Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Musica, questa (s)conosciuta

 :: ARTI :: Musica

Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da Alux il Lun 24 Giu 2013, 12:40

Il grande giorno è finalmente arrivato evviva Proprio quel giorno lì che tanti, timidamente nascosti dietro i vostri schermi, stavate aspettando: è il momento del coming out  evviva In campo musicale siete ignoranti? Non capite che differenza c'è tra registro di testa e falsetto? Non sapete cosa vuol dire esattamente armonia? Questi e mille altri dubbi vi tolgono il sonno la notte? Questo è il topic che fa per voi (o per chiunque sappia rispondere a queste domande) ciao 


Come avrete capito non sono io la persona che saprà rispondere a queste domande, io sono l'ignorante che fa coming out e ha bisogno che qualcuno sciolga i suoi dubbi risata 

Veniamo alla domanda che mi ha spinta ad aprire il topic: durante l'introduzione a Spari nel Deserto, Marco dice di averne cambiato l'armonia. Ovvero? Ne ha cambiato gli accordi? Facendo questa operazione cambia anche la melodia o le due cose non sono necessariamente collegate? Mi vergogno un po' ad avere questo genere di confusione in testa, ma ho studiato musica solo alle medie e la mia prof non ci ha spiegato nulla di tutto ciò spia
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da Dismiss il Lun 24 Giu 2013, 13:02

grande Alux!! bravo 
avevo troppo bisogno di questo topic, me ne sono accorta mentre lo leggevo!

purtroppo non ho risposta per te anche se una ce l'avrei, ma andrebbe presa con pinze e guanti bianchi insieme sorriso
(la mia risposta è sì, cambiare armonia può implicare anche cambiare melodia, nello specifico la tonalità)

Intanto lancio un'altra domanda: cos'è esattamente un registro? ho vaghi ricordi di scuola media riguardo il registro "grave"....
Dismiss
Dismiss
mengonella
mengonella

Messaggi : 2300
Data d'iscrizione : 29.04.13
Età : 31

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da Delilah il Lun 24 Giu 2013, 13:15

Brava Alux, spero che qui ci sia qualcuno che sappia rispondere meglio di me

Per ora ti rispondo io, a questo sono in grado di rispondere, più o meno spia  insomma non ho un diploma al conservatorio scusa  ma qualcosa la so.

Cambiare armonia significa cambiare gli accordi e non la melodia sisi  Le due cose sono connesse, cioè non è che metti degli accordi come ti capita su qualsiasi melodia (e viceversa), ma sono gli accordi e la loro sequenza che possono cambiare il 'senso' a una stessa identica melodia. Detto un po' in soldoni, sotto una stessa melodia si possono usare degli accordi maggiori oppure minori, che danno più un senso di 'allegria' i primi o malinconia i 'secondi', ma esiste tutta una gamma di soluzioni che possono darti un senso di 'apertura' o non so che termini usare. In pratica rimangono le stesse note ma la percezione cambia.
Nel jazz si fanno spesso queste 'operazioni'.

Tutto questo detto velocemente, se riesco trovo anche degli esempi altrimenti glieli faccio suonare a mio marito ciao
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da Alux il Lun 24 Giu 2013, 14:38

Grazie a entrambe per la risposta, un po' era quello a cui ero arrivata per intuito ma ora mi è tutto più chiaro bacio

A questo punto però, Dismiss, mi hai instillato un'altra curiosità: in che senso cambia la tonalità? Cambiando l'armonia, la melodia può venire alzata o abbassata per adattarsi meglio? O non c'entra nulla?

mi sento veramente veramente ignorante, che brutta cosa fatica
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da Delilah il Lun 24 Giu 2013, 14:44

La tonalità non c'entra niente con il discorso o comunque pochissimo scusa  è vero che ci sono accordi che 'suonano bene' solo a certe tonalità (ho assistito a discussioni di un chitarrista che non voleva adeguarsi alla tonalità di un cantante risata)

In pratica si può sempre 'trasportare' tutto a una tonalità diversa, più alta o più bassa, a seconda delle esigenze. Per esempio Marco dal vivo ha abbassato di tono TIRC (non mi ricordo di preciso di quanto, l'avevo controllato, comunque) e così l'ha resa più dolce e la sua voce risulta più ricca e meno strozzata (si può anche arrivare a note altissime, ma è importante anche il come scusa)
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da Alux il Lun 24 Giu 2013, 14:49

Praticamente (vediamo un po' se ho capito) la melodia resta quella ma viene suonata con note più alte o più basse. Melodia e accordi vengono alzati/abbassati insieme, cambiando così la tonalità, mentre per cambiare l'armonia vengono proprio suonati accordi diversi (e per cambiare la melodia si cambiano le note. ma a quel punto, se cambiamo tutte ste cose stiamo proprio scrivendo un'altra canzone, giusto? risata )
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da Delilah il Lun 24 Giu 2013, 14:57

Sì, giusto, Alux  ok

Beh, una canzone è caratterizzata dalla melodia che è, guarda caso, proprio quello che depositi in SIAE e che viene confrontata in caso di accusa di plagio, per esempio.

edit: correggo parzialmente il discorso sulla tonalità che c'entra, data una melodia, nella scelta degli accordi, però per spiegare come si fa bisognerebbe conoscere un po' di teoria (tanto per cominciare le scale sono fondamentali)
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty vocalità

Messaggio Da Alux il Ven 13 Dic 2013, 15:20

Spoiler:
Riporto qui un post di claire, su richiesta di Alux


@claire ha scritto:
@ajna ha scritto: Su, chi sa ci approfondisca il tema "mib di petto", "di testa", falsetti vari, estensioni ( nella puntata su Mina ricordo che avevano concretamente fatto "vedere" la sua estensione sulla tastiera di un pianoforte..)... anche con esempi concreti (video, ecc...), vedo che ci sono genti interessate oltre me! Oppure appena avrò tempo, come dicevo, approfondirò io stessa su Wikipedia...

ajna, non so se vado OT :timido:comunque provo a spiegarti in breve e cerco di essere chiara, perchè non è che sia così esperta  sorriso 
la voce di petto è, come ha detto giustamente Guenda, il range vocale che usiamo nel parlato, alla voce di testa appartengono invece le note più alte, invece il passaggio dalla voce di petto a quella di testa si chiama passaggio di registro: in pratica, le corde vocali (due pieghe nella laringe) si inclinano grazie a un particolare muscolo, si allungano e vibrano a frequenza maggiore, producendo suoni più alti. nella voce di petto si mette in risonanza la cassa toracica e solo minimamente le cavità craniche, infatti ha un maggiore volume, mentre la voce di testa risuona solo nella scatola cranica ed è più "sottile". nel passaggio di registro si ha voce "mista", quindi si vanno a sollecitare le cavità craniche in misura sempre maggiore...il passaggio di registro all'interno di un brano e la voce mista sono cose difficili e le corde vocali vanno allenate con appositi esercizi e rese elastiche...la logopedia aiuta un sacco in questo, perciò dicevo che mi aspettavo che MM, non avendo studiato canto, avesse fatto almeno quello sisi
ciò non toglie che alcuni siano, per conformazione della laringe o delle corde vocali, più predisposti al canto: il foniatra di Marco, ad esempio, ha detto che lui ha corde vocali estremamente sottili ed elastiche, che determinano una voce così estesa e duttile. infatti, per quanto si possa studiare, il canto non è cosa da tutti  occhiolino 
il falsetto è una cosa diversa proprio per il modo in cui si produce e onestamente non saprei spiegare il meccanismo...ancora non l'ho studiato  risata 
per quanto riguarda l'estensione di MM, non so dire nulla se non che quel famoso mi di petto, a orecchio, dovrebbe rientrare nella quinta ottava...correggetemi se sbaglio  occhiolino 
(scusate l'ennesimo papiro  scusa  scusa )  ...
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da ajna il Dom 02 Feb 2014, 18:25


Parliamone...  sorriso 

Marco Mengoni Vocal Range ( Estensione Vocale )

Voice Type: Lyric Tenor
Vocal Range: C3-F6 3 octaves 3 notes and 2 semitones
Whistle Register: Yes
Vocal Pulse: Marco has a beautiful middle register which sounds bright and clear, his low notes are deep and warm
Vocal Weakness: his mixed voice sometime can sound like he's using falsetto or falsettone to reach them, specialy when he reaches the upper range. Marco hasn't a good singing tecnique, he seems like he doesn't sing with his diaphragm but with his throat, which is unhealthy
ajna
ajna

Messaggi : 3357
Data d'iscrizione : 20.09.13
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da Alux il Dom 02 Feb 2014, 18:32

Interessante ajna. Non so nulla di musica (purtroppo), quindi non ho idea se dica cose esatte o meno, però spero si sbagli sull'uso del diaframma. Anche a me ogni tanto sembra che Marco canti di gola, però non so dire bene cose mi abbia dato questa impressione (comunque più in passato che adesso). Esperti del forum, illuminatemi  tiprego 
Alux
Alux

Messaggi : 11510
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 40

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da ajna il Dom 02 Feb 2014, 18:52


Sono andata a cercare cosa è il Whistle register... è uno dei superpoteri del Mengoni, direi... snob
Da Wikipedia

The whistle register (also called the flageolet or flute register or whistle tone) is the highest register of the human voice, lying above the modal register and falsetto register. This register has a specific physiological production that is different from the other registers, and is so called because the timbre of the notes that are produced from this register are similar to that of a whistle.
In some sopranos, the modal register vocal production may extend into what is usually thought of as the whistle register.[1] With proper vocal training, it is possible for women within all voice types to develop this part of the voice. However, some women are unable to phonate or comfortably produce sound in this register. Children can also phonate in the whistle register and rarely, some men.
ajna
ajna

Messaggi : 3357
Data d'iscrizione : 20.09.13
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da martha70 il Dom 02 Feb 2014, 19:06

Per carità, non sono esperta, ma credo che la tecnica di Marco sia sempre sottovalutata per il fatto che lui arriva facilmente a note che altri faticano a raggiungere. Canta assolutamente usando il diaframma. Il signore che ha scritto quella roba non capisce una emerita cippa, secondo me. Ho letto qualche commento simile su youtube e in molti lo hanno contestato. I toni alti che raggiunge Marco non sono nè falsetto nè falsettone. Anche Morgan gli ha sempre riconosciuto di essere molto bravo tecnicamente, e se lo dice lui. fatica 
martha70
martha70
mengonella
mengonella

Messaggi : 7426
Data d'iscrizione : 19.05.10

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da Sole69 il Dom 02 Feb 2014, 19:10

:stupore Letto tutto, e col grassetto scritto da @ajna ci sta tutto il nobile emblema  pavone 
 snob  Il mio pensiero ... Mengoni, The Eighth Wonder  cuoricino 
 W Marco   W Marco   W Marco
Sole69
Sole69
mengonella
mengonella

Messaggi : 2230
Data d'iscrizione : 10.10.13
Età : 50
Località : Bari

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da ajna il Dom 02 Feb 2014, 19:21


Martha, neanch'io ne capisco una cippa ma la penserei come te... Tieni presente che anche il tipo lì usa generosamente il verbo to seem...  sorriso 

Speriamo che qualcuno più competente intervenga nella discussione! sisi  sisi 


ajna
ajna

Messaggi : 3357
Data d'iscrizione : 20.09.13
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da luce il Dom 02 Feb 2014, 22:33

lyric tenor ... cuoricino  cuoricino 
come il mitico freddy.... dance dance  bravo  bravo 

Spoiler:
ma justin timberlake ??  spia  spia
bon jovi ... 4 ottave !!  :stupore 
e adam lambert...solo tenor...niente lyric   risata 
http://vocalranges.blogspot.it/p/blog-page.html
luce
luce
mengonella
mengonella

Messaggi : 968
Data d'iscrizione : 09.04.13
Età : 43

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da ajna il Lun 03 Feb 2014, 11:08



Luce, per quanto riguarda Bon Jovi: l'estensione della voce probabilmente non è tutto, dipende anche da come la usi... come succede anche in altri campi...  risata risata risata risata 
ajna
ajna

Messaggi : 3357
Data d'iscrizione : 20.09.13
Località : Genova

Torna in alto Andare in basso

Musica, questa (s)conosciuta Empty Re: Musica, questa (s)conosciuta

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 :: ARTI :: Musica

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum