Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Pagina 2 di 18 Precedente  1, 2, 3 ... 10 ... 18  Seguente

Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 17:56

EFFECI - TI DICO SOLO GRAZIE love

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 17:59

Effeci Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 540435 Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 540435 Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 540435 Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 540435

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 19:48

EFFECI !!! Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 591958
ognuno ha il suo talento e tu il tuo lo hai sviluppato bene.
Con le tue parole riesci a scombussolarmi come fa Marco con la sua voce.....e lo dico per farti capire l'intensità.

Ero arrivata a casa e volevo dire tante cose su quello che ho letto oggi anche le mie perplessità su certi atteggiamenti di Marco, quello che mi preoccupa ma anche tutta la carica benefica che ho ricavato da l'averlo visto due volte live (così simili e così diversi i suoi concerti, ognuno speciale a suo modo per motivi diversi, come ti ho già detto)

poi ho letto quello che hai scritto tu, e tutte le parole sembrano aver trovato il loro posto e le emozioni sono esplose....
anche per quella tenera, straziante, cieca follia che ti guida sorella !

non vedo l'ora di vedere gli altri tre live che ho messo con difficoltà nel programma della mia vita,
perchè ho fame di emozioni vere,
sete di bellezza autentica e
voglia di comunicazione sincera !

(con tutto lo schifo che c'è nella vita fuori come farsi sfuggire una delle poche preziose fonti disponibili per avere tutto ciò?)

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 833120

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 20:28

Effeci grazie per le tue parole cuoricino bacio

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da DarkLullaby il Sab 05 Giu 2010, 21:06

silvestra ha scritto:EFFECI - TI DICO SOLO GRAZIE love

Ti stimo, sorella snob come sempre, del resto occhioni
Sai esprimere così bene le emozioni.... amò
DarkLullaby
DarkLullaby
mengonella
mengonella

Messaggi : 4113
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 45
Località : Milano

http://www.beachofstone.it

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da luna il Sab 05 Giu 2010, 21:16

per ora mi limito a ringraziare per la bellissima serata tutti i forumer presenti a verona Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 51731 Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 51731 Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 51731 ... poi farò un resoconto!
luna
luna
mengonella
mengonella

Messaggi : 6953
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 22:20

ciao

Ciao a tutti !
Prendo spunto dal post di EffeCi, e ritorno sull'argomento che è stato sviluppato oggi, ovverosia, la noia che potrebbe sommergere Marco appena un mese dall'inizio del suo Tour...

Non discuto qui degli altri argomenti, voce etc...
Ma sulla sua presunta noia...
Sono stato stupito di leggere quella parola perche in due tre casi, Marco avrebbe buttato in casciara delle canzone...
Mah!
Non esiste al mondo !

Ve lo dico dal punto di vista della mia piccola esperienza.
Perche un artista, un musicista, quando salgono sul palco è come un esperienza nuova...sempre! Perche è una sfida. Devono sempre convincere il pubblico. E' una sfida che si ripete ogni giorno, e non c'è spazio, mai, per la noia.  
Abbiamo davanti a noi un "specimen" raro nell'ambiente musicale...un cantante che non fa mai la stessa versione di una canzone. E qua stiamo parlando di pop dove lo spazio all'improvisazione è limitato. Marco non conosce questa limitazione. Ad ogni concerto ci propone le canzone in funzione del suo stato d'animo. E un miracolo. Perche è raro.
Per favore, mettiamo in un angolo la parola noia.

La noia, piuttosto, puo derivare dal troppo impegno nel vedere Marco ad ogni sua uscita, che peraltro, come sottolineato da EffeCi, non dovrebbe esistere...ci regala sempre interpretazione diverse !
Io per esempio lo potrei vedere ogni sera non mi annoierei (?, non so scriverlo) mai.
Ma a tutto c'è un limite. Ed anch'io, nel tempo, si puo stuffare di tutto, anche del suo beniamino.  

Un aneddoto... 
Mi ricordo un giorno quando dovevo scegliere un cd da ascoltare...ho passato 1/4 d'ora davanti ai miei cd. 
Mazza! I Beatles ! Mi ero ricordato in quel momento preciso di non averli riascoltati da 4 anni ! E come mai ?
Avevo inconsciamente messo da parte il mio gruppo preferito, da 4 anni. Troppo ascolto evidentemente.   
Metto un loro cd...e di un colpo solo, ho ritrovato tutte le sensazione provate nel primo ascolto quando avevo 12 anni ! Na goduria !

Stacatte la spina prima che sia troppo tardi.
Vi ritroverete rigenerati per godere di nuovo, al 100%, il nostro Marcolì nazionale.

E ricordatevi, Marco non si annoia, da tutto al suo pubblico. 

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 22:34

Joe @ grazie per avermi portato nella tua dimensione "da musicista". Dalla tua angolazione tutto quello che ho scritto e che ovviamente pensavo assume una luce diversa.
Hai ragione, la parola "noia" non esiste nel vocabolario di Marco, perchè lui non corre proprio il rischio di annoiarsi, cambia tutto ogni volta, evitando che questo possa accadere.
Nonostante ciò non me la sento di contraddire in pieno ciò che ha scritto Valentina, anche perchè ho visto i due video a cui lei faceva riferimento (Psycho killer e Credimi ancora) e in effetti sul finale mi sono sembrati entrambi un po' buttati lì a caso, senza troppa intenzione. Tu cosa ne pensi, se li hai ascoltati?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 22:37

@Joe
condivido perfettamente

annoierei - OK

bacio

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 22:37

Joe ! Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 500248 Completamente d'accordo anche con te.

Grazie.

(piccolo ot - spero di conoscerti a Ronciglione !)

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 22:37

Joe, come ho gia detto a EffeCi, anche a te dico solo GRAZIE love

Ti quoto in tutto. Hai descritto cosi bene come si sente un artista sul palco!!!!! love love love

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 22:39

Joe quotone! occhioni

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Kaiser il Sab 05 Giu 2010, 23:19

Joe, che Marco non possa annoiarsi sono d'accordissimo, ma che ieri sera credimi ancora, l'apoteosi finale, sia stata letteralmente distrutta dal punto di vista dell'esecuzione vocale è indubbio....ascoltatela nel bel video postato e riascoltatevi la registrazione di Milano...sono due mondi diversi...
troppe interruzioni , parti non cantate, parti parlate col pubblico, un' intro comica...eccheè , in buona parte ormai la serata non è più un concerto è uno show ...bellixximixximo e divertente per carità, ma c'è qualcosa che non funziona così...
dopo le prime due canzoni, fatte più che al massimo, da invasato, si trova ansimante e lo dice anche, saltella come un grillo tarantolato inutilmente per metà serata...famo a divertisse...ok...

il finale di almeno tu è orribile come l'ha fatto nelle ultime due date, per poi fare i coretti ari ari ari a tikitikitikiti....tears in heaven...aho, a marco, damose una regolata...

E' un fatto che non dà il massimo e parlo solo dal punto di vista musicale su tutti i pezzi come faceva all'inizio...

Se io fossi andato al suo concerto la prima volta ieri avrei detto che cretino che è...ma senza ridere...

L'unica cosa fuori dagli schemi che ho apprezzato è stata l'intro da ubriaco (stile my baby x-factor) a insieme a te sto bene..., giusto perchè dura 10 secondi...est modus in rebus...

helter skelter comunque la faccia va sempre bene
in un giorno qualunque mi ha commosso
in nessuno per fortuna ha recuperato gli acuti perchè tutto il pezzo è costruito per arrivare lì, al massimo dell'esplosione vocale della gioia...anche se sostituire tutti i con te con con voi non mi sta bene...

benissimo quasi tutto il resto...ma quello purtroppo per lui è il livello che deve continuare a mantenere su tutti i pezzi...e stiamo parlando di 2 concerti in 10 giorni...

pretendo troppo?


Ultima modifica di Kaiser il Sab 05 Giu 2010, 23:38, modificato 1 volta
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 23:30

Moonshine ha scritto:Joe @ grazie per avermi portato nella tua dimensione "da musicista". Dalla tua angolazione tutto quello che ho scritto e che ovviamente pensavo assume una luce diversa.
Hai ragione, la parola "noia" non esiste nel vocabolario di Marco, perchè lui non corre proprio il rischio di annoiarsi, cambia tutto ogni volta, evitando che questo possa accadere.
Nonostante ciò non me la sento di contraddire in pieno ciò che ha scritto Valentina, anche perchè ho visto i due video a cui lei faceva riferimento (Psycho killer e Credimi ancora) e in effetti sul finale mi sono sembrati entrambi un po' buttati lì a caso, senza troppa intenzione. Tu cosa ne pensi, se li hai ascoltati?

ho appena ascoltato Psycho Killer...
Sbagliate...di grosso.
Si vede benissimo che lui su quella canzone si diverte come un matto.
Nel video di Verona quella sensazione è ancora piu evidente.
Il finale è geniale. La stravolge. I suoi Na na na na sono pazzesche.
Ribalta tutto. Versione grandiosa.
Io, questa sensazione di noia su quella canzone non la vedo.
Al contrario ! Domani questa versione sara su un Cd, sara mia.

Purtroppo non saro a Ronciglione, ma per Milano penso di si.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 23:36

Joe, saro' felice di poter conoscerti a Milano love

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 23:37

ho appena visto il video di credimi ancora, Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 925403 mi ha lasciato un po' perplessa,l'inizio sembra non sapere dove vuole andare a parare,e anche il resto....tutte quelle pause,stanchezza?voglia di cambiare?

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 23:47

@Kaiser ha scritto:il finale di almeno tu è orribile come l'ha fatto nelle ultime due date, per poi fare i coretti ari ari ari a tikitikitikiti....tears in heaven...aho, a marco, damose una regolata...

Che cosa ha fatto? azzdici
spiegazioni, please
occhioni

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Kaiser il Sab 05 Giu 2010, 23:50

lula, vedi qui dal min 5

Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 23:50

Joe ha scritto:
Moonshine ha scritto:Joe @ grazie per avermi portato nella tua dimensione "da musicista". Dalla tua angolazione tutto quello che ho scritto e che ovviamente pensavo assume una luce diversa.
Hai ragione, la parola "noia" non esiste nel vocabolario di Marco, perchè lui non corre proprio il rischio di annoiarsi, cambia tutto ogni volta, evitando che questo possa accadere.
Nonostante ciò non me la sento di contraddire in pieno ciò che ha scritto Valentina, anche perchè ho visto i due video a cui lei faceva riferimento (Psycho killer e Credimi ancora) e in effetti sul finale mi sono sembrati entrambi un po' buttati lì a caso, senza troppa intenzione. Tu cosa ne pensi, se li hai ascoltati?

ho appena ascoltato Psycho Killer...
Sbagliate...di grosso.
Si vede benissimo che lui su quella canzone si diverte come un matto.
Nel video di Verona quella sensazione è ancora piu evidente.
Il finale è geniale. La stravolge. I suoi Na na na na sono pazzesche.
Ribalta tutto. Versione grandiosa.
Io, questa sensazione di noia su quella canzone non la vedo.
Al contrario ! Domani questa versione sara su un Cd, sara mia.

Purtroppo non saro a Ronciglione, ma per Milano penso di si.


Noooo...peccato per Ronciglione!!!! Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 405516 Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 655206

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Sab 05 Giu 2010, 23:59

Ciao Kaiser !

Si, siete diventati troppo esigente. Pretendete sempre l'eccellenza, ma non è sempre cosi.
Si vede che in quel finale di credimi ancora aveva voglia di giocare, di coinvolgere ancora di piu il suo pubblico. Ma non ci riesce ancora benissimo.
Abbiate pietà...è ancora giovane, non tutto gli riesce al 100%.
Ma ci da tante soddisfazione, o no ?

ciao

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Dom 06 Giu 2010, 00:01

anna ha scritto:ho appena visto il video di credimi ancora, Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 925403 mi ha lasciato un po' perplessa,l'inizio sembra non sapere dove vuole andare a parare,e anche il resto....tutte quelle pause,stanchezza?voglia di cambiare?

Esattamente quella sisi Lo vado dicendo da oggi, ma a quanto pare EffeCi con il suo monologo ha dirottato il discorso su tutt'altro non capendo cosa intendessi dire.
Effe scusami ma la tua risposta non c'entra quasi nulla con quello che ho detto io, cioè io ho parlato di alcune cose di ieri e tu hai spostato l'attenzione su altro, sottolineando aspetti con cui per altro sono d'accordo ma che non c'entrano con il mio post neutro
Inoltre visto che sia tu che Joe non eravate presenti al concerto sarebbe carino non "criticare" chi posta le proprio impressioni avendole vissute dal vivo e se sia io che Kaiser che altri abbiamo avuto determinate sensazioni c'è un motivo, ma visto che forse mi sono spiegata male io tento di rispiegarmi.
Quando ho detto che in alcuni momenti non mi ha coinvolto, non era perchè avevo sonno o perchè sbadigliavo o perchè Marco era noioso, bensì ieri ho visto che in alcune canzoni lui PER PRIMO era poco convinto di quello che faceva e di conseguenza non convinceva e non coinvolgeva me in quanto spettatore, del resto lo dice sempre anche lui "come posso emozionare qualcuno se io per primo non sono emozionato"? E forse solo chi lo ha visto più di una volta ha potuto notare questa diversità nel suo atteggimento, da lì il discorso sul fatto che secondo il mio modesto parere vorrebbe modificare la scaletta.
Bene, questo è quanto è successo ieri in alcuni momenti e l'ho riportato, la prossima volta dirò che è stato tutto fantastico, bellixxximo, secsissimo e bravixxximo o meglio ancora terrò le considerazioni sul concerto per me e non scriverò più nulla qui sereno


Ultima modifica di Valentina il Dom 06 Giu 2010, 00:06, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Dom 06 Giu 2010, 00:04

Interessante quello che dice Kaiser...
molte delle cose fatte da Marco nelle ultime due date non hanno convinto nemmeno me ma continuo ad essere vicina alle posizioni di effe e joe alla fine.
Certo una delle cose che mi preoccupa di Marco, vedendo come evolvono i live (sino al rientro romano ha seguito il copione stabilito), è proprio la sua tendenza ad improvvisare ora che ha preso sicurezza e conosce il giocattolo.
Intendo che nonostante il talento eccelso non ha ancora la maturità umana e professionale per gestire uno show aperto...per questo può strafare e cominciare sbracare.
Lui è un istintivo, lo sappiamo, da tutto se stesso ogni volta come fosse l'ultima e non fa mai le stesse cose delle prove (lo faceva sin da x-factor) questo è un grande pregio dal punto di vista emotivo e comunicativo ma può alla lunga diventare un difetto.
Penso che gli ci vorrebbe qualcuno accanto esperto e fidato che lo conoscesse e aiutasse a comprendere come gestire il suo entusiasmo più professionalmente senza smorzarlo(come faceva Carcano ad esempio). Invece credo che il suo gruppo professionale pur amandolo lo assecondi un po'troppo.
Ma questo forse arriverà con il tempo, d'altronde Marco ha solo ventanni ed è con quell'età addosso (e quel carattere) che bisogna considerare l'esperienza che sta vivendo !
L'estate che lo attende sulle piazze (da stasera)spero lo faccia maturare, sarà un'esperienza ancora diversa e dura, vedremo dove lo perterà. (tra un mese esatto lo aspetto al varco)


Ultima modifica di mina70 il Dom 06 Giu 2010, 00:06, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Kaiser il Dom 06 Giu 2010, 00:05

Joe, io ho una pazienza infinita, e sono indulgente tu non sai quanto...ma rovinare credimi ancora non lo accetto , passi per dove si vola che così i palloncini volano via e lui riprende fiato all'inizio...poi però basta... gli chiedo solo di fare quello che sa fare e che ha fatto, niente di più..... amici
Kaiser
Kaiser

Messaggi : 11889
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 65

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Dom 06 Giu 2010, 00:10

@Kaiser,
già che c'ero ho visto tutto, è vero il finale di Almeno tu è orrendo e che c'entra Cab Calloway prima di Tear? Così come il chiacchiericcio su ma quanto ve pagano?
Forse voleva far capire che non sono queste le cose che vuole sentirsi dire e che il pubblico è chiamato a partecipare solo con cose tipo ariariariò e non su brani come Almento tu o Tears? Anche fosse ha tolto molto all'intensità e al significato di un brano come quello di Clapton.
Devo assolutamente vedere anche il resto per valutare il tutto, la noia e le nuove versioni... Temo che Marco sia lasciato solo in queste "variazioni", nessuno dei suoi collaboratori è alla sua altezza e lui ha molta sensibilità ma ancora poca esperienza per far da solo. :uhm:
Avrei qualche produttore jazz da proporgli scusa

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Dom 06 Giu 2010, 00:12

Su Credimi Ancora e Psycho Killer sono d'accordo con Kaiser...per me le ha buttate via e ho proprio l'impressione non abbia più nessuna voglia di farle (impressione assolutamente mia)...e secondo me ci vorrebbe qualche modifica nella scaletta, non uno stravolgimento, ma io sinceramente Psycho Killer la toglierei...non perchè canti male, ma perchè non riesce più a dargli l'intenzione che inizialmente (ad Xfactor) aveva colto in pieno. Ma può essere che sia solo un mio gusto personale.
Su Credimi Ancora invece non ci sono scuse, è il suo singolo più importante e non potrebbe in alcun modo toglierlo dalla scaletta, quindi forse dovrebbe lavorarci un po' su per ridargli una sua dimensione. Sempre che quello di ieri fosse una segnale. Magari non era un segnale ma solo una mancanza di ispirazione nel fare questa canzone limitato alla serata di ieri.

Ma il mio pensiero si limita esclusivamente a queste due canzoni (beh anche a canzoni come In viaggio verso me e Dove si vola, ma in questo caso credo non abbia mai avuto voglia di farle fin da Osimo...e come dargli torto...lo approvo in pieno in questi vuoti d'ispirazione Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 572980 ), il resto dei brani per me l'ha fatto assolutamente ad altissimi livelli (anzi, 2 canzoni mi sono piaciute più di qualsiasi altra volta...ma non dico quali Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 648333 Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 905948 )...non mi ci metto neanche ad analizzare brano per brano perchè non ce ne sarebbe motivo, tanto rimane un'emozione e una sensazione tutta mia che non posso far provare a nessuno con le parole.

Per quanto riguarda gli intermezzi, a me sono piaciuti, ma tanto...ieri sono stata male dal ridere...e spero che mi risucceda la prossima volta che lo vedrò, se lo rivedrò. Questa è un aspetto che non voglio cambi.


Ultima modifica di verod il Dom 06 Giu 2010, 00:29, modificato 1 volta

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 2 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 2 di 18 Precedente  1, 2, 3 ... 10 ... 18  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum