Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Dead Readers Society...

 :: ARTI :: Libri

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Therese il Ven 10 Giu 2011, 14:11

Nemico, amico, amante di Alice Munro (ed. Einaudi 12 euro)
Dead Readers Society... - Pagina 4 Copj170
In questa raccolta di racconti la Munro conferma le sue qualità narrandoci una manciata di esistenze, dove avvenimenti inattesi o particolari dimenticati, modificano il corso delle cose.
Una cameriera dai capelli rossi, nuova arrivata in una vecchia dimora, viene per caso coinvolta nello scherzo di una ragazzina. Una studentessa universitaria si reca per la prima volta in visita a un'anziana zia e, riconoscendo un mobile di famiglia, scopre un segreto di cui non era a conoscenza. Una paziente giovane e in fin di vita trova un'inaspettata speranza di proiettarsi nel futuro. Una donna ricorda un amore brevissimo e che tuttavia ha modificato per sempre il suo vivere.
http://www.ibs.it/code/9788806174682/munro-alice/nemico-amico-amante.html

recensioni e commenti mi sembrano buoni... Dead Readers Society... - Pagina 4 500248
Therese
Therese
mengonella
mengonella

Messaggi : 12739
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 47
Località : Belleville

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Zoe il Dom 12 Giu 2011, 19:56

Non ho molte idee sulle nuove uscite a parte Avoledo&Boosta che è già sul mio comodino sorriso
Però avrei voglia di un testo divertente e leggero e, cercando tra le recensioni, ho trovato questo: Con un poco di zucchero di Enzo Fileno Carabba, Mondadori, 181 pp., 18 euro
Dead Readers Society... - Pagina 4 Arton5419

Cosa succede se il pusher di fiducia di due arzille vecchiette viene a mancare improvvisamente? Ovvio, le due signore devono uscire dalla loro casa in cui si erano pian piano auto-recluse e avventurarsi per la pericolosa città per andare a recuperare quello di cui necessitano.

Da qui partono le avventure di “Con un poco di zucchero” di Enzo Fileno Carabba (Mondadori, 2011). Un racconto spassosissimo, in una Firenze che sta per essere colpita dalla piena dell’Arno, che ruota intorno a due signore di altri tempi, che recluse di loro sponte in casa aspettavano che Piero portasse loro la “pozione magica” che le faceva evadere dalla realtà del mondo contemporaneo e permetteva loro di vivere ancora nella memoria dei fasti del passato. Una realtà che diventa sempre più invadente (tanto è vero che dell’immensa casa ne usavano solo una piccola parte oramai) e che per contrastarla e aumentare i confini della loro immaginazione impone loro di assumere il miracoloso zucchero. Due aristocratiche signore che mal si coniugano con la volgarità dei tempi moderni, ma che, quando costrette dagli eventi, riescono comunque a farsi largo nella folla e ottenere ciò che vogliono, con le buone o con le cattive. E ci prendono gusto.

Un racconto quasi surreale con personaggi un po’ strampalati, venuti fuori dal passato come appunto le spavalde signore e i loro amici o attinti dal presente, come il rosticciere o i brutti ceffi che le inseguono, come i seguaci di Dio o la fantomatica nipote comparsa dal nulla. Un racconto che quasi fonde realtà e sogno (quello delle due principesse che nella loro fervida fantasia fanno rivivere persino i loro cari in dei grossi pesci chiamati appunto “Lorocari”), nell’attesa di Lei che dovrà arrivare per portarsele via. Come arriverà non è chiaro, ma per persone di classe come sono le due nobili signore non può giungere certo nei panni di volgari sfruttatori e malfattori o di un fiume gonfio e arrabbiato. E se arrivasse nei panni della nipote?

La lettura è davvero piacevole e il libro si legge tutto d’un fiato col sorriso sulle labbra fino anche a farci ridere nel finale. E forse alla fine, dopo che l’Arno aveva fatto un po’ di pulizia nelle loro esistenze, quella botta di vita che si sono viste costrette a darsi aveva fatto capire loro che “la felicità terrena era lì a portata di mano”.

http://www.sololibri.net/Con-un-poco-di-zucchero-Enzo.html
Zoe
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Delilah il Sab 18 Giu 2011, 17:15

La mia proposta:

Massimo Carlotto - Alla fine di un giorno noioso




Ho finito La Mennulara Dead Readers Society... - Pagina 4 498557

Quand'è che si vota? Quand'è che cominciamo un nuovo libro? Dead Readers Society... - Pagina 4 519970 Dead Readers Society... - Pagina 4 519970 Dead Readers Society... - Pagina 4 519970
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Alux il Sab 18 Giu 2011, 17:20

Voglio cambiare proposta risata Voglio proporre quello che sto leggendo adesso (Scontro di civiltà per un ascensore in piazza Vittorio) perché mi piacerebbe commentarlo insieme risata Però non posso, quindi adesso apro il topic (non l'avevo ancora aperto perché c'erano state solo 3 proposte alura ho aspettato per vedere se qualcun altro si faceva avanti...).
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Delilah il Sab 18 Giu 2011, 17:23

Io non proponevo perché so già cosa votare Dead Readers Society... - Pagina 4 572980 Dead Readers Society... - Pagina 4 572980 Dead Readers Society... - Pagina 4 572980
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Alux il Mer 22 Giu 2011, 09:16

Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Zoe il Sab 06 Ago 2011, 15:12

il topic langue… non organizziamo nessuna lettura estiva? per far passare l'attesa? scusa
Zoe
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Alux il Sab 06 Ago 2011, 15:16

Hai ragione Zoe! Grazie bacio
Emh... io non ho ancora preso il libro, me l'avete fatto cascare dal cuore risata Prometto di comprarlo al più presto bugia

Nel frattempo, se c'è un congruo numero di lettori estivi si può iniziare a proporre il nuovo libro sereno Fuori le idee, io vado a farmi un giretto sul sito della Feltrinelli...
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Zoe il Sab 06 Ago 2011, 23:43

ho spulciato un po' in giro e ho trovato questo:
J. O' Connor, Il comico, Guanda, 80 pp. , 10 euro
Dead Readers Society... - Pagina 4 Il+comicogrande
È il 1975 a Glasthule, un villaggio vicino a Dublino. I Bay City Rollers dominano le classifiche discografiche mentre in tv imperversano i telefilm di Starsky e Hutch. Delle bombe che esplodono nell'Irlanda del Nord e della crisi economica arriva solo un'eco molto vaga nella vita di Paddy. Perché lui ha sette anni e, anche se ancora non lo sa, questo è l'anno che cambierà per sempre la storia della sua famiglia: un padre che si guadagna da vivere consegnando il pane, ma coltiva il sogno di fare il comico, perché ha il dono di far divertire la gente; una madre sempre più delusa e distante; i litigi frequenti, la sera, mentre i bambini sono a letto; l'amicizia con una vecchia signora che diventa per loro quasi un angelo custode. E mentre Paddy si trova troppo presto di fronte alla fine dell'infanzia, è la scoperta di suo padre, della sua umanità fatta di coraggio e debolezze, ad aiutarlo a crescere e a insegnargli a ridere della follia del mondo.

le recensioni mi sembrano tutte positive: eccone una
http://insideart.eu/index.php?section=news&idNotizia=75131&idarea=78
Zoe
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Alux il Lun 12 Set 2011, 23:39

Zoe ti ho abbandonata resa Ora che l'estate sta finendo e un anno se ne va e si ricomincia a passare più tempo in casa, facciamo ripartire il club a pieno regime?
Fuori le idee per il libro da leggere insieme questo mese
ciascuno può proporre un libro a testa, entro sabato mattina.
sabato pomeriggio verrà aperto un sondaggio, che sarà chiuso lunedì sera, per decretare il libro del mese. tutti potrannno votare, anche chi non ha proposto titoli nella fase preliminare amici


Io propongo un libro di uno dei miei autori preferiti
Murakami Haruki, After dark, Einaudi, 180 p., € 11

Dead Readers Society... - Pagina 4 2648946

Tokyo, un quartiere che inizia a vivere quando cala il buio, strade dove le insegne di bar e night club restano accese fino all'alba. Dalla mezzanotte alle sette del mattino, alcune persone sono casualmente coinvolte in una squallida vicenda di violenza. All'Alphaville, un love hotel gestito da Kaoru, un'ex campionessa di lotta libera, una giovane prostituta cinese viene picchiata da un cliente che poi fugge. In una caffetteria poco distante, Mari, una diciannovenne studentessa di cinese in cerca di solitudine, sta leggendo un libro; Takahashi, un giovane musicista jazz disinvolto e chiacchierone, vorrebbe attaccare discorso ma si scontra con la sua reticenza. Tuttavia, quando Kaoru cerca qualcuno che faccia da interprete alla prostituta ferita, Takahashi, che con il suo gruppo sta provando in uno scantinato vicino all'albergo, le suggerisce di rivolgersi alla giovane. Mari viene cosi a contatto con un ambiente a lei estraneo, ma paradossalmente riesce a comunicare con le persone che vi incontra in modo spontaneo e profondo: per la prima volta vince la riluttanza a parlare di Eri, la sorella maggiore, caduta in un letargo volontario dal quale non sembra volersi svegliare. L'immagine della bellissima ragazza che sta per essere inghiottita nel nulla attraverso lo schermo di un televisore apre un pericoloso spazio onirico nel quale rischia in ogni momento di scivolare la realtà.

Zoe, se nel frattempo hai letto il libro o ne hai trovato un altro che ti ispira di più o vuoi comunque proporne un altro fai pure. Mi sento troppo in colpa per aver abbandonato l'iniziativa resa Maledetta estate...
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Zoe il Lun 12 Set 2011, 23:54

@alux ha scritto:Zoe ti ho abbandonata resa
pianto pianto

Comunque non ho letto il libro scusa Se trovo altro che mi ispira di più prima di sabato cambio, altrimenti lascio quello come proposta anche perché ne ho letto belle recensioni ultimamente sisi
Zoe
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Delilah il Mar 13 Set 2011, 00:54

Si ricomincia Dead Readers Society... - Pagina 4 116790


domani penserò a cosa proporre Dead Readers Society... - Pagina 4 64660
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Alux il Gio 15 Set 2011, 22:39

appassionati lettoriiiiiiiii dove sieteeeee? su, non siate timidi occhioni è quasi autunno, cadono le foglie, quale periodo migliore per far ripartire la dead readers society? studioso
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Alux il Ven 16 Set 2011, 22:14

Dead Readers Society... - Pagina 4 190






'Ndo state tutti? alura Orsù, avete ancora 18 ore (o giù di lì) per proporre un libro gruppo

Un sondaggio con due sole opzioni sarebbe triste, sù resa
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Delilah il Sab 17 Set 2011, 00:12

Alura...

Le correzioni di Jonathan Frenzen, l'ho già letto Dead Readers Society... - Pagina 4 304791

Libertà (di Frenzen) che avevo proposto, non ha vinto Dead Readers Society... - Pagina 4 498557 e sto finendo di leggerlo Dead Readers Society... - Pagina 4 551280


quindi propongo, sempre di Frenzen, Zona disagio Dead Readers Society... - Pagina 4 550338


A quarant'anni, poco dopo la morte della madre, Jonathan Franzen ritorna a
Webster Groves, il sobborgo di St Louis dov'è cresciuto. I due fratelli
maggiori l'hanno incaricato di cercare un agente immobiliare per
vendere la casa di famiglia. Appena entra nelle stanze in cui ha
trascorso infanzia e adolescenza, Franzen si sente un "conquistatore che
bruciava le chiese e fracassava le icone del nemico". E il nemico è la
famiglia. Ma questo è solo il primo impatto, perché il suo atteggiamento
rivela subito un'intenzione più profonda. Se decide di entrare nella
"zona disagio" che è il proprio passato, Franzen lo fa per prolungare il
gesto del padre, che ogni sera muoveva il termostato del riscaldamento
di casa verso la "zona benessere". In lui l'ironia è sempre accompagnata
da un movimento contrario di indulgenza e innesco emotivo. Sei sono le
tessere che compongono il puzzle di questa autobiografia: la vendita
della casa di famiglia; i "Peanuts" di Charles Schulz, e in particolare
Snoopy, come chiave tragicomica della contestazione degli anni Settanta;
un gruppo d'ispirazione cristiana, la Comunità, specchio dell'anomalia
suburbana di Webster Groves; gli scherzi adolescenziali ai danni delle
strutture scolastiche; l'innamoramento per la lingua tedesca, segno di
una vocazione letteraria che inizia a esigere i suoi spazi; la passione
per il bird watching. E intrecciata a questi momenti, naturalmente, una
tormentata educazione sentimentale.

Dead Readers Society... - Pagina 4 978880618420GRA
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da vallettadelre il Sab 17 Set 2011, 16:47

ecco la mia proposta!

di Mario Calabresi, "Cosa tiene accese le stelle. Storie di italiani che non hanno mai smesso di credere nel futuro"

è tanto che voglio leggerlo, di Mario Calabresi ho letto due libri precedenti...è molto bravo ed ha uno sguardo molto attento sulla realtà! sisi

http://www.ibs.it/code/9788804610212/calabresi-mario/cosa-tiene-accese.html
vallettadelre
vallettadelre
mengonella
mengonella

Messaggi : 6786
Data d'iscrizione : 19.05.10
Età : 44
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Alux il Sab 17 Set 2011, 16:48

Ho appena aperto il sondaggio >_< Modifico al volo scusa
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da vallettadelre il Sab 17 Set 2011, 16:49

@alux ha scritto:Ho appena aperto il sondaggio >_< Modifico al volo scusa

grazieeeee!!!! occhioni occhioni occhioni occhioni bacio
vallettadelre
vallettadelre
mengonella
mengonella

Messaggi : 6786
Data d'iscrizione : 19.05.10
Età : 44
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Alux il Mar 20 Set 2011, 09:52

Il libro di settembre è

evviva Il comico - Joseph O' Connor evviva
Dead Readers Society... - Pagina 4 Il+comicogrande

http://www.ibs.it/code/9788860881144/o-connor-joseph/comico.html

Per commentare andate QUI ciao
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Therese il Dom 23 Ott 2011, 19:44

Orsu' coraggio! Tiriamo fuori qualche titolo nuovo...
Siamo degli sfaticati... Dead Readers Society... - Pagina 4 505372
Therese
Therese
mengonella
mengonella

Messaggi : 12739
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 47
Località : Belleville

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Alux il Mar 01 Nov 2011, 12:06

In questo periodo sono incasinatissima, scusatemi, non ho avuto proprio tempo di pensare alla DRS fatica
Proponete i titoli e sabato mattina apro il topic per votare ciao
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Kaiser il Mar 01 Nov 2011, 12:36

Dead Readers Society... - Pagina 4 Copj170

http://www.ibs.it/code/9788817052085/carofiglio-gianrico/silenzio-dell-onda.html

Da mesi, il lunedì e il giovedì, Roberto Marias attraversa a piedi il centro di Roma per raggiungere lo studio di uno psichiatra. Si siede davanti a lui, e spesso rimane in silenzio. Talvolta i ricordi affiorano. E lo riportano al tempo in cui lui e suo padre affrontavano le onde dell'oceano sulla tavola da surf. Lo riportano agli anni rischiosi del suo lavoro di agente sotto copertura, quando ha conosciuto il cinismo, la corruzione, l'orrore. Fuori, ma anche dentro di sé. Di professione fantasma, ha imparato a ingannare, a tradire, a sparire senza lasciare traccia. Una vita che lo ha ubriacato e travolto. Le parole del dottore, le passeggiate ipnotiche in una Roma che lentamente si svela ai suoi occhi, l'incontro con Emma, come lui danneggiata dall'indicibilità della colpa, gli permettono di tornare in superficie. E quando Giacomo gli chiede aiuto contro i suoi incubi di undicenne, Roberto scopre una strada di riscatto e di rinascita.

Si trovano recensioni un po' discordanti sul web, ma la lettura resta consigliata. p. 300, € 19
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da poplar il Mar 01 Nov 2011, 14:32

Scusate: deve essere un libro recente? E deve essere un libro che stiamo leggendo o che abbiamo già letto?
poplar
poplar

Messaggi : 4645
Data d'iscrizione : 30.10.11
Età : 53

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Kaiser il Mar 01 Nov 2011, 14:59

Poplar, vedi il primo post del topic, in genere ci si è orientati verso novità o libri recenti non ancora letti...ma non ci sono regole particolari sereno
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Alux il Mar 01 Nov 2011, 16:49

Poplar, come ti ha detto Kaiser trovi le info nel primo post del topic, qui: https://1000voci.forumattivo.it/t924-dead-readers-society#243853
poi è stata fatta qualche modifica all'idea di partenza, trovi il resto qui: https://1000voci.forumattivo.it/t924p30-dead-readers-society#249239

Puoi proporre anche un classico, se vuoi; che tu lo abbia letto in passato, che lo stia leggendo adesso o che tu lo abbia visto in libreria e ne sia incuriosita, va bene tutto. Non ci sono regole, basta portare la propria voglia di leggere e poi discuterne insieme gruppo
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Dead Readers Society... - Pagina 4 Empty Re: Dead Readers Society...

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 5 Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Torna in alto


 :: ARTI :: Libri

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum