change-direction

A parte i commenti relativi a Mengoni che fanno molto piacere, parla in genere bene del Festival (forse un po' lungo e non ha apprezzato molto due canzoni per artista) e dell'offerta musicale proposta. Fanno piacere queste cose.
M&M
M&M
mengonella
mengonella

Messaggi : 6536
Data d'iscrizione : 31.12.12

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da mafalda il Lun 11 Mar 2013, 21:09

Marco Mengoni nominato ai World Music Awards
Tornano anche quest’anno i World Music Awards, la cerimonia di premiazione internazionale ideata dal Principe Alberto di Monaco che annualmente, dal 1989, premia artisti provenienti da tutti i contenti. I premi si basano sulle vendite effettive e scelti dal pubblico via internet. Non c’è nessuna giuria coinvolta e, come afferma il sito ufficiale, la vittoria rispecchia in questo modo l’effettiva popolarità degli artisti votati da chi li sostiene e compra i loro dischi.

Le nomination sono decise dai gruppi nazionali membri dell’IFPI, la Federazione internazionale dell’Industria Fonografica, ossia un’organizzazione che rappresenta gli interessi dell’industria discografica a livello mondiale e di cui fanno parte tutte le major presenti sul mercato.

Gli artisti presenti in ogni categoria sono determinati attraverso un’indagine approfondita basata sulle vendite e le certificazioni degli stessi nei vari paesi d’origine (e non solo).

I votanti sul web possono decretare il vincitore nelle categorie:

Miglior artista maschile
Miglior artista femminile
Miglior gruppo
Miglior artista di musica elettronica e dance
Miglior entertainer dell’anno
Miglior performance dal vivo
Miglior canzone
Miglior album
Miglior video
A vincere i vari premi nella storia dei World Music Awards tanti artisti che hanno fatto la storia della musica: Michael Jackson e Mariah Carey i più premiati in assoluto.



Fra gli artisti nominati per la categoria Best Male Artist (per votare il proprio preferito basta entrare in questa pagina, accedere alla categoria che si vuole votare e infine cliccare sulla foto corrispondente) c’è anche il nostro rappresentante all’Eurovision 2013 Marco Mengoni, forte della certificazione di Multiplatino digitale per L’essenziale che sarà ufficializzata a giorni dalla Sony.

Una nomination di tutto rispetto per Marco che entra nell’olimpo degli artisti riconosciuti a livello internazionale assieme ad altri colleghi italiani, anch’essi nominati nella medesima categoria, come Biagio Antonacci, Eros Ramazzotti, Jovanotti, Tiziano Ferro e Zucchero.

Mengoni compare anche nella categoria Best Live Act, con i colleghi italiani Jovanotti, i Modà e Chiara Galiazzo e nella categoria Best Entertainer of the Year con Biagio Antonacci, Eros Ramazzotti, Jovanotti, Tiziano Ferro, Zucchero, i Modà e Chiara Galiazzo.

Altre nomination italiane da segnalare: Chiara Galiazzo è presente nella categoria “Best Female Artist”, i Modà in “Best Group”, L’amore è una cosa semplice di Tiziano Ferro in “Best Album”, La differenza fra me e te sempre di Ferro in “Best Video”.

In ambito Eurovision segnaliamo la svedese Loreen, la vincitrice dell’edizione 2012 (Best Female Artist, Best Entertainer e Best Song con Euphoria), il russo Dima Bilan vincitore nel 2008 (Best Male Artist, Best Entertainer), le russe Serebro, terze all’Eurovision 2007 (Best Group) e il bulgaro-russo Philip Kirkorov, rappresentante per la Russia nel 1995 (Best Male Artist, Best Entertainer).
http://www.eurofestival.ws/2013/03/11/marco-mengoni-nominato-ai-world-music-awards/
mafalda
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 58

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da camila il Mar 12 Mar 2013, 13:12

Da qui
http://eurofestivalit.altervista.org/2013/03/12/esc-2013-intervista-a-nicola-caligiore/

La notizia di Marco Mengoni come rappresentante italiano è stata accolta, in linea generale, più che favorevolmente anche sui siti stranieri che si occupano di ESC. Quali motivi vi hanno spinto a scegliere lui?

Ogni anno si deve andare con qualcosa di diverso: Marco aveva un bel progetto in uscita (ho ascoltato il suo disco ed è di grande qualità), era indiscutibilmente il preferito in rete, è estremamente televisivo (non dimentichiamo che ESC è una trasmissione televisiva), molto “italiano” ma allo stesso tempo anche contemporaneo e, non dimentichiamolo, ha una voce che una grande percentuale degli artisti in gara sul palco di Malmö si sogna! Come ho detto prima poi non si può sempre accontentare tutti, ma certamente è innegabile che Mengoni in Italia piaccia molto: il calore del pubblico a Sanremo e le vendite parlano chiaro!

A Domenica In Marco ha affermato che sarebbe rientrato subito in studio per lavorare al progetto ESC, per cui ci sembra molto motivato. Come ti sembra stia vivendo questa esperienza?

I rapporti con SONY ed il suo staff sono ottimi e ne sono molto contento.

Quando conosceremo il brano con cui Mengoni ci rappresenterà a Malmö? Ci puoi almeno anticipare quanti sono i brani papabili e se ci sono anche i due di Sanremo?

Molto a breve.
camila
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da deny il Mar 12 Mar 2013, 15:06

deny
deny
mengonella
mengonella

Messaggi : 2828
Data d'iscrizione : 14.05.10
Età : 49
Località : mantova

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Paz i Enza il Mer 13 Mar 2013, 09:15

http://durimarcomengoni.blogspot.it/

Marco Mengoni colleziona
ben QUATTRO NOMINATION
ai WORLD MUSIC AWARDS 2013!


Prima di dare sfogo alla nostra gioia, è bene spiegare cosa sono i World Music Awards. Organizzati dalla Federazione Internazionale dell'Industria Fonografica, sotto l'alto patronato di Sua Altezza Alberto II di Monaco, dal 1989 raccolgono il meglio del meglio della produzione musicale internazionale.

Ovvero, la Federazione Internazionale, composta dalle più grandi majors discografiche del mondo, stila un elenco con tutti i più grandi artisti della musica che nel corso dell'ultimo anno hanno raggiunto vette importantissime sia come vendite, sia come premi vinti sia come popolarità acquisita. Cioè, raccoglie solo gli artisti di maggior successo a livello internazionale.

Una volta fatta la selezione (essendo internazionale, i nomi inseriti sono davvero tantissimi), gli artisti vengono suddivisi in categorie e quindi “affidati” al voto popolare per stabilirne l'effettiva popolarità a livello internazionale. I migliori, ovvero i più votati, guadagneranno l'ambitissimo riconoscimento sul palcoscenico del Principato di Monaco in una serata evento che di solito si svolge a fine maggio.

L'appuntamento è trasmesso in diretta televisiva in tutto il continente americano (dal Canada all'Argentina), in tutta Europa, in Medio Oriente, in Giappone e in tutta l'Asia sud-orientale, in tutta la Cina, in Australia in Nuova Zelanda e in Africa. Le ultime stime parlano di un miliardo di telespettatori sparsi in circa 160 Paesi.

Ecco, fatte le dovute presentazioni, risulta evidente quanto sia già importantissimo l'aver raggiunto il primo successo: ovvero, l'inserimento in nomination. Se poi, come nel caso di Marco Mengoni, le nomination sono addirittura QUATTRO, non si può restare fermi, non si può riposare, qualche cosa dobbiamo fare prima che venga chiuso il sondaggio: dobbiamo VOTARE e FAR VOTARE!

Marco è in nomination come WORLDS BEST MALE ARTIST, WORLDS BEST LIVE ACT, WORLDS BEST SONG, WORLDS BEST ENTERTAINER OF THE YEAR.

È un sogno? Sì, è possibile. Ci sono nomi davvero giganteschi... ma questo ci ha mai spaventato? NO!!! Anzi, al contrario, ci rende più forti! In fondo non si deve fare molto: basta andare sulla pagina del World Music Award, aprire ciascuna categoria e dare il nostro voto (solo 1) cliccando sulla foto di Marco per ciascuna categoria. Si può votare una sola volta al giorno.

E per meglio canalizzare i nostri sforzi, proponiamo – ma è solo una proposta dettata dal fatto che le pagine del sito sono pesanti e spesso le pagine successive non si aprono più – proponiamo una sorta di precedenza:

WORLDS BEST LIVE ACT
WORLDS BEST SONG
WORLDS BEST MALE ARTIST
WORLDS BEST ENTERTAINER OF THE YEAR

La sola idea di sceglierlo tra tutte quelle centinaia di nomi gloriosi è davvero un orgoglio pazzesco!
Paz i Enza
Paz i Enza
mengonella
mengonella

Messaggi : 5798
Data d'iscrizione : 10.08.10
Età : 46
Località : Isernia

Torna in alto Andare in basso

[MM] Articoli, interviste... - Pagina 39 Empty Re: [MM] Articoli, interviste...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 39 di 40 Precedente  1 ... 21 ... 38, 39, 40  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum