Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Pagina 17 di 18 Precedente  1 ... 10 ... 16, 17, 18  Seguente

Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Guenda il Dom 09 Gen 2011, 22:00

e poi ormai ci sono stati talmente tanti artisti che se dovesse tenersi alla larga da tutti non so cosa dovrebbe fare sul palco per diversificarsi.

a genova una cosa che mi sa non ha mai fatto nessuno prima l'ha fatta risata

a parte gli scherzi, quando è sul palco e canta e si muove come gli viene da dentro, è un qualcosa di unico e mai visto, e non è studiata la cosa, perchè lui se ne frega anche se qualcuno gli dice che ha ripreso qualcosa da qualcuno.
A lui piace parlare delle sue contaminazioni e influenze, è anche in questo che sta la sua grandezza
Guenda
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Dom 09 Gen 2011, 22:07

Quando l' ho visto entrare su quel palco a fine anno anch'io (e l'ho anche detto) mi ha ricordato Zero ma penso, ora, che abbia messo quella cosa sulla spalla magari sotto suggerimento di Tommasini e per fare un po di scena (ho visto foto di alcuni spettacoli dove Tommasini usava quella cosa) non credo abbia e voglia imitare Zero e a capodanno nemmeno ispirarsi.
come dice anny lui a volte si fissa su cantanti e musica ma nulla di piu cose proprio effimere. Per quanto riguarda abbigliamento e trucco sappiamo che lo fanno tanti artisti.....
Marco ha la voce che è il suo strumento piu grande, imparare a suonare bene è una cosa che credo richieda molto impegno e non so se adesso lui se lo possa permettere (sinceramente non credo nemmeno ne abbia cosi tanta voglia).

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Guenda il Dom 09 Gen 2011, 22:14

penso che le cose gli debbano nascere come necessità, il giorno in cui sentirà il bisogno di imparare uno strumento troverà anche il tempo.

Poi ora ha troppa gente alle calcagna per il nuovo cd, dopo questo, o forse quello dopo, se si sarà costruito una solida fanbase e una sua credibilità forte, potrà far passare più tempo fra l'uscita di un disco e l'altro, e lì avrà tempo per imparare quello che vuole, ascoltare, creare ancora di più.
Guenda
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da duful il Lun 10 Gen 2011, 00:29

@Guenda ha scritto:penso che le cose gli debbano nascere come necessità, il giorno in cui sentirà il bisogno di imparare uno strumento troverà anche il tempo.

Poi ora ha troppa gente alle calcagna per il nuovo cd, dopo questo, o forse quello dopo, se si sarà costruito una solida fanbase e una sua credibilità forte, potrà far passare più tempo fra l'uscita di un disco e l'altro, e lì avrà tempo per imparare quello che vuole, ascoltare, creare ancora di più.

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 67053
duful
duful
mengonella
mengonella

Messaggi : 19862
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 61
Località : Pisa

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Zoe il Lun 10 Gen 2011, 09:48

lula ha scritto:Arriverà alla non parola, e la musica carnatica è un primo passo, per ritornare al jazz, anzi no, prima per stravolgere il soul e poi, finalmente, liberarsi nel jazz.

Non una è una previsione, è soltanto il mio piccolo desiderio, magari fra vent'anni.
In mezzo gli auguro tutta la musica che la sua sensibilità gli suggerirà.
lula amò questo augurio è la cosa più bella che ho letto negli ultimi giorni e lo condivido pienamente bacio

@Guenda ha scritto:penso che le cose gli debbano nascere come necessità, il giorno in cui sentirà il bisogno di imparare uno strumento troverà anche il tempo.

Poi ora ha troppa gente alle calcagna per il nuovo cd, dopo questo, o forse quello dopo, se si sarà costruito una solida fanbase e una sua credibilità forte, potrà far passare più tempo fra l'uscita di un disco e l'altro, e lì avrà tempo per imparare quello che vuole, ascoltare, creare ancora di più.
ok concordo: a volte pensiamo a quanto sarebbe bello se lui suonasse o facesse determinate cose, ma soltanto quando e se ne sentirà la necessità questo potrà essere utile per lui… ed è anche vero che probabilmente adesso è troppo sotto pressione per potersi prendere tempo, anche se sta già facendo molto per imparare e sperimentare, considerato il poco tempo che ha avuto in quest'anno.
Zoe
Zoe
mengonella
mengonella

Messaggi : 9955
Data d'iscrizione : 13.05.10

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da luna il Lun 10 Gen 2011, 09:54

@Guenda ha scritto:penso che le cose gli debbano nascere come necessità, il giorno in cui sentirà il bisogno di imparare uno strumento troverà anche il tempo.

ok
luna
luna
mengonella
mengonella

Messaggi : 6953
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 37
Località : monza

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Lun 10 Gen 2011, 10:54

che poi marco è una persona molto curiosa,ed essendo amante della musica sicuramente già avrà provato a suonare qualche strumento,si sarà avvicinato anche solo per provare,chi ama la musica ha un approccio quasi spontaneo agli strumenti musicali,forse mi sbaglio ma trovo raro che una persona che ama la musica e che canta non provi ad imparare a suonare uno strumento,anche perché penso ti dà più libertà e più indipendenza,se a volte volesse soltanto canticchiare tra sè e sè una nuova canzone,prende la chitarra e inizia a suonarla..da questo punto di vista è un pò un limite non saper suonare.Sicuramente fino ad ora è stato troppo impegnato per pensarci soltanto,chissà forse durante la registrazione del nuovo disco gli verrà la voglia..

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da camila il Lun 10 Gen 2011, 11:03

anny_skod ha scritto:che poi marco è una persona molto curiosa,ed essendo amante della musica sicuramente già avrà provato a suonare qualche strumento,si sarà avvicinato anche solo per provare,chi ama la musica ha un approccio quasi spontaneo agli strumenti musicali,forse mi sbaglio ma trovo raro che una persona che ama la musica e che canta non provi ad imparare a suonare uno strumento,anche perché penso ti dà più libertà e più indipendenza,se a volte volesse soltanto canticchiare tra sè e sè una nuova canzone,prende la chitarra e inizia a suonarla..da questo punto di vista è un pò un limite non saper suonare.Sicuramente fino ad ora è stato troppo impegnato per pensarci soltanto,chissà forse durante la registrazione del nuovo disco gli verrà la voglia..

Dimentichi le varie esibizioni al ...gong? risata risata
A parte scherzi dalla Cuccarini ha detto che strimpella il piano,l'abbiamo visto con una chitarra "svenuta" in mano...secondo me qualcosa suona sisi
camila
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Aeris il Lun 10 Gen 2011, 11:10

anny_skod ha scritto:che poi marco è una persona molto curiosa,ed essendo amante della musica sicuramente già avrà provato a suonare qualche strumento,si sarà avvicinato anche solo per provare,chi ama la musica ha un approccio quasi spontaneo agli strumenti musicali,forse mi sbaglio ma trovo raro che una persona che ama la musica e che canta non provi ad imparare a suonare uno strumento,anche perché penso ti dà più libertà e più indipendenza,se a volte volesse soltanto canticchiare tra sè e sè una nuova canzone,prende la chitarra e inizia a suonarla..da questo punto di vista è un pò un limite non saper suonare.Sicuramente fino ad ora è stato troppo impegnato per pensarci soltanto,chissà forse durante la registrazione del nuovo disco gli verrà la voglia..

quoto Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 551280

scusate ma in questi giorni non riesco a scrivere niente che abbia un senso compiuto Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 572980 Riesco solo a quotare o a dissentire Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 572980 Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 572980 Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 572980
Aeris
Aeris
mengonella
mengonella

Messaggi : 6125
Data d'iscrizione : 15.05.10

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Guenda il Lun 10 Gen 2011, 11:12

ma che aveva 'iniziato' un corso di chitarra e di piano lo aveva detto, poi s'è rotto e ha smesso.
Se gli piglia bene prima o poi riprende, soprattutto se si rende conto che gli serve per scrivere musica o per sperimentare liberamente a casa sua sorriso
Marco è attratto dai suoni come le gazze ladre da tutto ciò che luccica, si vede. sorriso
Guenda
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Aeris il Lun 10 Gen 2011, 11:19

ma Marco è pigro... dopo un pò si stufa Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 572980

e poi perchè imparare a suonare la chitarra quando c'è gente che lo fa per te? Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 498557 Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 572980

Marco non sai quanto ti capisco Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 498557 Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 875493

Però come ha detto Anny, può tornargli veramente utile imparare seriamente a suonare uno strumento Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 500248 (ma non sarà troppo vecchio per imparare ormai? Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 505372 )
Aeris
Aeris
mengonella
mengonella

Messaggi : 6125
Data d'iscrizione : 15.05.10

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da camila il Lun 10 Gen 2011, 11:21

@Guenda ha scritto:ma che aveva 'iniziato' un corso di chitarra e di piano lo aveva detto, poi s'è rotto e ha smesso.
Se gli piglia bene prima o poi riprende, soprattutto se si rende conto che gli serve per scrivere musica o per sperimentare liberamente a casa sua sorriso
Marco è attratto dai suoni come le gazze ladre da tutto ciò che luccica, si vede. sorriso

ok penso anch'io...lascia che scopra questa Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 300px-Rin_gong_at_Kiyomizu-dera%2C_Kyoto
e vorrà suonarla di sicuro sorriso
(campana tibetana)


Ultima modifica di camila il Lun 10 Gen 2011, 12:43, modificato 1 volta
camila
camila
mengonella
mengonella

Messaggi : 9869
Data d'iscrizione : 13.05.10
Località : in giro per l'Italia

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Guenda il Lun 10 Gen 2011, 11:23

@camila ha scritto:
@Guenda ha scritto:ma che aveva 'iniziato' un corso di chitarra e di piano lo aveva detto, poi s'è rotto e ha smesso.
Se gli piglia bene prima o poi riprende, soprattutto se si rende conto che gli serve per scrivere musica o per sperimentare liberamente a casa sua sorriso
Marco è attratto dai suoni come le gazze ladre da tutto ciò che luccica, si vede. sorriso

ok penso anch'io...lascia che scopri questa Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 300px-Rin_gong_at_Kiyomizu-dera%2C_Kyoto
e vorrà suonarla di sicuro sorriso
(campana tibetana)

mi sembrava una forma di parmigiano, ero curiosa di capire come suonava... risata
Guenda
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Delilah il Lun 10 Gen 2011, 12:29

Marco ha anche detto che usa il pc e voi non avete idea di cosa puoi fare con un pc Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 550338


saper suonare uno strumento può aiutare molto per comporre (il piano sarebbe l'ideale) ma si possono scrivere canzoni in molti modi e uno stesso autore può partire una volta dalla melodia e un'altra può improvvisare su un giro di accordi oppure può accadere che testo e musica vengano create insieme (De Gregori compone così)
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Guenda il Lun 10 Gen 2011, 12:52

@Delilah ha scritto:Marco ha anche detto che usa il pc e voi non avete idea di cosa puoi fare con un pc Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 550338


saper suonare uno strumento può aiutare molto per comporre (il piano sarebbe l'ideale) ma si possono scrivere canzoni in molti modi e uno stesso autore può partire una volta dalla melodia e un'altra può improvvisare su un giro di accordi oppure può accadere che testo e musica vengano create insieme (De Gregori compone così)

come non ho idea di cosa si può fare con un pc snob

no cmq è vero, smanetta con tutti sti programmi che non conosco... sorriso
Guenda
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Lun 10 Gen 2011, 13:31

Io mi ricordo che diceva che si faceva tutti i provini da solo al pc... Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 551280

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Guenda il Lun 10 Gen 2011, 13:40

antheurica ha scritto:Io mi ricordo che diceva che si faceva tutti i provini da solo al pc... Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 551280

come ne vorrei uno, anche di quelli vecchi, per sentire com'è, come nasce love
Guenda
Guenda
mengonella
mengonella

Messaggi : 17943
Data d'iscrizione : 13.05.10
Età : 39

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da SarahM il Lun 10 Gen 2011, 14:24

Mmm...bene bene! Vedo che si parla di strumenti musicali!
Beh, secondo me è molto importante saper almeno strimpellare qualcosa, sopratutto per comporre le canzoni. Da 'musicista' posso dire anche che con il pc si può fare davvero molto, anche io ogni tanto smanetto con qualche programma, ma alla lunga può diventare limitante... poi ovviamente per soddisfazione e 'deformazione professionale', visto che suono la chitarra e strimpello pianoforte e batteria, mi piacerebbe molto vedere Marco suonare... il gong, la chitarra svenuta e l'extrafactor dove suona il piano mi lasciano ben sperare! Ah, nella fanpage nella didascalia di una foto si parla proprio di Marco che suona. Che dire, speriamo! sorriso

SarahM
SarahM
mengonella
mengonella

Messaggi : 3713
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 119
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da mafalda il Lun 10 Gen 2011, 15:27

chitarre, pianoforti,pifferi......... troppo banali per quel gran genio del Mengoni,
se proprio vuole imparare uno strumento suggerirei questo qui sotto , considerando che potrebbe avere più di una funzione


mafalda
mafalda

Messaggi : 8513
Data d'iscrizione : 20.05.10
Età : 58

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Lun 10 Gen 2011, 16:34

Smanettare vicino ad un computer con programmi musicali é una cosa,io li ho usati e li uso tutt'ora,ma suonare uno strumento é tutta un'altra cosa...non riesco neanche minimamente a paragonarli.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da SarahM il Lun 10 Gen 2011, 16:39

anny_skod ha scritto:Smanettare vicino ad un computer con programmi musicali é una cosa,io li ho usati e li uso tutt'ora,ma suonare uno strumento é tutta un'altra cosa...non riesco neanche minimamente a paragonarli.
quoto
SarahM
SarahM
mengonella
mengonella

Messaggi : 3713
Data d'iscrizione : 13.08.10
Età : 119
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Lun 10 Gen 2011, 16:58

@anny: Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 67053



Comunque non si è mai troppo vecchi per imparare a suonare uno strumento musicale... ne so qualcosa io che alla musica mi ci sono avvicinata tardi. Ci vuole tanta passione e tanta costanza, come in tutte le cose, e una certa predisposizione... ma non è mai troppo tardi. E le soddisfazioni sono tante Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 505372
Un esempio nella musica leggera italiana: Morandi che si iscrive al conservatorio dopo i 30 anni per studiare contrabbasso, e arriva a un passo dal diploma (che non consegue perchè torna a lavorare).
Era per fare un esempio eh, qui nessuno sta chiedendo a Marco di iscriversi al conservatorio... Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 572980 però il tempo per prendere lezioni di un qualche strumento in futuro, se lo vorrà, ce l'ha eccome.

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Lun 10 Gen 2011, 17:08

antheurica ha scritto:



Comunque non si è mai troppo vecchi per imparare a suonare uno strumento musicale... ne so qualcosa io che alla musica mi ci sono avvicinata tardi. Ci vuole tanta passione e tanta costanza, come in tutte le cose, e una certa predisposizione... ma non è mai troppo tardi. E le soddisfazioni sono tante Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 505372



è vero,ci vuole costanza.Se penso alla chitarra o al pianoforte,come strumenti musicali non sono difficili da suonare,ma hanno bisogno soprattutto di costanza,e di pazienza.Se dopo un pò ti scocci e lasci perdere,é difficile poi riprendere,é la cosa più dura,non é difficile l'apprendimento ma devi avere la testa dura di esercitarti sempre,altrimenti ricominciare impiegherebbe il doppio della fatica.Sicuramente iniziare da giovani é meglio,verso i 20,meglio se verso i 15...impari subitissimo,andando avanti diventa più pesante..però c'è sempre tempo,se lo vuoi davvero occhioni

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Ospite il Lun 10 Gen 2011, 17:27

anny_skod ha scritto:



è vero,ci vuole costanza.Se penso alla chitarra o al pianoforte,come strumenti musicali non sono difficili da suonare,ma hanno bisogno soprattutto di costanza,e di pazienza.Se dopo un pò ti scocci e lasci perdere,é difficile poi riprendere,é la cosa più dura,non é difficile l'apprendimento ma devi avere la testa dura di esercitarti sempre,altrimenti ricominciare impiegherebbe il doppio della fatica.Sicuramente iniziare da giovani é meglio,verso i 20,meglio se verso i 15...impari subitissimo,andando avanti diventa più pesante..però c'è sempre tempo,se lo vuoi davvero Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 550338

Pensa poi quando lo strumento è difficile e nei primi anni di studio dà pochissime soddisfazioni... vedi me che ho cominciato a suonare il violino a 18 anni. Lì è tutto difficile, dalla corretta posizione da assumere (meno scontata di quanto si pensa, devi praticamente assumere una posizione per il corpo innaturale restando completamente rilassato... Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 925403 ), il suono, l'intonazione (l'orecchio devi fartelo mooolto in fretta), l'arco... Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 32937 Una sacco di cose che devono diventare più o meno 'automatiche', ma ce ne vuole di tempo prima che succeda... Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 658780 pur essendo costanti ed impegnandosi.
Però come dici tu, è volerlo davvero che fa la differenza... e la testa dura aiuta Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 797847 (e nel mio caso, anche avere la faccia tosta di andare avanti nonostante tutti mi dicessero che ero troppo vecchia).

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Delilah il Mar 11 Gen 2011, 03:26

Sicuramente il computer non sostituisce lo studio di uno strumento ma direi che è indispensabile per comporre e arrangiare (Non so che programmi usate e conoscete, voi che smanettate, ma non credo che conosciate quelli professionali Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 942644)

Io credo che anche se Marco si mettesse a studiare uno strumento difficilmente potrebbe approfondire in poco tempo la conoscenza dell'armonia, che è essenziale per scrivere, mentre con la voce può inventare melodie come e quando vuole Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 550338 . Sono perfettamente d'accordo che ad ogni età, se si ha voglia, si può iniziare a studiare uno strumento ma se Marco si concentrasse un po' di più anche sui testi non mi dispiacerebbe Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 905948
Delilah
Delilah

Messaggi : 17979
Data d'iscrizione : 12.05.10
Età : 108
Località : Milano

http://www.accauno.it/

Torna in alto Andare in basso

Marco Mengoni - Riflessioni musicali - Pagina 17 Empty Re: Marco Mengoni - Riflessioni musicali

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 17 di 18 Precedente  1 ... 10 ... 16, 17, 18  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum