Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

 :: ARTI :: Musica

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da ziggy il Sab 18 Feb 2012, 14:37

per chi se lo fosse perso sisi

Sanremo 2012, David Garrett Simona Atzori e i Nirvana aprono la quarta serata

.............Simona Atzori e David Garrett sono esponenti di due arti che lavorano in maniera complementare tra loro ed è proprio il concetto che Ezralov sviluppa: lui per suonare usa solo le braccia, lei per ballare soltanto le gambe.
Si trovano così su due piattaforme vicine, dalla base delle quali spuntano braccia con un archetto ai piedi di David Garrett, gambe che si muovono, sotto alla Atzori. I due ripiani si avvicinano progressivamente, fino a quando non formano un cerchio e loro si trovano vicini a rappresentare con le loro parti un unico artista.
L’effetto complessivo è bellissimo, estremamente elegante ed emozionante. Vi lasciamo il video, nel caso ve lo foste persi. Finalmente un’apertura spettacolare in questo Festival, ci voleva proprio...............


http://www.melodicamente.com/sanremo-2012-david-garrett-simona-atzori-nirvana-video/

love
ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da vallettadelre il Lun 12 Mar 2012, 23:48

GIOVANNI SOLLIMA, Violoncello

In vista del we del teatro Valle di Roma e della tre giorni con Sollima e 100 Violoncelli, vi posto una prima "chicca"! maestrina

Dall'album "We were trees" pubblicato nel 2007 con la Sony (occhioni)

"Yet Can I Hear".
Voice and lyrics: Patty Smith (si proprio lei! sbav )
Celli: Monika Leskovar, Giovanni Sollima



Che ci fa un Accademico dell'Accademia di Santa Cecilia tra i "Violinisti Rock e non solo"?!
Bè, quando lo sentirete suonare Jimi Hendrix....non vi sembrerà più tanto strano! sisi
(ok ok, il violoncello è ben diverso dal violino....ma non volevo aprire un altro topic! scusa )


Testo

Tree of hope,
Tree of life,
Tree of child play
Your branches are arms
That embrace the holy night
Your roots circulate life
Hold me close
In your holy embrace
In the un holy nigth.
Hold me close.
Along the world
Silent nigth
Yet can I hear
My heart, my heart
Leaving so fast
Leaving so fast
I hear the world
Turning so fast
I love the world
Silent night
Yet can I hear my heart my heart
So fast, so fast
Hold me, hold me
Oh now are the stars beading tonight,
bright over head. Their un holy night.
Illuminating the stream where you washed your feet
At dawn when you were young.

Patty Smith
vallettadelre
vallettadelre
mengonella
mengonella

Messaggi : 6786
Data d'iscrizione : 19.05.10
Età : 44
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da ziggy il Lun 02 Apr 2012, 11:53

Guardate cosa ho trovato !!! love love love love





love
ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Kaiser il Lun 02 Apr 2012, 13:23

:stupore bravissimo ... ma siamo sicuri che sia veramente lui? dubbio assomiglia di più a Schumacher risata
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da ziggy il Lun 02 Apr 2012, 13:37

@Kaiser ha scritto::stupore bravissimo ... ma siamo sicuri che sia veramente lui? dubbio assomiglia di più a Schumacher risata

è lui, è lui ..... prima che si ossigenasse i capelli per fare l'angelo rock occhiolino risata
ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da ziggy il Sab 19 Mag 2012, 19:57

Stasera Garrett dovrebbe suonare alla cerimonia di apertura il nuovo inno della Champions

StDavid is performing at the Champions League Final

David is going to play the official anthem of the Champions League Final in Munich tonight.
German tenor Jonas Kaufmann and David will perform a new version, written by Matt Clifford.

Please read the Official announcement of the UEFA.



Inoltre ne approfitto per postare il calendario dei concerti che farà a Milano nei prossimi giorni (suona solo il Concerto di Bruch non so chi altro c'è in programma) ...e io non ci posso andare triste
Doveva suonare pure a Catania ma è stata cancellata nonso meno male che non avevo preso i biglietti perchè ero stata sul punto di..... fatica


Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 David10


qualche milanese ci va? occhiolino
ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Kaiser il Sab 19 Mag 2012, 20:51

@ziggy ha scritto:...
qualche milanese ci va? occhiolino

Potrei farci un pensierino ... dubbio
questo è il programma della serata:

Stagione Sinfonica - Il Concerto per violino di Bruch: un tardo romanticismo legato ancora a Brahms e Mendelssohn

Violino David Garrett Direttore John Axelrod
24 - 25 - 27 Maggio 2012
Grazyna Bacewicz Concerto per archi (durata 15 min. ca)
Max Bruch Concerto per violino e orchestra n.1 in Sol minore op. 26 (1868) (durata 25 min. ca)
Béla Bartók Concerto per orchestra (durata 40 min. circa)


Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Delilah il Gio 24 Mag 2012, 00:21

David Garrett, star del violino
di Daniela Zacconi - Ultimo aggiornamento: 23/05/2012
Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 David-garrett-coupon--400x320

Descrizione: È un uomo che ama stare in equilibrio fra i mondi, il violinista David Garrett: capace di vincere il concorso di composizione della prestigiosa Juilliard School con una fuga scritta imitando Bach e di realizzare cover rock sostituendo, con il proprio Stradivari 1716 «Adolf Busch», le chitarre di Slash, Kirk Hammett o Jimmy Page.

Re del crossover, è da sempre riluttante a farsi incasellare nei generi. Le sue biografie citano con la stessa fierezza il fatto che ha debuttato a soli dieci anni con i Philharmoniker Hamburg, a tredici ha firmato, il più giovane artista di sempre, un contratto esclusivo con Deutsche Grammophon, ma anche che ha stabilito il primato di velocità eseguendo il vertiginoso «Volo del calabrone» in un minuto e sei secondi o che i suoi dischi pop hanno venduto milioni di copie. Garrett riscuote applausi ed entusiasmi ovunque decida di suonare.

Ma poiché si considera un «musicista classico, il cui primo amore resta la Classica», fra una tappa e l’altra dei suoi tour — in cui converte migliaia di persone alla sua ricetta musicale, dove (come nell’ultimo album «<Rock Symphonies») Metallica e Mozart, U2 e Grieg vanno a braccetto — si esibisce all’interno dei parametri della tradizione.

È quel che succede dal 24 all’Auditorium: dove il fascinoso Garrett (che vanta, fra l’altro, un passato da modello) debutta con l’Orchestra Sinfonica «Giuseppe Verdi» diretta dal texano John Axelrod. Per l’occasione il virtuoso tedesco-americano mette la sua tecnica ammirevole e il talento interpretativo al servizio del Concerto per violino e orchestra n. 1 di Max Bruch, pagina di sfavillante cantabilità (Bruch aveva una predilezione per il violino che considerava lo strumento più adatto a «cantare» la melodia, vera anima della musica). La serata si completa con l’inedito «Concerto per archi» della compositrice e violinista polacca Grazyna Bacewicz abbinato al più noto «Concerto per orchestra» di Bartók.

http://vivimilano.corriere.it/concerti-classica/david-garrett-star-violino_1903228147762.shtml?infoid=3715ab70-540b-11e1-a1a9-e74b7d5bd021-1&gg=24&mm=mai&yy=2012
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Kaiser il Gio 24 Mag 2012, 00:30

Domenica vado a vederlo nails
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da ziggy il Gio 24 Mag 2012, 00:39

@Kaiser ha scritto:Domenica vado a vederlo nails

sorridi

è pure alle 16.00.....se era a Roma li vedevo tutti e due uffa

poi mi racconti gimmefive bacio
ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Delilah il Gio 24 Mag 2012, 00:43

Kaiser, vorrà dire che farai un bel resoconto Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 883632 ci verrei ma non posso, domenica sono impegnata a mangiare salsicce sul lago di Como Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 905948
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Kaiser il Gio 24 Mag 2012, 01:30

@Delilah ha scritto:Kaiser, vorrà dire che farai un bel resoconto Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 883632 ci verrei ma non posso, domenica sono impegnata a mangiare salsicce sul lago di Como Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 905948

Vado con la speranza di essere sorpreso, perchè il concerto di Bruch (l'unica partitura in pratica per cui è famoso questo compositore) è un brano del repertorio romantico molto suonato e inciso da tutti i violinisti scusa
Ma anche il concerto per orchestra di Béla Bartók mi piace snob
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da vallettadelre il Gio 24 Mag 2012, 07:50

@Kaiser ha scritto:Domenica vado a vederlo nails

purtroppo non sono a Milano nel we se no sarei andata anche io a sentirlo. muro

vallettadelre
vallettadelre
mengonella
mengonella

Messaggi : 6786
Data d'iscrizione : 19.05.10
Età : 44
Località : Milano

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da mafalda il Gio 24 Mag 2012, 21:46

David Garrett, il genio del violino

Intervista all'enfant prodige della classica


http://www.luxgallery.it/david-garrett-il-genio-del-violino-33639.php

Milano si prepara ad ospitare uno dei più grandi talenti della musica classica dei nostri giorni.

David Garrett, il 24, 25 e 27 maggio, debutterà all’Auditorium Cariplo con il Concerto n. 1 per violino e orchestra di M. Bruch.

Toccherà al texano John Axelrod, dirigere l’Orchestra Sinfonica G. Verdi in una performance unica che lega Ottocento e Novecento attraverso il Concerto per archi di Grażyna Bacewicz, il Concerto n. 1 per violino e orchestra di Bruch, nell’interpretazione appunto di Garrett, e il Concerto per orchestra di Béla Bartòk.

David Garrett è sinonimo di enfant prodige, versatilità e talento innato: il violinista tedesco-statunitense, classe 1980, a 4 anni ha imbracciato il suo primo violino, ed è stato il primo ad unire le sonorità del rock e del soul alle note classiche, sempre con il suo pregiato Stradivari tra le mani.

Nel 2010, infatti, pubblica l’album “Rock Symphonies” in cui riesce ad accostare con maestria il genere classico con il rock, fondendo brani di autori della tradizione come Vivaldi e Beethoven con altri della scena musicale moderna come U2, Nirvana ed Aerosmith.

Nel 2012, mostra di nuovo il suo eclettismo, tornando al classico con “Legacy”: il cd, inciso per l’etichetta Decca, oltre al celebre Concerto per violino di Beethoven, ospita i più famosi brani di Fritz Kreisler ed una personale trascrizione della Variazione n. 18 dalla Rapsodia su un tema di Paganini di Rachmaninov.

Luxgallery ha avuto il piacere di incontrare David prima della suo debutto meneghino. Ecco cosa ci ha raccontato.

Com’è nato il suo interesse per la musica classica? E quello per il rock?
La musica classica ha sempre fatto parte della mia vita, l’ho sempre ascoltata a casa, anche perchè mia madre è stata una prima ballerina e mio padre ne è sempre stato un grande estimatore. Per me è stato naturale quindi, entrare in sintonia con questa realtà, tanto da iniziare a suonare il violino alla tenera età di quattro anni. Per quanto riguarda la passione per il rock, invece, è arrivata abbastanza tardi, forse proprio perchè in famiglia si “respirava” principalmente la musica classica. Intorno ai 17 anni, con l’ingresso alla Juilliard School di New York, ho incominciato a scoprire e ad appassionarmi anche ad altre tipologie di musica. Da lì l’idea di provare il crossover, ovvero l’attraversamento di generi musicali diversi, sempre con il mio violino.

Come si riesce ad unire la tradizione e la cultura della musica classica con le sonorità del pop, rock e rhythm’n’blues?
Come? Beh, sicuramente con il buon gusto! Se si possiede quello, si è in grado di mettere insieme anche le cose più diverse. E’ come cucinare, bisogna saper unire le quantità e gli ingredienti giusti per ottenere un risultato armonico e d’effetto.

Quali sono le sue aspettative e le sue emozioni riguardo le performance che terrà qui a Milano?
Ho sempre amato Milano e specialmente il suo pubblico. Sono stato nella città meneghina con il tour “Rock Symphonies” lo scorso ottobre al Teatro Smeraldo ed è stato uno show fantastico. Questa volta si tratta di un concerto di musica classica al 100%. Non vedo l’ora di esibirmi in queste tre performance a laVerdi che si preannunciano sensazionali.

Con quale artista le piacerebbe collaborare?
Ho una grande lista di artisti che stimo e con cui vorrei collaborare. Mi sto già muovendo in questa direzione e ho già dato il via ad un paio di progetti che prevedono la collaborazione con nomi di primo piano, che faranno parte del prossimo album che inizierò ad incidere questa estate.

Progetti futuri?
Subito dopo i concerti qui a Milano, andrò negli Stati Uniti per promuovere “Legacy” per poi iniziare sempre lì la registrazione del mio prossimo cd.

Monica Monnis
mafalda
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 58

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da ziggy il Ven 25 Mag 2012, 22:09

ciao servizio del TG3 Lombardia di oggi alle 19.30
lancio al min.0,40 e servizio del concerto di ieri dal min. 15,10

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-dc8fc292-9ea0-48aa-8965-d199be5b31c7.html ciao
ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Kaiser il Ven 25 Mag 2012, 22:53

... la domanda sugli stivaliscarponi risata posso fare anch'io il giornalista snob

... anche i jeans stinti all'Auditorium oddio ... vabbè chiuderò un occhio snob


Ultima modifica di Kaiser il Lun 28 Mag 2012, 21:18, modificato 1 volta
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Kaiser il Lun 28 Mag 2012, 21:10

Ecco il mio resoconto del concerto di ieri pomeriggio ...


Inserito nel programma tra un interessante e gradevolissimo Concerto per archi (della polacca Grazyna Bacewicz 1948, per me sconosciuto come la sua autrice scusa ) e il più famoso Concerto per Orchestra di Bèla Bartòk (1943) , il concerto per violino no. 1 di Bruch (1868) sembrava un po’ fuori luogo per epoca e caratteristiche.

Alla prova dei fatti la grande Orchestra Verdi, il direttore John Axelrod e l’ospite d’onore David Garrett si sono perfettamente integrati regalando una splendida interpretazione del concerto, raffinata ed elegante, grazie anche ad un Garrett teso (nonostante fosse la terza recita) e concentrato a seguire la concertazione, rinunciando ad evidenziare più del dovuto i passaggi virtuosistici che spesso vanno a penalizzare l’esecuzione di questo concerto.

Richiamato con grande entusiasmo dal pubblico e dall’orchestra ha eseguito poi 3 brevi bis.
Molto rilassato e giocoso ha dapprima eseguito Il carnevale di Venezia di Paganini facendosi accompagnare dal pizzicato degli archi (apparentemente non preparati snob ) , poi gli è scappato un pezzo (la sarabanda) dalla partita n. 2 di Bach (meglio non farla che farla un po’ così, di corsa dopo un pezzo giocoso) e infine un pezzo del brano iniziale (Smells like Teen Spirit) di Rock Symphonies per la gioia delle fan.

Complice anche la giornata di blocco del traffico, molti buchi in platea e galleria (piena per circa 2/3) triste .
Evidenti le presenze attirate dal ‘divo’ , omaggiato alla fine di mazzi di fiori rosa , applausi scroscianti e grida trattenute a fatica risata .
Nell’intervallo David si è reso disponibile a firmare i CD (spariti in un batter d’occhio con un centinaio di persone che ha bloccato le scale verso il foyer del bar alura ).
Alla ripresa del concerto un po’ di gente mancava all’appello snob

ps. Look come suo solito (potete vederlo nel video del TG3 regione linkato sopra) snob , capelli mi sembravano più biondi e corti del solito, sempre raccolti in una minicoda che vedevo benissimo dall’alto della loggia laterale risata
Comunque fa impressione per la sua imponenza fisica :stupore
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da ziggy il Lun 28 Mag 2012, 21:53

@Kaiser ha scritto:Ecco il mio resoconto del concerto di ieri pomeriggio ...
..............
Nell’intervallo David si è reso disponibile a firmare i CD (spariti in un batter d’occhio con un centinaio di persone che ha bloccato le scale verso il foyer del bar alura ).
Alla ripresa del concerto un po’ di gente mancava all’appello snob

ps. Look come suo solito (potete vederlo nel video del TG3 regione linkato sopra) snob , capelli mi sembravano più biondi e corti del solito, sempre raccolti in una minicoda che vedevo benissimo dall’alto della loggia laterale risata
Comunque fa impressione per la sua imponenza fisica :stupore


@ Kaiser ..... per me sorridi non puoi sapere quanto sto rosicando scusa ... quando sono andata a Milano a novembre l'ho aspettato fuori (insieme a 1000 persone snob ) per circa un'ora per farmi autografare il biglietto snob .... ma non si è visto nessuno risata

...certo che 2/3 della platea vuota quando altrove riempie gli stadi azzdici ... ci credo che poi a Roma non ci viene mai pianto


...... sulla sua imponenza fisica.... più che 'impressione'..... a me suscita altro timido risata risata risata


p.s. non è che hai registrato....... fatto qualche fotina.... filmatino.......... timido


bacio grazie comunque amici
ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Kaiser il Lun 28 Mag 2012, 21:58

comunque era pieno per 2/3, per il resto non sono attrezzato , mi spiace.
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da ziggy il Lun 28 Mag 2012, 22:10

@Kaiser ha scritto:comunque era pieno per 2/3, per il resto non sono attrezzato , mi spiace.

scusa ,avevo letto male.......

ma la Sarabande non ti è piaciuta perchè l'ha suonata male? ..... strano perchè è uno dei pezzi che faceva spesso in passato

però concordo nel dire che visto che negli ultimi due anni si è buttato ormai nel rock .....col classico ha perso un pò di colpi ( sempre meglio di tanti altri però rimane sisi )
ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Kaiser il Lun 28 Mag 2012, 22:46

suonata male no, ma fatta così risulta un po' troppo garibaldina ... poco approfondita nonso scusa

Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da ziggy il Mar 29 Mag 2012, 21:58

trovati !!!!! evviva evviva










ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da ziggy il Mar 29 Mag 2012, 22:02



cuoricino
ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da ziggy il Mar 29 Mag 2012, 22:11

ha fatto anche Smooth criminal ....... eri già andato via ? sorriso

ziggy
ziggy
mengonella
mengonella

Messaggi : 3929
Data d'iscrizione : 20.05.10
Località : roma

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Kaiser il Mar 29 Mag 2012, 22:22

@ziggy ha scritto:ha fatto anche Smooth criminal ....... eri già andato via ? sorriso

gno nè questo nè il pezzo di Bach che ha postato sempre lo stesso utente su YT sono stati suonati domenica. Avrà confuso la data nonso


Ultima modifica di Kaiser il Mar 29 Mag 2012, 22:28, modificato 1 volta
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri - Pagina 4 Empty Re: Violinisti rock e non solo...passati, presenti e futuri

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 4 di 7 Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Torna in alto


 :: ARTI :: Musica

 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.