Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Sab 15 Mag 2010, 20:35

Nuovo Album per Marco Mengoni con Sanremo 2010: le canzoni del Cd “Re Matto” di Marco Mengoni


Con la partecipazione a Sanremo 2010, Marco Mengoni pubblica anche il suo secondo Ep: il nuovo album di Marco Mengoni è Re Matto, un Ep con 7 nuove canzoni inedite cantate dalla splendida voce di Marco Mengoni. Nel nuovo album di Marco c’è anche la canzone Credimi Ancora presentata a Sanremo 2010 da Marco Mengoni.
L’ uscita del Cd Re Matto di Marco Mengoni è per il 19 Febbraio 2010, manca quindi solo un giorno per ascoltare Marco Mengoni nelle sue nuove canzoni.
Re Matto è il disco d’ esordio di Marco Mengoni come autore, dopo il successo del primo Ep Dove si Vola. In questo nuovo album Re Matto, Marco Mengoni mette in risalto sia le sue doti di compositore di testi e musiche, sia le sue grandi abilità vocali.

Per ora a Sanremo 2010, Marco Mengoni è ancora tra i cantanti Big in gara; in queste due prime serate del Festival di Sanremo 2010, Marco Mengoni non è stato eliminato dal voto della giuria demoscopica presente al Teatro Ariston di Sanremo. Marco Mengoni ha anche ricevuto molti applausi di approvazione dal pubblico in sala a Sanremo 2010 in queste due serate di esibizioni.
Per ora non possiamo far altro che continuare a seguire le grandi performance di Marco Mengoni nelle serate di Sanremo 2010 e comprare il nuovo album di Marco: Re Matto, in uscita dal 19 Febbraio 2010. Forza Marco !

IL NUOVO ALBUM DI MARCO MENGONI: le canzoni del Cd RE MATTO di Marco Mengoni


1- Credimi Ancora (canzone presentata a Sanremo 2010 da Marco Mengoni)
2- Questa Notte
3- Stanco (Deeper Inside)
4- In Un Giorno Qualunque
5- Fino A Ieri
6- In Viaggio Verso Me
7- La Guerra

http://www.iomusicablog.it/nuovo-album-per-marco-mengoni-con-sanremo-2010-le-canzoni-del-cd-re-matto-di-marco-mengoni/5122

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Sab 15 Mag 2010, 20:46

Intervista a Marco Mengoni: ecco “Re Matto”

Mettete qualche amico intorno ad un tavolo e date il via alla conversazione. Il risultato è un momento divertente in cui si dicono cose importanti e serie ma anche tante sciocchezze, per non dire altro. E’ esattamente quello che è successo durante l’intervista a quel Re Matto di Marco Mengoni. E’ stato un momento davvero piacevole e divertente in cui si è parlato di musica e Marco si è lasciato conoscere per come è: semplice, amante del bello, pieno di sogni ma consapevole che il futuro è indefinibile. Insomma, miei cari… ottima impressione di Marco. Quanto alle domande abbiamo selezionato quelle di Laura,-Maria Candita- Martina- Giuliana, Raggio, Tania e Lisa.

Di la verità Marco, avresti voluto vincere Sanremo?
“Sinceramente? No! Non ho posto sulle mensole a casa (ride, n.d.r.). A parte gli scherzi sono contentissimo della risposta del pubblico. Per me è importante questo più di ogni altra cosa

Cosa hai provato sul palco dell’Ariston? Quale delle tre sere hai dato il meglio?
“La prima sera ho scrutato tutto, mi guardavo intorno curioso di vedere ogni particolare da quel punto di vista. Poi le altre due sere mi sono lasciato andare e mi sono goduto il pezzo. Sai, io ho un brutto vizio: alle prove non do il meglio, ma sul palco si. Solo quando abbiamo fatto la prima prova a Roma mi sono emozionato molto.

Il tuo Ep “Re Matto”, sei soddisfatto?
“Si lo sono anche se sinceramente è stato fatto in fretta. Ho avuto un mese di tempo e per me è stato troppo poco. Mi sono trovato in un vortice: X-Factor, Sanremo, l’Ep. Avrei dedicato volentieri più tempo alla scelta dei pezzi.


Visto il tuo enorme successo: sono più gli amici persi o quelli ritrovati?
“Ma, sai, la popolarità porta anche i morti a farsi sentire. Porto sempre con me le persone che mi sono vicine e mi fanno stare bene. Sono rimaste quelle e poi si sono aggiunti i miei compagni di viaggio a X-Factor. Mi sento spesso con Chiara, Silver, i Luana Biz e Sofia. Ma in realtà ci sentiamo tutti. E’ stata un’esperienza importante che ci ha uniti molto”.

Ti da fastidio l’atteggiamento di pregiudizio verso i talent show?
“Si, molto. Mi infastidisce la superficialità con cui si giudica chi inizia la carriera da li. Io canto da quando avevo 15 anni perchè amavo farlo. Ho suonato con tante cover band, ho lavorato nei locali prendendo pochi euro. Sono arrivato a X-Factor con una certa esperienza e quella è stata la mia vetrina. Ma non è giusto che la gente dica “faceva il barista e ora canta”, che signfiica? Cantavo anche facendo il barista…”

Molti si chiedono se arriverai a cantare con Mina…
“Sarebbe un sogno. Per il momento da lei ho avuto il consiglio più importante a Sanremo: “Si te stesso”. Un duetto? Vedremo. Io ora non credo di essere ancora pronto. Devo crescere ….”

E invece progetti con Morgan? Lo hai perdonato?
“Forse si forse no….(ride, n.d.r.) Ma certo che l’ho perdonato. Io so come sono andate le cose e sono tranquillo. Credo poi che Morgan stia passando un momento difficile e quindi vada anche rispettato per questo”

Visto il tuo grande successo non ci sono state proposte da autori?
“Si ce ne sono state anche per Sanremo ma purtroppo non c’è stato il tempo di valutarle e lavorarci. Spero ce ne siano ancora in futuro”

Non dirmi che non hai in programma collaborazioni importanti…non ci credo…
(ride e mi guarda con i suoi intensi occhi neri…. n.d.r.) “Mah….”


Ok non vuoi svelare nulla… ho capito. Parliamo del tour allora. Come sarà la scaletta?
“Non avendo molti pezzi farò anche diverse cover. Pezzi portati a X-Factor e cover di brani anni 60 riarrangiati. Adoro il vintage…”


Negli ultimi anni si parla tanto di nuove voci femminili e penso a Noemi, Malika Ayane, Nina Zilli, Alessandra Amoroso e Giusy Ferreri. Tu sei forse la prima vera voce originale al maschile. Ti senti la responsabilità di dare una svolta alla musica italiana?
“No… non mi sento questa responsabilità. Io metto avanti quello che so fare, il mio. Il resto vien da se. Non so nemmeno se sarò io la svolta al maschile della musica. Vedremo…”

Ora ti faccio alcune domande da parte dei nostri lettori e tuoi fan. Molti di loro, in particolare Laura, Maria Candita, Martina e Giuliana vogliono sapere se pensi al mercato internazionale, hai progetti in merito? Tipo brani in inglese…
“Le mie canzoni nascono spesso in inglese e infatti anche in Re Matto alcuni brani mantengono versi in inglese perchè rendono meglio. Però non penso ancora al mercato internazionale. Mi sto concentrando sull’Italia e voglio fare bene qui, il resto si vedrà. Non per essere patriottico ma meglio prima fare qualcosa in Italia poi magari si esce”

Lisa ti chiede cosa è cambiato da X-Factor a oggi
“Cambiato? Ma, in realtà sono cresciuto molto sia artisticamente che personalmente. E’ stata un’esperienza davvero importante”

Raggio vorrebbe sapere se hai ancora contatti con la tua band
“Si certo. Li porterò anche in tour con me. Sono importanti e li voglio al mio fianco

Infine Tania si chiede come sarà il prossimo album, ci stai già lavorando? Quale genere emergerà?
“Ci sto lavorando perchè vorrei che uscisse un lavoro fatto con più calma. Vorrei avere il materiale già alla fine del tour. Il genere? Continuerò a fare pop-rock. Nasco come cantante soul e la mia musica è fortemente influenzata dal rock ma voglio appartenere a un rock più pop, d’intrattenimento”

http://www.musicroom.it/articolo/intervista-a-marco-mengoni-ecco-re-matto/13621/

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Sab 15 Mag 2010, 20:50

Mengoni è sempre più Re Matto


A Tgcom il cantante rivelazione

Dopo il terzo posto a Sanremo, Marco Mengoni con l'Ep "Re Matto" è al primo posto della classifica degli album più venduti con oltre 40mila copie. Incassati i complimenti di Mina, Adriano Celentano e Giorgia il cantante confessa di amare molto Mick Jagger: "Per come si comporta sul palco, voglio essere come lui" e che la canzone "Credimi ancora" è un monito per le persone che ama: "Sono matto, state attenti".


Quanto c'è di autobiografico in "Credimi ancora"?
Tutto. Racconto come sono fatto, posso anche risultare stronzo ma in fondo solo solo un po' incoerente e se ci pensi bene ci sono molte persone incoerenti in giro. Parlo di me e dico alle persone che mi sono vicine e che mi vogliono bene di stare attente perché sò un po' matto... Intendiamoci le amerò per tutta la vita ma per la mia sbadataggine le tratto male. Ma quando succede penso anche che sono proprio le persone che non mi tradiranno mai.

Perché hai voluto intitolare il disco "Re Matto"?
Mi piace prendermi in giro. Ci sono sette canzoni diversissime tra loro: c'è il rock e il lentone. Se no sai che palle (ride, ndr). Non ci sono collaborazioni anche perché non è un vero e proprio album ma un Ep e non ci sarebbe neanche stato il tempo per concretizzare qualche contatto. Chissà magari per il prossimo disco...

Con chi ti piacerebbe collaborare?
Elisa e Giorgia.

E' vero che ti piace anche Mick Jagger?
Si, soprattutto per come sta sul palco e la carica che ci mette. E' travolgente e anche io sogno di diventare un po' come lui.

Andrea Conti

http://www.tgcom.mediaset.it/spettacolo/articoli/articolo475386.shtml?refresh_cens&fontsize=medium

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Sab 15 Mag 2010, 20:54

Musica: Marco Mengoni e Scanu si contendono le classifiche del dopo-festival

Roma, 5 mar. - (Adnkronos) - Sfida a tutto talent in vetta alle hit parade postsanremesi. 'Re matto' di Marco Mengoni, vincitore di 'X Factor' e terzo classificato sul podio di Sanremo, guida la classifica Fimi-Gfk degli album piu' venduti, seguito dall'album 'Per tutte le volte che...' di Valerio Scanu, vincitore del festival e finalista di Amici 2009, che guida con l'omonimo brano trionfatore all'Artiston anche la download chart dei singoli, che vede un top five tutta sanremese. Nella top ten degli album, sul terzo gradino del podio 'Grovigli' di Malika Ayane. Seguono: 'Michael Jackson's This is it', al quarto posto, 'Sulla mia pelle' di Noemi, al quinto posto, 'Soldier of love' di Sade, al sesto posto, 'Senza Nuvole' di Alessandra Amoroso, al settimo posto, 'Meta'' dei Sonohra, all'ottavo, 'The Fame Monster' di Lady Gaga, al nono, 'The E.N.D.' dei Black Eyed Peas, al decimo.

Nel download dei singoli brani, dopo 'Per tutte le volte che...' di Scanu, al secondo posto c'e' 'Ricomincio da qui' di Malika Ayane, al terzo 'Per tutta la vita' di Noemi, al quarto 'Credimi ancora' di Marco Mengoni, al quinto 'Malamoreno'' di Arisa, al sesto 'Baciami ancora' di Jovanotti, al settimo 'Tik Tok' di Ke$ha, all'ottavo 'La verita'' di Povia, al nono 'La cometa di Halley' di Irene Grandi, al decimo 'Salvami' di Gianna Nannini.

http://www.adnkronos.com/IGN/News/Spettacolo/Musica-Marco-Mengoni-e-Scanu-si-contendono-le-classifiche-del-dopo-festival_82187622.html

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Sab 15 Mag 2010, 20:58

Musica: hit parade, Mengoni ancora primo

(ANSA) - ROMA, 5 MAR - E' ancora Marco Mengoni, terzo classificato di Sanremo, a dominare la classifica Fimi dei dischi piu' venduti. Il suo 'Re Matto' e' sempre al primo posto, seguito dal vincitore della kermesse sanremese Valerio Scanu con 'Per tutte le volte che'. Scanu e' inoltre primo nella top ten dei download seguito da Malika Ayane e da Noemi. Sanremo, con la compilation del festival, e' in testa anche nella top 30 delle compilation, seguito da 'Io Canto' e 'Il mondo di Patty'.


http://www.ansa.it/web/notizie/collection/rubriche/tecnologia/2010/03/05/visualizza_new.html_1730279594.html

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Sab 15 Mag 2010, 21:02

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Tvsorr11

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Sab 15 Mag 2010, 21:13

Mengoni, stella "X Factor"
martello della "hit parade"


Giocava nel Ronciglione ora tifa Roma, è un fan di Mastrangelo e Vermiglio. Giocando a volley e tennis superò problemi di peso. Cantava ai matrimoni ama i classici del rock. La musica nasce a casa. «I Mondiali? Se mi invitano ci vado»

ROMA, 24 marzo - Da quando è uscito il suo primo cd, è in testa alla hit parade. Dopo aver vin to il campionato di X Factor, si è piazzato terzo nella Champions League canora, il Festival di Sanremo. Nemmeno l’album po stumo di Ji mi Hendrix è riuscito a scalzare il Re matto di Marco Mengoni dalla vetta della classifica degli album più venduti. Non c’è dubbio che Marco sia il fenomeno musicale del momento: tut ti lo cercano, tutti lo voglio no, pochi forse sanno che Marco da ragazzo è stato un giocatore di pallavolo, nella sua Ronciglione. «Si, ho giocato in vari ruoli racconta Marco, entrato nel frullatore degli impe gni promozionali per il suo ep d’esordio - mi piaceva di più quello di martello, ero più bravo in attacco che in ricezione. Ho gioca to tanti tornei nella Tu scia».

La sua era una passione autentica, che lo ha portato al Palazzetto per vedere i suoi campioni preferiti:
«Ho pure l’autografo del grande Mastrangelo, mi piacciono molto anche al tri giocatori, come Vermi glio ad esempio».

Andrà a vedere i Mondia li di Italia 2010?
«Con gli impegni che ho adesso dovrei sdoppiarmi. Ma se mi invitano vado vo lentieri, farò il possibile per esserci».

Qualche anno fa fu pro prio lo sport la sua salvezza.
«È vero, per certe pro blematiche ero arrivato a pesare 95 chili, avevo ce duto al cibo. Fu allora che mi buttai sullo sport, gioca vo anche a tennis. Mi piace molto, purtroppo finora so no riuscito a vedere soltan to le donne agli Internazio nali del Foro Italico».

Figlio unico («Viziato? Un po’ forse si... ») Marco Mengoni asseconda la tra dizione familiare tifando nel calcio per la Roma. A 14 anni si rimbocca le maniche, co mincia a darsi da fare per guada gnarsi l’indi pendenza, la possibilità di vivere a Roma.
«Ho lavorato nei pub, arrivavo a fine mese con 10 euro in tasca, avete presen te quando si mangiano sca­tolette e roba del di scount?».

È nato il giorno di Nata le («Che sfiga, mai un com pleanno con gli amici, solo parenti»). La passione per il canto, l’amore per la musica, l’umiltà nell’approc cio con qualunque cosa fa cesse. Marco guadagnava andando a cantare ai ma trimoni, qualche se rata nei pianobar, ha fatto anche il fonico.
«Ero quel lo a cui da vano le cose più noiose da fare. Ma per me non era una palla, mi piaceva oc­cuparmene».

Ora che ha conosciuto il successo, non intende certo sentirsi arrivato, sapendo bene quanto possa essere effimero e sfuggente se non sostenuto da basi soli de.
Canta, strimpella la chi tarra, suona il pianoforte, ama i classici del rock.

«Devo assolutamente ri prendere a studiare il pia no» dice Marco, che inizia a lavorare alle sue can zoni nello studiolo ca salingo, con l’aiuto del pc. Lì nasco no le idee che poi por ta allo studio di registrazione. «Sono uno che non ama gli accademismi. Nel mio Re matto ci sono le influen ze della musica che mi pia ce. Le note sono sette... la musica è come la moda: bi sogna conoscere ciò che c’è stato, impossibile non farsi influenzare».

Di quale gruppo le sarebbe piaciuto essere il can tante?
«Amo tante band, diffici le sceglierne solo una. Pos so dire che avrei tanto vo luto anche solo raggomito lare i fili ai Rolling Stones, oppure ai Queen, ai Pink Floyd».

È orgoglioso dell’acco glienza che gli hanno riservato molti musicisti, Mina e Celentano sono tra i big che gli hanno espresso am mirazione. Traguardi?
«Faccio quel che posso nel quotidiano, senza pretese».

Ora lo attendono lunghi mesi in giro per l’Italia, sa rà in Tour fino alla fine del l’anno
«Ma almeno a Natale, per i miei 22 anni, vo glio essere a casa... ».

Leandro De Sanctis

http://www.corrieredellosport.it/altri_sport/volley/2010/03/24-103744/Mengoni,+stella+di+%22X+Factor%22+e+Sanremo,+%22martello%22+della+hit+parade?print

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Sab 15 Mag 2010, 21:18

Mengoni incontra il pubblico al Mondadori multicenter

Marco Mengoni incontra il pubblico (Mercoledì 3 marzo, alle 17, al Mondadori Multicenter, via Ruggero Settimo 16),e firma le copie del suo nuovo album “ Re matto” prodotto da Sony Music. Il successo televisivo di questo giovane artista, che ha appena compiuto 21 anni, ha trovato subito riscontro nel mercato discografico. Il suo primo EP – “Dove si vola”, è infatti entrato direttamente nella Top Ten della classifica degli album più venduti, vantando già oltre 75.000 copie vendute e lo status acquisito di Disco di Platino.
Il cammino di Marco Mengoni è appena iniziato: grazie alla vittoria a X Factor , infatti, Marco ha partecipato di diritto al 60° Festival di Sanremo nella categoria BIG con il brano “Credimi Ancora”, classificandosi 3°. Il 19 febbraio è uscito il suo nuovo EP, dal titolo “Re matto”: in questo nuovo lavoro Marco si esprime anche dal punto di vista autorale, come coautore di tutti i testi; i 7 nuovi brani che compongono l’EP evidenziano le straordinarie caratteristiche vocali dell’artista, unendo suggestive atmosfere melodiche al rock e ad atmosfere R&B.
Marco Mengoni sarà a disposizione per una speciale Signing Session in esclusiva per i primi 200 fan che avranno acquistato il cd nella giornata dell’evento.

http://www.livesicilia.it/2010/02/24/mengoni-incontra-il-pubblico-a-palermo-al-mondadori-multicenter/

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Mar 18 Mag 2010, 01:57

Bagno di fan per Mengoni
Marco ha incontrato i fan per firmare autografi a Media World all'interno dei Gigli. Tremila persone

http://corrierefiorentino.corriere.it/firenze/notizie/spettacoli/2010/1-marzo-2010/ai-gigli-arriva-marco-mengoni-1602573348829.shtml

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Mar 18 Mag 2010, 22:17

Il ritorno del "Re Matto"

Marco Mengoni all'Underground di Viterbo


VITERBO - Erano trecento e tutti armati di pass per vedere il loro idolo: pomeriggio da non di menticare quello di oggi (9 aprile) per i numerosi fans che hanno potuto incontrare il vincitore di "X Factor" Marco Mengoni in un incontro pubblico organizzato dal negozio di musica Underground.

Ragazze, bambini e meno giovani si sono messi in fila dalle 16 per poter fare un foto, stringere la mano, baciare e parlare con Marco, che come al solito si è dimostrato disponibile, sempre sorridente e pronto a scherzare con tutti.

"Trecento autografi non sono nulla - ha detto il giovane talento di Ronciglione - però tra un po' ricordatemi come mi chiamo, perché a forza di scrivere nomi poi mi dimentico il mio". Il "Re Matto", perciò, non si è smentito: bravissimo e talentuoso sul palco, un vero e proprio "intrattenitore" con il pubblico.

Non sono mancati lacrimoni, urla e salti di gioia dopo essere riusciti finalmente a vederlo e toccarlo. "Marco è stupendo, ci piace tutto di lui", "ha una voce fantastica, è bravo, bello e ha un look fenomanale": sono solo alcuni commenti arrivati da chi era in fila ad aspettare.

E non erano solo giovanissimi: in trasferta da Narni, ad esempio, una fan sfegatata di Marco, di 49 anni, ha dichiarato tutto il suo "amore" per lui, tanto da essere una delle "mengonelle" fondatrici del forum "Fattore ics", dove si discute anche da un punto di vista critico della buona musica uscita dal talent show di Rai 2.

"Siamo riusciti a creare un bell'evento - ha detto il proprietario dell'Underground Mario Venanzi - è un'iniziativa importante che permette a tutte queste ragazze di conoscere fisicamente il loro idolo. Noi ci impegnamo sempre molto in tutto ciò che possa divulgare la buona musica, ad esempio il prossimo sabato parteciperemo alla manifestazione mondiale 'Record Store Day' in difesa dei negozi che vendono musica indipendente e che permettono di farla conoscere al grande pubblico".

Marco, perciò, non ha deluso nessuno e dopo aver vinto già due dischi di platino ed essere in cima alle classiche con "Re Matto" ha saputo conquistare anche Viterbo. L'appuntamento ora è per il 16 maggio per il concerto a Canepina.

di Silvia Cannucciari

http://www.viterbooggi.eu/index.php?tipo=contenuto&ID=15873&categoria=pagine

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Mar 18 Mag 2010, 22:24

Intervista a Marco Mengoni su TusciaWeb

Un Re Matto... con i piedi per terra
di Stefania Moretti

Viterbo - 10 aprile 2010

Ma quale Re Matto e Re Matto? Il re ha i piedi per terra. E la testa ben piantata sulle spalle.

E' un Marco Mengoni nuovo, quello che torna a Viterbo per incontrare i suoi fan al negozio di dischi Underground. Un Marco meno giocherellone e più coscienzioso. Professionale e serio al punto che si fatica a credere che sia lo stesso che fa l'iPod umano con Victoria Cabello. O che vorrebbe fare il cappellaio matto in Alice in Wonderland. O che canta a squarciagola in metropolitana.

Il vincitore di X-Factor è sicuro di sé e della sua carriera, che lo ha portato a rimbalzare da un palco scenico all'altro, dal nord al sud Italia a girare per negozi di dischi e firmare autografi. Un percorso artistico che lo assorbe completamente. E che, almeno per ora, non gli lascia spazio per altro. Amore compreso.

"Difficile da credere, ma è così - racconta il cantante a Tusciaweb -. Sono sempre in giro e purtroppo non ho tempo per pensare alle ragazze. Sono pieno di impegni... non potrei avere una storia neanche volendo".

Ma le donne intorno di certo non gli mancano. Ieri pomeriggio l'Underground traboccava di ragazzine in delirio. Almeno 300. Alcune in lacrime. Tutte con il suo disco in mano, pronte per l'autografo e la foto di rito.
A Marco, però, non piace essere considerato l'idolo delle adolescenti. E ogni volta che gli si fa notare il suo successo con le ragazze, lui puntualizza.

"Non piaccio solo alle ragazze - dice -. Il mio pubblico è vasto. Va dai bambini alle donne di mezz'età. E questo è motivo di soddisfazione per me".

Eppure, il cantante di Ronciglione è costretto ad ammettere che, proprio alle sue fan, è stato riservato un trattamento particolare, nell'organizzazione del suo tour.

"Sul palco, insieme a me, saliranno soltanto musicisti di sesso maschile, per una sola ragione: voglio che le protagoniste dei miei concerti siano le ragazze del mio pubblico. Quelle della platea, che non dovranno essere oscurate da nessuna donna sul palco. E' un atto di galanteria che mi sembrava doveroso...".

All'orizzonte, quindi, il tour, che partirà il 3 maggio da Milano, e porterà Marco nelle più grandi città italiane, nonché a Canepina, unica tappa viterbese. Ma un pezzetto di strada, il Re Matto, l'ha già fatta. Dopo la vittoria di X-Factor, è arrivato l'inaspettato terzo posto a Sanremo. Che a Marco basta e avanza.

"Mi chiedono spesso se avrei voluto vincere - dice -. Ma a me va benissimo così. La mia vittoria è arrivata quando, durante la mia ultima esibizione all'Ariston, tutta l'orchestra si è commossa e mi ha applaudito. Di Scanu e Pupo, non mi interessa. Non c'è rivalità, li conosco appena... il pubblico ha votato per loro e io non ho nulla da ridire".

Qualcuno lo vedrebbe bene anche in veste di attore. E a Marco l'idea non dispiace... "Non dico di voler fare cinema... ma che amo l'arte in generale è vero.

E se mi facessero delle proposte le valuterei attentamente. Qualcosa ho già ricevuto, in realtà, specie per il doppiaggio. Ma purtroppo in questo momento non ho tempo per pensarci... magari in futuro, chissà...
".

Di personaggi dello spettacolo, di certo, ne ha conosciuti tanti. Ma quelli che gli sono rimasti nel cuore fanno il suo stesso mestiere: i musicisti. Molti dei quali hanno riconosciuto il suo talento. Da Mina a Celentano, da Elio e le Storie Tese ai Subsonica. Passando per Elisa e Giorgia.

"Elisa ha chiesto il mio numero di cellulare per potermi fare i complimenti - racconta Marco -. Abbiamo parlato di un'eventuale collaborazione, per il futuro... ma è ancora tutto da vedere. Lo stesso con Giorgia, che mi ha chiamato nel periodo di Sanremo. Anche lei è stata molto carina con me".

E Morgan? La permanenza di Marco a X-Factor lo ha fatto vivere gomito a gomito con l'istrionico leader dei Bluvertigo. Che però gli ha lanciato un'accusa ben precisa, durante Sanremo: aver copiato una sua canzone.

"Non ho ben capito dove voleva andare a parare - spiega Marco -. Secondo Morgan avrei plagiato il pezzo, il bridge, avrei copiato due parole del testo di Credimi ancora da un brano scritto da lui... cosa dovrei rispondergli? Credimi ancora l'ho scritta io e questo mi basta. Morgan sta vivendo un momento un po' particolare della sua vita e credo che ce l'avesse più con la casa discografica che con me... strascichi legali non ce ne sono stati e io lo stimo lo stesso, anche se non ci sentiamo da tempo".

Neppure i colpi di testa di Morgan, insomma, lo preoccupano.
Di nota stonata, se così si può definire, ce n'è soltanto una: la mancanza di libertà. Che a Marco ogni tanto pesa. "Non parlo di libertà in senso artistico - spiega -. E' più la libertà di uscire di casa e fare quattro passi, da solo... o di andare al centro commerciale senza essere preso d'assalto dalla gente. E' il bello e il brutto della notorietà: da un lato tanto affetto, dall'altro poco spazio di manovra. Fa parte del gioco. Ma non è sempre facile da gestire...".

Alla fine, quando gli si chiede cosa risponde a chi dice che sia omosessuale, Marco non fa una piega. E assume lo stesso atteggiamento compassato e indifferente di chi ha ben altro per la testa e vola alto. "Che la gente sputa sentenze l'ho sempre saputo. Ma a me non importa. Voglio essere valutato in base alle mie capacità. Anche perché cantare è il mio lavoro. E di questo voglio parlare. Se però mi si fanno certe domande... ci scherzo su. O faccio l'enigmatico. Che importanza ha quel che faccio nella mia vita privata?".

http://www.tusciaweb.it/notizie/2010/aprile/10_3intervista_marco.htm

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Ospite il Mer 19 Mag 2010, 00:37

Marco a Televisionet



Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco Empty Re: RE MATTO: notizie sul 1° cd-inediti di Marco

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum